30
gennaio

ASCOLTI TV USA (22-28 GENNAIO 2012): ALCATRAZ PERDE UN MILIONE, AMERICAN IDOL NON E’ PIU’ IMBATTIBILE. RECORD PER CSI, CHUCK CHIUDE

Alcatraz

A sole due settimane dal Super Bowl, in onda domenica 5 febbraio su NBC, nella tv a stelle e strisce sale la febbre per la National Football League: l’incontro trasmesso domenica sera da Fox che ha decretato la vittoria dei New York Giants e il loro conseguente accesso alla finale è stato seguito da una media di 57.63 milioni di americani con il 47% di share nel target commerciale dai 18 ai 49 anni. Tutti i programmi della serata hanno dovuto affrontare la forte concorrenza del match trasmesso per più di quattro ore: su ABC, Once upon a time cala a 9.33 milioni con il 7% mentre Desperate Housewives peggiora il dato della scorsa settimana, raccogliendo solo 7.48 milioni di telespettatori con il 5%.

LUNEDIAlcatraz perde un milione di telespettatori. Al lunedì torna Dr. House su Fox e incassa il suo secondo miglior risultato stagionale dopo la premiere con 8.76 milioni di telespettatori e l’8% di share, conquistando la palma di programma più seguito della sua fascia oraria. Tiene bene alla seconda Alcatraz (9.03 milioni, 7%) ma nei corridoi Fox si fanno gli scongiuri perché il trend delle prossime settimane non sia quello di Terra Nova. Su The CW, Gossip Girl segna il suo peggior risultato stagionale con appena 1.11 milioni di telespettatori e uno scarso 2% di share nel commerciale. A seguire, Hart of Dixie ne raccoglie 1.23 milioni con il 2%. Sulla rete via cavo ABC Family, Pretty Little Liars è stato seguito da 3.16 milioni di individui.

MARTEDIIl discorso di Obama a reti quasi unificate. Nella serata di martedì, le reti hanno sospeso la maggior parte della normale programmazione per trasmettere lo  State of the Union Address, ovvero il rapporto annuale sullo stato del Paese fatto dal Presidente degli Stati Uniti d’America al Congresso. Nel primo slot della serata, su The CW 90210 raccoglie 1.28 milioni di telespettatori con il 2% di share. Per quanto riguarda le reti via cavo, White Collar su USA Network ottiene 3.47 milioni di telespettatori.

MERCOLEDI Record stagionale per CSI. Mercoledì sera ascolti in calo per American Idol che scende sotto il tetto dei 20 milioni di telespettatori (19.51 milioni, 18% di share). Il talent show in onda su Fox ha perso il 13.5% rispetto agli ascolti della premiere e ben il 30% rispetto alla puntata equivalente dello scorso anno. Nonostante questo, con American Idol la Fox fornisce un forte traino per l’anteprima speciale di Touch, nuova serie in onda sul network di Rupert Murdoch, seguita da ben 12.01 milioni di americani che valgono un ottimo 10% di share (ma Modern Family era in replica). Da sottolineare che questo debutto è migliore sia rispetto a quello di Alcatraz che di Terra Nova. Nella stessa serata, Criminal Minds segna il 9% di share nel commerciale con 13.81 milioni di telespettatori mentre è boom d’ascolti per CSI che arriva a 14.26 milioni di telespettatori con ben il 9% di share, segnando il suo record stagionale. Su The CW, One Tree Hill è stato seguito da 1.46 milioni di telespettatori (2% di share). Sulla rete via cavo USA Network, Royal Pains conquista 3.37 milioni di telespettatori.

GIOVEDIBoom d’ascolti per The Big Bang Theory. Risultato sorprendente per The Big Bang Theory che batte per la seconda volta sul filo di lana American Idol nella sovrapposizione sul target commerciale: la sitcom trasmessa da CBS ha segnato il suo più alto rating di sempre al giovedì sera (5.5 contro il 4.9 di American Idol) e anche il suo record stagionale con 16.13 milioni di telespettatori e il 16% di share. Per il talent in onda su Fox i telespettatori sono stati 17.14 milioni con il 16% di share. Molto bene il terzo episodio di Rob: la nuova commedia targata CBS è cresciuta a 11.50 milioni di telespettatori con il 9% di share. Ascolti in crescita anche per The Finder: lo spin-off di Bones in onda su Fox arriva a 8.44 milioni di telespettatori con il 7% di share. Su MTV, la quinta stagione di Jersey Shore cresce a 6.52 milioni di telespettatori.

VENERDI (dati overnight, non definitivi) – Chuck chiude con oltre 4 milioni. Su NBC i due episodi conclusivi di Chuck tornano a superare i 4 milioni di telespettatori. Il primo ne raccoglie 4.12 milioni con il 4% di share nel commerciale e il secondo 4.32 milioni con uno share stabile al 4%. Su Fox, Fringe si ferma a 3.37 milioni di telespettatori con il 3% di share.

*lo share si riferisce sempre al target commerciale 18-49 anni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


NCIS
Ascolti TV Usa, i più visti della stagione 2016/2017


2) NCIS - CBS (19.65 mln)
ASCOLTI USA: GLI SHOW PIÙ VISTI DEL 2016. DOMINANO LE SERIE CONSOLIDATE THE BIG BANG THEORY E NCIS


NCIS
ASCOLTI TV USA AUTUNNO 2014: THE BIG BANG THEORY SI CONFERMA PROGRAMMA PIU’ VISTO. BOOM THE WALKING DEAD, NCIS NEW ORLEANS SPICCA TRA LE NOVITA’


The Big Bang Theory serie tv più viste d'america
LE SERIE TV PIU’ VISTE D’AMERICA 2013/2014: THE BIG BANG THEORY AL PRIMO POSTO BATTE NCIS. TRA GLI SHOW DOMINANO DANCING WITH THE STARS E THE VOICE

1 Commento dei lettori »

1. antov ha scritto:

30 gennaio 2012 alle 01:36

settimana prossima ad american idol trasmetteranno la world premiere del nuovo video di Madonna, Give Me All Your Lunin’!!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.