14
febbraio

COME DM ANTICIPATO, RAFFAELLA CARRA’ PARLA DI MAMMA MIA SU CANALE5

Raffaella Carrà

«Clerici e De Filippi? non ce l’ho con loro, però i loro programmi sono ispirati a idee mie”. Raffaella Carrà, in forma e combattiva, parla in esclusiva con “A” in edicola dal 15 febbraio, senza limiti di argomento: dal fisco alla fecondazione assistita.

«Quella della Guardia di finanza a Cortina è stata un’operazione perfetta. Ne vorrei tante simili. Parte di quello che si recupera con l’evasione dovrebbe essere usato per chi ha perso un lavoro». Poi la regina della tv italiana affronta la privatizzazione della Rai: «Potrebbe essere un modo per avere finalmente qualcuno che prenda delle decisioni. Da un po’ di tempo i dirigenti mi chiamano in Rai, mi fanno delle proposte, ascoltano le mie idee e scompaiono. Quando torno per avere delle risposte trovo ad aspettarmi solo il cavallo di bronzo di viale Mazzini. È l’unico che sai di ritrovare sempre al suo posto».

Il suo futuro professionale? «La Rai mi ha fatto delle proposte poco convincenti. Ho invece un progetto che mi piace con Canale 5. Il programma che si chiamerà Mamma mia, è su madri e figli». E proprio su quest’ultimo argomento l’ultimo affondo: «La legge sulla fecondazione assistita è sbagliata. Lo Stato deve aiutare una donna che vuole un figlio. Anche una donna sola. Invece, magari per fare piacere al Vaticano, preferisce ostacolarla».

In realtà a noi risultava che, dopo un interesse iniziale, qualcosa si stesse muovendo in altre direzioni e soprattutto verso altre conduttrici. Il dietrofront verso la Carrà sarebbe interessante.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Raffaella Carrà
BOOM! RAFFAELLA CARRA’ VERSO CANALE 5 CON MAMMA MIA!


Silvio Berlusconi (La Grande Avventura) @ Davide Maggio .it
LA GRANDE AVVENTURA (5^ PUNTATA) : STAGIONE 1986/1987, dall’ISTEL all’AUDITEL e IL GRANDE ESODO


Michelle Hunziker - All Together Now
Palinsesti Canale 5, primavera 2020: cancellata L’Isola dei Famosi. Torna (ancora) All Together Now, si rivede Lo Show dei Record


Fratelli Caputo - Cesare Bocci e Nino Frassica
Cosa resterà della fiction Mediaset?

19 Commenti dei lettori »

1. Pippo76 ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 12:06

Io ricordo ancora il suo programma sulle adozioni che andò in onda su Rai Uno.
Tema nobile ma difficilissimo per la prima serata…
Anche qui mi pare che si viaggi su una tematica complicata e rischiosa soprattutto per una prima serata su Canale5



2. Vincenzo ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 12:07

Se Canale5 riesce a portare la Carrà dalla sua parte, con questo progetto, farà un vero e proprio colpaccio.



3. sboy ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 12:56

Fa bene, la Rai le avra proposto per l’ennesima volta di rifare Carramba. Se il progetto andrà in porto Mediaset avrà fatto un bel colpaccio.



4. Master ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 13:10

Ne parla come se avesse già accettato…



5. Vincenzo ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 13:42

Appunto Master, secondo me, con queste parole, il progetto probabilmente si farà.



6. Nicola ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 13:49

Bel colpo per Canale 5 :D Vai RAFFAAAAA



7. Ale ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 13:56

Non credo sarebbe invece un bel colpo per canale 5 visto i trascorsi deludenti degli anni 80 quando c’e’ rimasta per 2 anni.
La Carra’ per il pubblico televisivo e’ un volto Rai, ed un suo passaggio a mediaset sicuramente non avrebbe il riscontro che ha quando appare sulle reti Rai



8. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 14:57

w raffa



9. Peppe93 ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 15:24

Super contento spero sia un bel progetto per Canale 5 e che possa portare alla rete un pò di splendore. Grande Raffa!



