29
febbraio

SOTTO PROTEZIONE, IL SECONDO DEI ‘SEI PASSI NEL GIALLO’ RIUSCIRA’ A FAR MEGLIO DEL PRIMO?

Adriano Giannini e Katrina Law in Sotto Protezione

Gli unici brividi di paura devono averli probabilmente avvertiti i vertici di Canale5 quando al giovedì mattina hanno constatato lo scarso riscontro di pubblico ottenuto dal tv movie Presagi, seguito, nella serata di mercoledì scorso, da una media di appena 3.327.000 spettatori con il 12.13% di share. Più che Sei passi nel giallo, un vero è proprio passo falso per la fiction Mediaset che sul progetto sembrava nutrire non poche aspettative. Non tutto è però perduto, il ciclo di sei pellicole thriller, prodotte da RTI in collaborazione con Leader Film Company, potrebbe ancora riservare delle sorprese.

Se il thriller declinato nelle atmosfere fantasy non ha convinto il pubblico, maggiori consensi potrebbero, infatti, arrivare da Sotto Protezione, noir in chiave poliziesca in onda questa sera alle 21,10 sempre sulla rete ammiraglia Mediaset. Il tv movie, diretto da Edoardo Margheriti, racchiude in sé tutti gli elementi del cinema di genere degli anni 70 e 80 miscelando momenti d’azione, sentimento e mistero.

In Sotto Protezione, il protagonista Adriano Giannini interpreta Marco Ventura, guardia del corpo della tenace giornalista Eleanor Clarke, impersonata da Katrina Law (volto della serie Spartacus). La giovane e bella cronista americana, venuta in Italia per realizzare un reportage su uno scottante caso di omicidio, finisce ben presto sotto protezione, per via di alcune minacce e tentativi di aggressione. Con le sue indagini,  infatti, rischia di rivelare un complicato intrigo, in grado di mettere a repentaglio la vita di molte persone.

Dopo il salto la trama completa del film tv.

Maria Silvestri (Federica Lena) cerca di sfuggire disperatamente ad un uomo che la insegue. L’uomo è più veloce, la afferra, la trascina a terra ed è sopra di lei. Poi, il buio. Poco dopo due ragazzi scoprono il cadavere di Maria. Chino sopra di lei,  c’è un giovane dall’aspetto inquietante: vestiti neri, capelli arruffati, pallido, labbra tinte di scuro. Il ragazzo fugge ma viene catturato poco dopo proprio a casa Silvestri: il suo nome è Daniel Crawford (Josh Randall). E’ il cugino americano di Maria e da alcuni mesi vive con la ragazza e il padre di lei, Bruno Silvestri.

Daniel viene tradotto in carcere, ma durante il trasferimento viene aggredito e ferito. Subisce danni cerebrali che pregiudicheranno la sua capacità di organizzare in maniera coerente i ricordi della notte in cui Maria è stata uccisa. Anche per questa sua incapacità, che viene scambiata per reticenza, Daniel viene condannato per lo stupro e l’omicidio della cugina.  A distanza di un anno Eleanor Clarke, una nota giornalista televisiva statunitense, arriva in Italia con l’intenzione di realizzare un reportage sul caso di Daniel Crawford. L’arrivo della donna agita le acque nella cittadina che vorrebbe solo dimenticare l’orrendo delitto e la donna subisce minacce di morte. Nonostante il parere contrario di Eleanor, Nick Meyer (Bruce McGuire), il produttore di Eleanor, preoccupato, decide di ingaggiare una guardia del corpo per proteggere la sua reporter.

L’approccio tra Eleanor e Marco Ventura, il suo bodyguard, non è dei più semplici: Eleanor mal sopporta il carattere brusco e poco incline alla diplomazia  dell’uomo e ancora meno le restrizioni che lui impone alla sua libertà di movimento. Ma è costretta a far buon viso a cattivo gioco. Eleanor prosegue nel suo reportage e riesce ad ottenere un colloquio in carcere con Daniel Crawford. Con estrema pazienza e dolcezza, Eleanor riesce a guadagnarsi la fiducia del ragazzo che le confessa un dettaglio clamoroso che costringerà la polizia a riaprire il caso. Ora la vita di Eleanor è davvero appesa ad un filo e nelle mani di Marco.



Articoli che potrebbero interessarti


Il Coraggio di Vincere - 33
Il Coraggio di Vincere: la boxe protagonista del film tv in onda domani su Rai 1


Boris Giuliano - Un poliziotto a Palermo .
BORIS GIULIANO: UN POLIZIOTTO A PALERMO TRA DELICATEZZA ED INTENSITA’


Boris Giuliano - Un poliziotto a Palermo 10
BORIS GIULIANO – UN POLIZIOTTO A PALERMO: ADRIANO GIANNINI SU RAI1 PER RACCONTARE UN EROE


Adriano-Giannini Missing
MISSING: UN PO’ DI ITALIA IN UN TELEFILM AMERICANO. DA STASERA SU RAI2 IN COPPIA CON HAWAII FIVE-O 3

3 Commenti dei lettori »

1. tinina ha scritto:

29 febbraio 2012 alle 14:17

Con la partita dell’Italia (anche se amichevole), la bella pubblicità che si sono fatti col primo episodio e un Adriano Giannini che non mi sembra abbia mai fatto sfracelli, la vedo dura!



2. Mike ha scritto:

29 febbraio 2012 alle 15:07

@ 1. tinina
Temo che tu abbia ragione: ma, sbaglio, o anche la scorsa settimana c’era una partita di calcio di qualche tipo? Direi che il calcio fa abbassare lo share Canale5 al mercoledì sera: da settembre, invece, succederà l’esatto contrario, visto che il calcio passerà proprio su Canale5 alla domenica sera… ergo, Mediaset deve “tenere duro” ;) !



3. orianna gatti ha scritto:

11 aprile 2012 alle 18:49

Non ho visto la fine,qualcuno mi può dire chi è l’assassino? grazie



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.