7
aprile

GUARDAMI: DA SABATO 14 APRILE RAI 2 RACCONTA I GIOVANI. CON MARITA LANGELLA

Marita Langella

A Rai 2 viene spesso contestata una mancanza di identità, soprattutto nell’individuare un pubblico ben preciso a cui rivolgersi. Fatta eccezione, però, per il sabato pomeriggio, da sempre “destinato” ai più giovani, dagli appuntamenti musicali ai processi dei talent show. E così, a partire da sabato 14 aprile alle 15.40, sulla seconda rete pubblica si accende Guardami.

Un nuovo programma nato per raccontare il mondo dei giovani, dai 18 ai 25 anni: esperienze, sogni, passioni e capacità di creare differenti stili di vita di coloro che rappresentano il futuro. Il tutto raccontato in una chiave decisamente anomala; saranno gli stessi protagonisti a svelarsi in prima persona, a narrare la loro vita come fosse un film.

In ogni puntata verranno ricostruite le storie di tre giovani, che Guardami ha scovato tra web, associazioni e accademie, selezionando le varie video-presentazioni arrivate alla redazione del programma. A fare da collante alle storie sarà Marita Langella, “supportata” dal conduttore radiofonico Mixo, nel ruolo di un irriverente osservatore.

Non mancheranno le interviste ai personaggi famosi e i servizi di approfondimento per avere un punto di vista più generico della giovane realtà che ci circonda, scoprendo nuove mode, nuovi stili, città e quartieri in continua evoluzione, sempre al passo col mondo dei 18-25enni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


guardami
LA “NUOVA” RAI2 COLLEZIONA TRE FLOP: ZODIACO, EVA E GUARDAMI. TUTTI SOTTO IL 5%


realiti-rai-2
Realiti: lo show di Lucci declassato in seconda serata dopo il flop dell’esordio


Fabio Fazio
Fazio: «Salvini mi ha trasformato in un avversario politico. Pronto a ridurmi lo stipendio se necessario e se lo fanno anche i colleghi che guadagnano come e più di me»


Realiti, Enrico Lucci
Realiti, Enrico Lucci rischia tra parodia e déjà vu

3 Commenti dei lettori »

1. philmaggie ha scritto:

7 aprile 2012 alle 17:45

una specia di solletico ed 1×1,messi insieme???Ke novità….l’unica vera innovazione purtoppo è ke nn conduca Arianna Ciampoli!!



2. La Zanzara ha scritto:

8 aprile 2012 alle 13:49

Arianna Ciampoli? Ma dai!… E poi se parliamo di TV dei ragazzi dobbiamo cominciare a pensare di accogliere volti nuovi nelle nostre case! Arianna Ciampoli sarà anche brava ma poteva starci per la mia generazione insieme a Mauro ed Elisabetta… i bambini a casa hanno bisogno di un compagno di giochi che stia sulla loro lunghezza d’onda. Un volto fresco che partendo dalla TV dei ragazzi li accompagni verso una televisione nuova… quella generazione di conduttori si deve occupare d’altro! Altrimenti i nostri figli cresceranno guardando la Ciampoli col bastone! La Ciampoli può fare altro… è cresciuta professionalmente e merita almeno la Vita in Diretta o programmi come Uno Mattina. Mi piacerebbe vederla in coppia con Timperi… secondo me Timperi avrebbe bisogno di una collega come lei: mi è sempre sembrato un uomo molto educato e alle volte l’educazione schiaccia le persone ingabbiandole in ruoli subalterni con ripercussioni sulla loro personalità. Timperi mi sembra migliore di come appare: è un signore e alle volte può apparire burbero!
Faccio questo augurio a lui e Marco Senise di Forum perchè questi due conduttori meritano questa possibilità. Penso che il successo personale derivi dal trovarsi in una determinata squadra… la squadra giusta restituisce a tutti il piacere dell’identità, del nome e del cognome separati dal prodotto che in quel momento si associa ad essi! Marco Senise meriterebbe un programma perchè non trovo giusto che alcuni dei ragazzi del pubblico parlante abbiano avuto popolarità e possibilità di cresita in televisione o alla radio e lui in tanti anni di fedeltà a quel progetto e a quell’azienda non sia riuscito a dimostrare le sue qualità perchè ha rispetto degli altri e occupa un ruolo che nessuno riuscirebbe ad occupare in quel modo e con quell’ironia. Un ragazzo tra quelli seduti in studio non potrebbe mai sostituirlo perchè farebbe la parte del cane bastonato o ne uscirebbe come un maleducato. Senza Marco Senise Forum non esisterebbe in quel modo, secondo me che non sono nessuno per salire in cattedra: è chiaro! Mi auguro di vedere un cambiamento nei palinsesti perchè a mediaset c’è gente che merita!



3. philmaggie ha scritto:

8 aprile 2012 alle 16:09

@la zanzara quoto in piena qllo ke dici(tranne la parte su senise ke x me è trpp arrogante)…la mia era una provocazione x dire ke il programma nn è nulla di nuovo…Cmq sarò di parte ,ma io spero di vederla in prima serata la Ciampoli,cn un programma tipo”Mi manda raitre”.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.