17
maggio

FALCONE E BORSELLINO: A VENT’ANNI DALLE STRAGI, RAI E LA7 RICORDANO I DUE GIUDICI E GLI AGENTI DI SCORTA

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Nel ventesimo anniversario delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio a Palermo, la tv si prepara a rendere omaggio alle figure dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, ma anche a quelle dei loro agenti di scorta. Proprio sulla vita di questi ultimi è, infatti, incentrato Vi Perdono, ma inginocchiatevi, film tv diretto da Claudio Bonivento, in onda domani alle 21,10 su La7.

Tratto dal libro omonimo di Felice Cavallaro e Rosaria Costa, la vedova dell’agente Vito Schifani, il film prodotto da La7 con Boniventofilm e Regione Sicilia, sposterà per la prima volta l’obiettivo dalla vita del giudice Falcone a quelle dei giovani agenti morti nell’adempimento dei propri doveri. Nel cast Tony Sperandeo, Massimo Ghini, Lollo Franco e Silvia D’Amico nei panni di Rosaria. La pellicola, prima produzione televisiva del genere per La7, sarà introdotta e seguita da uno speciale condotto dal direttore del TgLa7, Enrico Mentana.

Alla vedova di Schifani, all’epoca dei fatti appena ventiduenne, con un figlio di 4 mesi, sarà dedicata anche la speciale prima serata di Rai3 in onda lunedì 21 maggio. Una serata introdotta da Carlo Lucarelli, nella quale sarà trasmesso Ho vinto io, un documentario realizzato dal giornalista del Corriere della Sera, Felice Cavallaro, che racconta come la vedova dell’agente di scorta sia riuscita in questi anni a rinascere a nuova vita. A seguire Lucarelli farà il punto della situazione sulla trattativa Stato-mafia.

Rai1, nella serata di martedì 22 maggio, trasmetterà invece I 57 giorni, un film tv diretto da Alberto Negrin, incentrato sui quei giorni, trascorsi da Borsellino, che vanno dalla morte del collega ed amico Falcone al giorno del suo attentato, avvenuto il 19 luglio in via D’Amelio a Palermo. A vestire i panni del magistrato, l’attore Luca Zingaretti, fortemente provato dall’interpretare un uomo addolorato e sfinito.

Il 23 maggio, a vent’anni esatti dalla strage di Capaci, sempre su Rai1 andrà in onda il consueto appuntamento con La Partita del Cuore, che per l’occasione si giocherà a Palermo e vedrà sfidarsi la Nazionale Italiana Cantanti e la Nazionale Magistrati. In campo, tra gli altri, Enrico Ruggeri, Luca Barbarossa, Raoul Bova, Piero Calabrò e il capo della Direzione nazionale antimafia Piero Grasso.



Articoli che potrebbero interessarti


Falcone e Borsellino
Falcone e Borsellino: su Rai1 la speciale diretta da Palermo condotta da Fazio, Pif e Saviano


Insieme per non dimenticare
INSIEME PER NON DIMENTICARE: LA PROGRAMMAZIONE RAI IN MEMORIA DI FALCONE E BORSELLINO


1367
1367 – LA TELA STRAPPATA: LA CRONACA DIVENTA STORIA NEL DOCUMENTARIO IN RICORDO DI FALCONE E BORSELLINO


Giovanni_e_paolo_e_il_mistero_dei_pupi
GIOVANNI E PAOLO E IL MISTERO DEI PUPI: IL CARTOON SU FALCONE E BORSELLINO DOMANI SU RAI2 E RAIGULP

2 Commenti dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

17 maggio 2012 alle 17:33

Anniversario che cade in un momento particolarmente propizio per le organizzazioni mafiose dedite all’usura. Curiosità per la prima produzione “filmica” de La7.



2. lele ha scritto:

18 maggio 2012 alle 17:55

e mediaset? non che sia obbligata a celebrare l’evento, però…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.