28
marzo

MAGICLAND: ITALIA 1 PUNTA SULLA MAGIA CON ANTONIO CASANOVA E I FICHI D’INDIA

Antonio Casanova

Antonio Casanova

Via cantanti, ballerini e attori e preparatevi all’invasione di maghi e prestigiatori. Mediaset ha infatti deciso di investire su un nuovo filone di programmi al cui centro non vi saranno più le classiche discipline artistiche, che in tv ci siamo sorbiti in tutti i modi, bensì la magia. Due sono i programmi che l’azienda di Cologno ha intenzione di testare nel futuro prossimo, entrambi in collaborazione con il nuovo parco divertimenti di Valmontone, da cui andranno in onda.

Si inizierà dal 18 aprile in seconda serata con MagicLand: un viaggio itinerante in nove puntate nel mondo della magia con la conduzione di Antonio Casanova e le incursioni di Davide De Zan e i Fichi D’India. A metà tra show e divulgazione, in MagicLand verranno affrontati temi come l’escatologia, il mentalismo, la levitazione e la metamorfosi ma non mancheranno i grandi numeri di magia che coinvolgeranno il pubblico del Gran Teatro e gli ospiti del programma.

I momenti comici verranno affidati ai Fichi d’India, che saranno protagonisti di alcuni sketch in cui ironizzeranno sul mago Casanova, tentando di imitare le sue gesta con gli strumenti del mestiere che riusciranno ad accattare nel backstage del teatro. Vista l’interessante location, l’intenzione è di sfruttare in toto il parco divertimenti con degli specifici numeri di magia (utilizzando anche le attrazioni a disposizione) di cui si renderanno protagonisti gli stessi personaggi che vivono giornalmente la piccola cittadina ricreata a Valmontone.

Quello della magia è un filone già intrapreso con risultati tutto sommato soddisfacenti da Rai2, che fino allo scorso anno ha ospitato fuori garanzia la rassegna internazionale Masters of Magic da Saint Vincent, in cui si è decretato il Campione italiano di magia, e che tutt’ora propone durante il fine settimana Cartoon Magic, in cui si insegna ai più piccoli come diventare dei bravi prestigiatori. Se l’esperimento di Italia1 darà i suoi frutti, non è detto che il programma non verrà promosso in prima serata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mago Casanova intervista
ANTONIO CASANOVA A DM: “MAGICLAND E’ UN FORMAT UNICO AL MONDO. FAREMO DA PIONIERI PER IL NUOVO SHOW DI CANALE 5 SULLA MAGIA”


mammoni, palinsesti Italia1
FRATELLO MAGGIORE, MAMMONI E I CLASSICI BY COLORADO NELLA PRIMAVERA DI ITALIA 1


Inter-Juventus
Mediaset ‘nel pallone’ tra Supercoppa e Coppa Italia: 9 partite in una settimana – Calendario


Marcell Jacobs
Emozioni di Sport – 2021: Italia 1 ripercorre lo straordinario anno degli Azzurri

7 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

28 marzo 2012 alle 12:28

Oh. Mio. Dio.



2. Pippo76 ha scritto:

28 marzo 2012 alle 12:28

“la conduzione di Antonio Casanova e le incursioni di Davide De Zan e i Fichi D’India” O_o

Ma è uno scherzo? Davide De Zan ed i Fichi d’India?? Come i cavoli a merenda direi :-)



3. Gabriele90 ha scritto:

28 marzo 2012 alle 12:52

Puhahahaha pessimi



4. sboy ha scritto:

28 marzo 2012 alle 13:37

Interessante..Però due talent sulla magia non saranno troppi? meglio investire su quello di Italia 1 perchè questo genere di cose su Canale 5 non va bene..



5. warhol_84 ha scritto:

28 marzo 2012 alle 13:50

Questo programma è principalmente un programma vetrina per il parco a tema Rainbow Magicland, aperto lo scorso anno a Roma.



6. Daniele Pasquini ha scritto:

28 marzo 2012 alle 18:15

Questo è il secondo progetto Mediaset con la conduzione di Alessia Marcuzzi, che già vi avevamo anticipato, in collaborazione con il parco divertimenti citato:

http://www.davidemaggio.it/archives/56271/the-illusionist-%E2%80%93-il-prescelto-alessia-marcuzzi-tra-maghi-e-illusionisti-per-archiviare-il-gf



7. lucio voreno ha scritto:

28 marzo 2012 alle 18:31

Sembra interessante, vedremo come sarà confezionato



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.