8
maggio

TV TALK CERCA NUOVI ANALISTI. CHE I LETTORI DI DM “ASSALGANO” LA REDAZIONE

Tv TalkTessere le lodi di Tv Talk è impresa decisamente semplice. Il programma di Massimo Bernardini, infatti, ha la straordinaria, e per questo rara, capacità di “entrare in punta di piedi nelle case degli Italiani” riuscendo ad  imporsi, cosa altrettanto rara, per i propri contenuti, senza l’ossessione di dover necessariamente sbaragliare la concorrenza. 

Una “mancanza” che, pur potendo essere etichettata come privilegio tipico di quei programmi ”educational” e meritevoli, solo per questo, del video, rende Tv Talk un programma assai godibile, riservato a quella cerchia di telespettatori, forse ristretta, forse no, che ha voglia di capirne di più del piccolo schermo. Il tutto condito da competenza, serietà, toni pacati, necessaria critica e ospiti di spessore che testimoniano il valore di una trasmissione che, nonostante l’orario di messa in onda, può pregiarsi di nomi altisonanti dell’italico tubo catodico.

A far da cornice al programma c’è una nutrita schiera di analisti. Ragazzi giovani e naturalmente… telepatici! Telepatici proprio come un nutrito gruppo di chi “sfoglia” le pagine di davidemaggio.it e che, per questo, potrebbe accogliere con piacere una lieta novella. TvTalk, infatti, è alla ricerca di nuovi analisti. Ho ritenuto opportuno segnalarvi questa opportunità. Qualora, dunque, siate laureati o laureandi in Scienze della Comunicazione o materie affini, abbiate meno di 28 anni, e vogliate diventare ANALISTI di TV TALK, potete inviare il vostro curriculum vitae, completo di foto, unitamente ad un recapito all’indirizzo email: cliccando qui. In bocca al lupo!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo-Bernardini
MASSIMO BERNARDINI STRIGLIA TV TALK: “PILOTARE LE OPINIONI NON È NOSTRO STILE”. IL CONDUTTORE IN DIFESA DI ELEONORA DANIELE


Il tempo e la storia
IL TEMPO E LA STORIA: MASSIMO BERNARDINI RACCONTA L’EVOLUZIONE DELL’UOMO SU RAI3 E RAI STORIA


Sanremo Live 24 - 12 Febbraio 2013
SANREMO LIVE24: 12 FEBBRAIO 2013. DM SU RADIO RAI, TV TALK IN DIRETTA DA SANREMO, LA VENEGONI ‘MICROFONATA’, BERNARDINI SLOGGIA DAL ROSA DEI VENTI PER IL ROYAL


Carlo Freccero e Michele Santoro
MASSIMO BERNARDINI: FRECCERO E SANTORO SI CANDIDANO ALLA GUIDA DELLA RAI E PRESENTERANNO A TV TALK UN PALINSESTO

4 Commenti dei lettori »

1. gattoso ha scritto:

8 maggio 2009 alle 17:35

IO ho sostenuto il “provino” l anno scorso…. siamo stati raggruppati tutti in una stanza(una sala prove) ed uno alla volta dovevamo presentarci davanti ai selezionatori mentre un operatore riprendeva il tutto….. poi…. è stato lanciato un tema innescando un dibattito ….

alla fine non so quanti sono stati presi ma ho riconosciuto in tv un ragazzo che quel giorno è arrivato pure in ritardo e che non ha detto nulla di interessante ma era solo di bella presenza…..

mah…..

MAO MAO da gattoso



2. STE ha scritto:

8 maggio 2009 alle 18:35

programma molto interessante (che invito a seguire in streaming dal sito) e staff competente.

invece analist i(???) telepatici e ANTIPATICI. fidatevi. se ne salvano pochissimi.
speriamo che i prossimi si sforzino di non essere menosi durante quella manciata di secondi di gloria mediatica.



3. roberto ha scritto:

12 maggio 2009 alle 08:47

E’ un bellissimo programma, ma consiglierei un corso di dizione (come fece Vespa con Giorgino), perchè gli accenti sono veramente pesanti!



4. pianeta papalla ha scritto:

17 gennaio 2010 alle 12:13

allora sono proprio l’unica che considera idiota questa trasmissione e ancora piu’ idioti il presentatore e le sue collaboratrici/collaboratori?
e che dire dei temi trattati…… i piu’ insulsi di cui si possa discutere!
BAH ……



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.