20
marzo

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/03/2012). PROMOSSI DALLA CHIESA E BALLANDO, BOCCIATI LA TELEFONATA DI FRECCERO E LA GUZZANTI

Valerio Scanu

10 a Cucine da Incubo. Sebbene sia un tantino prevedibile, difficilmente ci si riesce a staccare dalla visione del format meglio di riuscito di Gordon Ramsay, al quale va anche gran parte del successo dello show. Non sarebbe male una versione italiana, a patto di trovare il personaggio giusto.

9 a Rita dalla Chiesa. La conduttrice, seria professionista e lavoratrice instancabile, ha dovuto accettare, suo malgrado, la decisione di Mediaset di registrare Forum (per maggiori info clicca qui) che l’ha costretta a rinunciare al dialogo in tempo reale col proprio pubblico e a sottoporsi a tour de force lavorativi. Ma lei non demorde: cellulare alla mano, twitta e interagisce anche durante le registrazioni.

8Grey’s Anatomy. La serie, giunta all’ottava stagione, malgrado una fisiologica stanchezza, riesce a conquistare ancora gli spettatori del satellite che la premiano con ascolti da capogiro per Fox Life. Chissà, invece, quando Italia1 si deciderà a trasmettere la settima annata.

7 a Ballando con le stelle. Il varietà danzante di Milly Carlucci non ha vinto la battaglia degli ascolti, e avrebbe bisogno di qualche intervento di manutenzione, eppure, in tempi avversi, si conferma un caposaldo della programmazione di Rai 1.

6 ai nuovi progetti di Rai1. Family Showdown, Tale e quale, Punto su di te: il fermento creativo dalle parti di Viale Mazzini colpisce ed è da apprezzare. Per il momento, però, nessuno dei progetti in cantiere sembra in grado di entusiasmare il pubblico a casa. Staremo a vedere. 

5 a Cristina del Basso. Da finalista della nona e seguitissima edizione del Grande Fratello, la sexy concorrente si è ritrovata ad essere eliminata dopo nemmeno trenta giorni dal ‘rientro in casa’ nell’annata meno seguita (e più brutta) di sempre. Chi gliel’ha fatto fare?

4 a Sei Passi nel giallo, operazione non riuscita su tutti i fronti. L’idea di Canale 5 era originale, peccato che poi la realizzazione abbia lasciato molto a desiderare.

3 alle dichiarazioni di Andrea Palazzo che non parlerebbe di crisi a proposito del GF 12. Beh va beh.

2 a Un, due, tre, Stella. Il nuovo programma di Sabina Guzzanti delude: si ride poco, e la comica con la solita supponenza si mette a fare il talk di denuncia che proprio non le si addice.

1 a Carlo Freccero. Una telefonata come quella fatta a Libero è inammissibile anche quando a comporre il numero è uno dei più abili dirigenti tv.

0 al nuovo look di Valerio Scanu. L’interprete di Per Tutte le Volte che in attesa di tornare alla gran corte della regina Maria pensa bene di scegliere un look per la sua chioma alla Lady Oscar.



Articoli che potrebbero interessarti


gemma uomini e donne
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (30-05/5-06/2016). PROMOSSI MENTANA E UOMINI E DONNE. BOCCIATI BRIGLIADORI E GLI EXIT POLL ANTICIPATI


Tale e quale show
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (16-22/11/2015). PROMOSSI SCANU E TALE E QUALE, BOCCIATI LA MERAVIGLIA DI ESSERE SIMILI E MONTE BIANCO


valerio scanu anna oxa pagelle
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (20-26/10/14). PROMOSSI VALERIO SCANU E STORIE VERE, BOCCIATE LA POLEMICA COLOMBO E LE IMMAGINI “RUBATE” DI VID


Cucine da Incubo 7 - 13
CUCINE DA INCUBO: LA SETTIMA E ULTIMA STAGIONE DI GORDON RAMSAY AL VIA SU REAL TIME

23 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

20 marzo 2012 alle 20:05

Cucine Da Incubo USA (non UK, non mi piace) è perfezione assoluta, accoppiato poi all’altrettanto mitico Tabatha Mani Di Forbice è il top.

Ed evviva Rita! <3



2. tinina ha scritto:

20 marzo 2012 alle 20:14

Ramsey è un mito e mi sono dovuta ricredere su Tabatha!



3. MisterGrr ha scritto:

20 marzo 2012 alle 20:18

tinina: in positivo? Tabatha è mitica!

Comunque pensavo ad una versione italiana…io ci mettere l’acidissimo e fantastico Sebastiano Rovida (quello di Fuori Menù), ovviamente tutto by Real Time. NO NO NO Alessandro Borghese, visto che lui stesso meriterebbe una strigliata d’orecchie per l’assoluta mancanza di igiene in Cucina Con Ale..a volte mi viene davvero il vomito.