10. Paolo Aquilanti ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 16:09

Forza Raffa,
convici Mediaset, non vediamo l’ora di rivederti in TV e solo a Canale5

In assoluto per me il tuo miglior spettacolo : il Raffaella Carra’ Show



11. MAX Paris ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 17:13

@Ale: concordo. La Carrà, come Baudo, Frizzi…e tanti altri altri “personaggi RAI” hanno fatto sempre una triste parentesi sulle reti mediaset! Staremo a vedere, magari i tempi sono cambiati da questo punto di vista, ma ho dei seri dubbi.
Anche il progetto mi sembra alquanto azzardato, soprattutto se fatto in prima serata (“Sogni” lo trovavo brutto e stucchevole!!!). Onestamente i due Show che Raffa fece su Canale 5 furono terribili (Raffaella Carrà show e Il principe azzurro) per quanto furono investiti un sacco di soldi e fu costruito appositamente per lei uno studio enorme a Cologno Monzese (per il RCS) che rimase invariato nella struttura per anni ospitando diversi show e quiz.



12. Paki33 ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 17:13

Sarebbe un sogno che diventa realtà, quest’ anno tra Panariello e la Carrà Mediaset ci ha dato dentro



13. vicky ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 17:23

Raffa ti voglio bene,non andare a Mediaset…I volti RAI falliscono
clamorosamente,ho dubbi anche su Panariello.Mancano di autori e
di esperienza,Mediaseta è troppo trash per una Signora come te.



14. antonella ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 17:51

vicky guarda pure la Rai che non è trash, noi guaderemo Raffaella a Mediaset e sarà un successo.



15. vicky ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 18:27

Leggi bene,non c’è scritto non guardate Raffaella( semplicemente
una grande)solo che memore dei flop clamorosi di Baudo,Venier,Clerici e Bonaccorti farebbe meglio a ripensarci.Se Scotti o la De Filippi andassero alla RAI forse avrebbero lo stesso destino ossia floppare.Bonolis è un cane sciolto e il pubblico si è abituato ai suoi traslochi,poi ammettiamolo la Raffa nazionale é della RAI se invece dovesse andare bene sono contenta perchè io l’adoro.



16. Ale ha scritto:

14 febbraio 2012 alle 21:04

“Mamma Mia” sarà in autunno ?



17. gaetano ha scritto:

17 febbraio 2012 alle 16:07

magari un modo come un altro per far posto all’ingegno alla creativita’ alla professionalita’ che su mediaset manca. troppe donne che pur brave nn hanno fatto altro che scopiazzarla finalmente arriva l’originalita’ di un programma ideato e condotto. vai raffa fai vedere alla rai cosa hanno perso….ingrati dopo successi fatti in rai dove i picchi di ascolto erano esorbitanti ,nn mi sembra giusto mettere a l’ombra un pilastro che ha faytto grande la tv nazionale.



18. Dario ha scritto:

19 febbraio 2012 alle 09:44

Come sempre se la Raffaella Carrà, accetterà per Mediaset sarà per i tanti motivi che la Rai la sempre lasciata al di fuori in tutto è per tutto.

Prendiamo l’esempio di “BALLANDO CON LE STELLE”, a prescendere che è contro con la Maria De Filippi, quest’anno sono contento che la Milly vada a casa a ballare con le sue stelle.

Speriamo ma bisogna incrociare le mani che per la Raffaella ci sia un bellissimo rientro ho in Rai oppure a Canale 5, anche perchè dagli schermi manca da ben 3 anni. E tutto questo lo dobbiamo al Sig. Del Noce che nel “2006″, le chiuse il programma “AMORE”, tutto questo la Raffaella a un grande talento sa ballare, sa cantare, sa parlare bene le lingue, non c’è ne come la Raffaella. Se pur le Altre come Milly e Antonella, anno bisogno del proprio interprete per ogni argomento.

“NON CI RESTA CHE ASPETTARE”.

Forza Raffaella, ti aspettaimo in Rai oppure su Canele5.



19. Jewel90 ha scritto:

21 febbraio 2012 alle 19:29

Allora lei è una grande showgirl.. l’adoro,l’ho sempre guardata e ho molti suoi dischi!ma secondo me un programma del genere e per giunta su canale5 non attirerà il pubblico..ci vuole uno show di varietà per lei!io ricordo “Amore” e se devo essere sincero l’ho trovato un pò moscio,lei sempre bravissima,su questo non c’è dubbio.. ma lei è da varietà,e non sul sociale!Spero di ricredermi,ma visto che la sua carriera per adesso è un pò a rischio opterei per un programma sicuro di ascolti!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.