13
dicembre

MATRIX VERSO LA CHIUSURA O UN RIDIMENSIONAMENTO

Alessio Vinci

Tempo di sforbiciate in casa Mediaset: dopo la notizia dell’imminente chiusura di Domenica Cinque di cui vi abbiamo dato conto poche settimane fa e che si dice farebbe risparmiare all’azienda una cifra pari a sei milioni di Euro, sui programmi del Biscione potrebbero abbattersi nuovi tagli.

Con la crisi che imperversa e la magra d’ascolti di Canale 5, l’idea è quella di razionalizzare il più possibile i costi. Secondo quanto riporta oggi il quotidiano Libero, altre trasmissioni potrebbero subire un ridimensionamento se non addirittura sparire dai palinsesti. Tra questi in pole ci sarebbe Matrix: per il programma d’approfondimento tenuto a battesimo da Enrico Mentana il 5 settembre 2005, si parla di chiusura oppure in alternativa di riduzione delle puntate settimanali da due a solo una.

La notizia in realtà non dovrebbe nemmeno sorprendere: il talk di Alessio Vinci perde sistematicamente la battaglia degli ascolti con il rivale Porta a Porta e più di una volta ha toccato minimi di share inferiori al 10%. Un bilancio su cui hanno pesato i frequenti cambiamenti del giorno di messa in onda che hanno dato vita ad una sorta di “gioco a nascondino” con il pubblico.

Non fa comunque piacere assistere allo smantellamento dell’intera seconda serata di una rete ammiraglia: dopo la scomparsa del Chiambretti Night e ora la possibile chiusura di Matrix, Canale 5 si troverebbe ad avere una fascia pressoché morta. Il duro colpo sarà avvertito anche in quel di Videonews: il fatto che ben due dei loro titoli siano stati messi in discussione, dovrebbe far riflettere sulla ‘filosofia’ dell’intera testata che necessita chiaramente di una sterzata.

La decisione sul futuro di Matrix avrebbe conseguenze anche sul più fortunato Quarto Grado: i due programmi hanno condiviso fino ad ora lo stesso studio al centro Palatino di Roma ma per la trasmissione di Salvo Sottile si vocifera di un trasferimento a Milano dove si concentra gran parte delle produzioni Mediaset.

Se al momento sul tavolo dei vertici di Cologno restano solo ipotesi, è vero anche che la lista dei programmi a rischio potrebbe allungarsi nelle prossime settimane. Insomma, per le star di casa Mediaset si prospettano vacanze al cardiopalma.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mauro Crippa
Videonews: Mauro Crippa nuovo direttore al posto di Brachino


joi
Joi: chiude il canale di Mediaset con il meglio della sitcom


elezioni europee
Europee 2019: risultati in diretta. Gli appuntamenti e le maratone tv


Silvio Berlusconi
Matrix al mercoledì. D’Urso chiude prima per trainare Berlusconi

34 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 12:59

Lasciando stare il fatto che ce lo aspettavamo, ma io trovo questa cosa molto triste per canale5.

Sono assolutamente certo che non sarà l’ultima soppressione. Si mettono molto male le cose per la rete del biscione…



2. PierVivaCanale5 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:00

bè ci sarebbe anche pomeriggio5 da chiudere…mattino5 da rivedere…
stanno proprio messi bene a mediaset



3. ANTONIO1972 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:03

beh era ora! programma fazioso e un vinci sempre più arrogante! a mio avviso,dovrebbero metterci la versione notturna delle iene. un programma che costa poco e che nello zapping della seconda serata,acchiappa sempre,grazie a servizi hot. si sa che certe cose trinano lo share più di un carro di buoi!



4. giu ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:04

Fossi in Mediaset mi sbarazzerei al più presto di Videonews…



5. ANTONIO1972 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:06

pomeriggio 5 è un carrozzone che non si può chiudere. è vero che ultimamente fa ascolti medio bassi,ma a quel costo,il rischio di sostituirlo con qualcosa che vada infinitamente peggio,è altissimo. magari possono vedere se si può cambiare strada facendo



6. Zoro ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:07

oddio, quindi la lista dei programmi che chiuderanno potrebbe anche allungarsi come sta scritto nel post… :0
cmq è già un miracolo che non sia stato chiuso già da parecchio tempo, visto che sta da 2 anni inchiodato sotto al 10, tranne rare eccezioni!