4. Gabriele90 ha scritto:

20 marzo 2012 alle 20:21

Ramsey è una sicurezza : il suo carisma fa sempre ascolti



5. Mattia Buonocore ha scritto:

20 marzo 2012 alle 20:21

@MisterGrr e Cracco come lo vedresti?



6. MisterGrr ha scritto:

20 marzo 2012 alle 20:28

Mattia: già, anche Cracco, mi sembra un ottima alternativa! Mi piace…



7. marcko ha scritto:

20 marzo 2012 alle 20:42

a me è piaciuto di piu cucine da incubo UK , ke quello USA l’ho trovato più genuino e meno votato all’eccesso..
però devo dire ke dei vari programmi di gordon ransay il mio preferito è l’insuperabile hell’s kitchen.
in italia non c’è nessuno ke televisivamente parlando potrebbe fare tv alla ransay..



8. tinina ha scritto:

20 marzo 2012 alle 20:45

@ Mister

All’inizio il suo programma non lo vedevo, ci sono capitata per caso e non l’ho lasciato più e ho convinto anche mio marito!

Hai ragione è mitica tanto quanto Ramsey!!!!!



9. anto ha scritto:

20 marzo 2012 alle 20:57

al programma di ramsay tutti i ristoranti che “salva” dopo 4 mesi chiudono.Quindi non lo prenderei tanto sul serio :)



10. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

20 marzo 2012 alle 21:03

hahahahaha grande scanu. cosi diverso…



11. MisterGrr ha scritto:

20 marzo 2012 alle 21:39

marcko: hell’s kitchen è insuperabile!

anto: alla fine tutto sta alla gestione dei proprietari…se uno non è capace, ciao peppa!



12. PierVivaCanale5 ha scritto:

20 marzo 2012 alle 22:17

in italia con l’asl chiuderebbero il ristorante subito



13. Giuseppe ha scritto:

20 marzo 2012 alle 22:26

Alla telefonata di Freccero, considerati toni e linguaggio che fanno solo torto alla sua cultura e professionalità, avrei dato anche meno di 0. Ma il comportamento di chi diffonde il contenuto di una comunicazione privata senza autorizzazione è altrettanto inqualificabile. Telefonata che, in fin dei conti, squalifica più gli interlocutori di Freccero che Freccero stesso.



14. Pippo76 ha scritto:

20 marzo 2012 alle 23:25

Concordo con tutti i voti
Aggiungo: il Pilot di Touch su Sky questa sera VOTO 10. Geniale!!
10 anche alla semifinale di coppa italia che raggiungerà i 10 milioni



15. john2207 ha scritto:

20 marzo 2012 alle 23:29

9 a Rita dalla Chiesa, perchè twitta ?
Ma ! Bhe va bhe! Ma che stai a di ?
Capirai che originalità.



16. Mattia Buonocore ha scritto:

20 marzo 2012 alle 23:37

@john2207 Il 9 è perchè è una seria e valida professionista che, oltrettutto, ha dovuto fare i conti con una decisione da parte di Mediaset che ha penalizzato lei e il suo programma.



17. ale88 ha scritto:

21 marzo 2012 alle 00:08

per la verità è stato il giornalista a chiamare freccero, non il contrario.



18. _emy ha scritto:

21 marzo 2012 alle 01:43

dio mio chi è quel sadico del suo parrucchiere



19. marco.. ha scritto:

21 marzo 2012 alle 02:46

il miglior programma di gordon secondo me era the f word, che andava su rai 5 qualche tempo fa ;)



20. liberopensiero ha scritto:

21 marzo 2012 alle 08:35

Forum è una trasmissione finta e fastidiosa,e lo dico per esperienza e una giornalista seria avrebbe lasciato il programma dopo lo scandalo del finto caso della terremotata,ma alla dalla chiesa fanno troppa gola i soldi di B.



21. Nina ha scritto:

21 marzo 2012 alle 09:35

Concordo sul voto a Scanu, terribile! Più che Lady oscar la pettinatura pare ispirata a kim kardashian



22. Zoro ha scritto:

21 marzo 2012 alle 10:14

insuperabile Gordon Ramsey ahahahhaha, grande.



23. auri ha scritto:

21 marzo 2012 alle 10:51

grande gordon lo guardo spesso a volte con mio marito che è cuoco e non vi dico la sue facce;)! fosse fatto in italia ci vedrei bene cracco ma io lo amo quindi sono di parte! per scanu tagliati i capelli che è meglio!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.