12
febbraio

TESTI FESTIVAL DI SANREMO 2012: MARLENE KUNTZ (CANZONE PER UN FIGLIO)

Marlene Kuntz

Se qualche anno fa qualcuno avesse vaticinato che un giorno i Marlene Kuntz avrebbero messo piede sul palco del Festival di Sanremo sarebbe stato preso per folle e visionario. Ma tutto cambia, nulla si crea e nulla si distrugge. Come accadeva con una band abbastanza alternativa come gli Afterhours, anche il gruppo di Luca Bergia, Riccardo Tesio e Cristiano Godano partecipa all’evento sanremese.

Riescono anche nell’impresa di portare sul palcoscenico dell’Ariston una star internazionale come Patti Smith, con cui interpreteranno la versione inglese di Impressioni di Settembre della Premiata Forneria Marconi (giovedi), e un altro sanremese atipico come Samuel dei Subsonica che li aiuterà a presentare la canzone in gara sotto un’altra forma (venerdi).

Il testo che presentano è sospeso tra la tradizionale epistola al figlio e una riflessione etica sulla felicità. Il tema del rapporto padri- figli è il leit motif dell’album, per l’appunto Canzoni per un figlio, in uscita dopo il Festival. Già che non ci sia la parola amore sparsa qui e lì fa quasi gridare al miracolo, se poi si nota anche quel senso di profondo continuamente cercato dai versi i motivi per ascoltarla crescono esponenzialmente.

Ecco il testo della canzone:

Canzone per un figlio

La felicità non è impossibile
La stupidità la rende facile,
Come un’ebbrezza effimera che può imbrogliare,
Fino a non capire che può fare male

La sua vanità
Se sai bene ciò che fai
La felicità sarà sempre raggiungibile
Se non sai quello che vuoi
L’infelicità sarà spesso incomprensibile
Se davvero sai chi sei la felicità…
sarà dentro di te
La felicità sorride attonita,
Con ingenuità e un largo brivido,
Alla bellezza eterea che sa incantare
E alla poesia che ci fa sentire la
forza della bontà
Se sai bene ciò che fai
La felicità sarà sempre raggiungibile
Se non sai quello che vuoi
L’infelicità sarà spesso incomprensibile
Se davvero sai chi sei la felicità
sarà
Desiderare ciò che hai
Dentro, in fondo all’anima
Dentro di te

Qui tutti i testi dei big in gara al Festival di Sanremo 2012



Articoli che potrebbero interessarti


dm live base17feb
SANREMO LIVE24: 17 FEBBRAIO 2012. SAMUELE BERSANI E IL PIACERE DELL’ATTESA, MARLENE KUNTZ JUNIOR E LA CAREZZA DI BELEN, SANTORO CONTRO IL FESTIVAL


Eliminati Festival di Sanremo 2012
FESTIVAL DI SANREMO 2012: ELIMINATI CARONE E DALLA, D’ALESSIO E BERTE’, FORNACIARI E MARLENE KUNTZ


chiara-civello-
TESTI FESTIVAL DI SANREMO 2012: CHIARA CIVELLO (AL POSTO DEL MONDO)


irene_fornaciari
TESTI FESTIVAL DI SANREMO 2012: IRENE FORNACIARI (GRANDE MISTERO)

3 Commenti dei lettori »

1. ANTONIO1972 ha scritto:

12 febbraio 2012 alle 18:34

poverini,come tradizione vuole,saranno eliminati subito dall’infame pubblico televotante



2. Il cuore muove ha scritto:

13 febbraio 2012 alle 00:35

Sono dei grandissimi.
Ho letto il testo, hanno fatto di molto meglio nella loro carriera (Lieve è un capoalvoro) ma la loro partecipazione resta di una certa rilevanza, superiore al contesto che li ospita.



3. tiziana ha scritto:

16 febbraio 2012 alle 19:18

spero che i marlene k.vengano ripescati..sono davvero bravi.almeno il premio della critica.ottima scelta la patti smith.nn vedo l’ora di ascoltarli stasera.una svolta quest’anno a sanremo.sono fantastici.mi auguro tanto che vadano avanti.magari vincere.di emma nn veddo nulla di particolare.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.