7. giu ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:08

@Antonio1972 io al posto di Pomeriggio5 ci vedrei bene il Verissimo di una volta con la Parodi, magari adattato ai giorni nostri con spazi più leggeri che non per forza devono essere gossip di bassa lega o grande fratello…



8. ANTONIO1972 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:09

trovo molto più clamorosa la scelta di non produrre nulla la domenica,visto che la platea è piuttosto ampia. nella pausa natalizia dello scorso anno i film proposti facevano il 6%,uno share inaccettabile. da gennaio potrebbe andare cosi



9. Barbarella ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:11

Resistono solo i programmi della De Filippi, Bonolis e Scotti (vedremo per Scotti)
Non oso immaginare X Factor se continuava ad andare sulla Rai chissa a che ascolticini faceva…..



10. mister ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:11

a questo punto è inevitabile sacrificare centovetrine che potrebbe essere tranquillamente sostituito da beautiful quasi a costo zero, garantendo comunque dei buoni ascolti…
così facendo mediaset risparmierebbe e allo stesso tempo potrebbe investire altrove.



11. ANTONIO1972 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:12

@giu la parodi è una conduttrice molto più elegante della d’urso,ma se ci fai caso,quando si cerca di virare verso cose meno trash,si rischiano collassi veri e propri. vedi la cabello su raidue e piroso su la7,con un programma molto garbato,ha fatto l’1,3% domenica



12. shameboy ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:14

A Mediaset bisogna rivoluzionare tutto. Già il fatto che due programmi di Videonews vengano finalmente cancellati è un ottima cosa. Poi biasogna far riposare il GF e cambiare conduttrice. A Pomeriggio 5 ci vuoel un volto nuovo e magari più credibile agli occhi del pubblico (Io metterei la Parodi). La Durso al GF. In seconda serata al posto di Matrix mettono Kalispera e la domenica pomeriggio un bel programma d’intrattenimento puro con Bonolis e Laurenti. Un programma che potrebbe dare linfa a Canale 5 la domenica sera, da sempre un giorno nero x Mediaset potrebbe essere La Corrida che sicuramente toglierebbe quel pubblico tanto affezzionato alle fiction Rai. Poi l’arrivo di Carrà e Panariello fanno ben sperare..



13. ANTONIO1972 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:14

@mister centovetrine dubito che sia mai stato messo davvero in discussione. le voci di chiusura vengono messe in giro per allarmare e abbassare i cachet. la soap va benissimo e non costa neanche quanto vogliono far credere. al massimo si potrebbe chiudere mattino 5 e sbatterci un film!



14. AnTo ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:15

Barbarella

ma anche se DM scrivesse un post sul Papa, sempre XF devi tirare in mezzo? Tanto astio verso un programma…ma ti entra qualcosa in tasca?



15. stefan1984 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:15

matrix lo trovo inguardabile… finchè c’era mentana ok, ma dopo davvero inguardabile



16. giu ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:16

@Antonio1972 Si però a quanto pare pure il trash non se la sta passando molto bene, basta vedere gli ascolti del GF o del carrozzone videonews che sopratutto con Pomeriggio e Domenica 5 sta facendo ascolti imbarazzanti… Secondo me dovrebbero proprio cambiare volti, Canale5 è da radere al suolo e far ripartire da alcuni volti come Gerry Scotti, De Filippi e Bonolis, gli unici in casa mediaset a non essersi “sporcati” le mani sguazzando tra cronaca nera, gossip e trash…



17. tania ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:17

” I see you soon” Vinci,su una canale locale!



18. Barbarella ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:18

Anto
ahahah
era per fare l’esempio visto che e’ stato spostato…se rimaneva chissa che brutta fine faceva…



19. collette vera ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:19

Davidino non puoi proprorre a Mediaset questo

SABATO
14.10 AMICI-La Sfida della Settimana Canto
14.45 AMICI-La Sfida della Settimana Ballo
15.20 AMICI-La Sfida a Squadre
16.30 AMICI-La Sfida Torneo Big
17.05 AMICI-Special Guest Star Sonoro

DOMENICA
14.00 VERISSIMO FINO ALLE 3.00 DI NOTTE



20. ANTONIO1972 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:21

questa crisi potrebbe essere una buona occasione per rivedere certe linee. mediaset ha sempre fatto la splendida,strappando alla rai tutti i suoi cavalli di razza,a suon di milioni. la tv si deve fare anche con le idee,non clonando i successi altrui. se proponi cose interessanti e degne,molta gente è capace di farla,anche guadagnando molto meno.



21. anna ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:22

eliminate videonews!!!!! non se lo fila più nessuno! pomeriggio5, domenica5, matrix… fanno orrore!



22. ANTONIO1972 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:29

@shameboy kalispera dura poco! già mi immagino il tonfo clamoroso che farà appena inizia! si parla di nuova immagine di canale 5 e proponete signorini?? uno che non sa condurre e sa solo mandare messaggi subbliminali catto-moralisti! bella svolta!



23. anna ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:29

giu
secondo me più che tenere i volti di successo (defilippi, scotti, bonolis ecc), c’è bisogno di volti nuovi, giovani, freschi.
abbiamo gli stessi conduttori dagli anni 80. dal 2000 non c’è più stato un nuovo conduttore. largo ai giovani!!!



24. ANTONIO1972 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:35

@anna hai perfettamente ragione! mediaset non punta mai su volti nuovi,li strappa sempre alla concorrenza,una volta divenuti popolari. eppure alle iene è pieno di gente capace



25. Vincenzo ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:40

Sono d’accordo sulla chiusura di Matrix, che fà sempre ascolti bruttissimi. Un programma di approfondimento giornalistico però ci vuole in seconda serata, altrimenti Vespa regna incontrastato!

Canale5, fino a poco tempo fà, era leader della seconda serata, oggi non lo è più… non lo concepisco! Il senso della vita, Chiambretti Night, ma anche Kalispera (adatto alla fascia)… oggi ci sono i soliti filmacci!



26. mister ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 13:58

@antonio1972
nn so qnt costi centovetrine ma certo nn poco…nn è un’idea così assurda chiuderla (e allungare beautiful)



27. XxGiOsInOxX ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 14:21

Adesso aspettiamo con ANSIA il rinnovamento (per quanto riguarda la conduzione) di POMERIGGIO CINQUE poi anche quello di MATTINO CINQUE.



28. pisy77 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 15:00

Finalmete ci siamo!!! La fine di Canale5 e tutti i suoi conduttori e vicina! Adesso ci vorrebbe solo un grande passaggio di Maria a Rai1 ed e fatta!!! Davvero in guardabile Canale5 improponibile!!!!! Non c’e’ un solo programma che susciti curiosità nel guardarlo incredibile e non c’e’ se non oltre maria de filippi un qualcuno che mi stia simpatico nessuno davvero!!! Se proprio vuole fare bene canale5 meglio se si cancelli del tutto dal telecomando!ps dimenticavo mi porterei in rai pure alessia marcuzzi!!! ciaooooooo



29. Phaeton ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 15:05

IO credo che bisogna rinnovare un paio di cose… è onestamente impossibile chiudere tutto, tanto vale chiudere la Mediaset… io per domenica e matrx penserei ad un cambiamento ai vertici di videonews e ci sarebbe da ripensare a tutta la direzione dell’informazione mediaset, l’idea di videonews non è sbagliata come idea… ma la realizzazione è veramente errata… così come io non capisco la necessità della presenza di tg4 e studio aperto come testate a parte, io le farei convergere tutte in un 2 grandi testate!



30. pippo ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 15:26

“Un bilancio su cui hanno pesato i frequenti cambiamenti del giorno di messa in onda che hanno dato vita ad una sorta di “gioco a nascondino” con il pubblico”: qui c’è tutto il succo dell’insuccesso di matrix. la fidelizzazione e la pubblicità sono fondamentali per la riuscita di un programma.



31. Peppe93 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 15:45

Finalmente fanno pulizia a Mediaset, lo hanno capito!



32. ales79 ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 16:05

io non guardo matrix da tempo (da quando non sono più in italia) ma conoscevo Vinci da prima (CNN) ed era un ottimo giornalista… domanda da profano ignorante: ma è davvero così male?



33. masayume ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 18:25

Non è un problema solo di canale 5. Il problema è generalizzato anche a rai2 e italia1. Diverse generaliste sono in sofferenza. La “globalizzazione” mediatica con l’introduzione di social network e web 2.0 (youtube) ha fatto sì che moltissimi spettatori siano diventati più esigenti, soprattutto a fronte del fatto che format fin troppo paludati si susseguono di anno in anno. E vengono pure clonati!

Il pubblico va in una direzione e la dirigenza delle reti in un’altra. Secondo me avranno successo i primi che avranno il coraggio di introdurre nuove formule molto più agili che mettano insieme una contenuti interessanti che il pubblico vuole, vera interazione con i new media e presentatori smaliziati in grado di improvvisare sul momento.



34. mister ha scritto:

13 dicembre 2011 alle 19:03

pippo77
ma che stai a dì?

canale 5 rimane pur sempre un’alternativa alla rai e menomale!!!
e poi nonostante i risultati che tt noi critichiamo, la rete rimane la più vista sul t.c. e questo porta molti molti soldi………quindi nn ci sperare.

che poi sia da aggiustare qua e la sono penamente d’accordo



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.