18
marzo

LA TV DANESE PARLA ITALIANO: VA IN SCENA NELLE MARCHE UN REALITY DA SOGNO

Min Italienske Droem @ Davide Maggio .it

Italiani solo pizza, spaghetti e mandolino? Per i Danesi evidentemente no! Dal 26 Febbraio scorso, infatti, la tv nazionale della Danimarca contribuisce a creare un vero e proprio “mito bucolico” legato al nostro paese, che pare abbia già incrementato il turismo della regione Marche. Di cosa stiamo parlando?

Di “Min Italienske Droem” – Il mio sogno italiano, un reality show danese interamente girato a Rosora, suggestivo borgo in provincia di Ancona, in cui quattro coppie si sfidano nella ristrutturazione di un rustico destinato a diventare un Bed and Breakfast, che costituisce anche l’ambito premio per la coppia vincitrice. Non il solito set televisivo dunque, ma una vera e propria cittadina, i cui abitanti sono stati coinvolti nelle dinamiche dello show, entrando in contatto con i concorrenti allo scopo di aiutarli nell’impresa di rimettere in sesto il casale.

È un evento che ricorderemo negli anni, ed una bella opportunità per far conoscere la nostra realtà all’estero” – ha dichiarato il Sindaco di Rosora Lamberto Marchetti parlando del reality condotto dalla scrittrice Eva Ravnbol. E le Marche non possono che trovare giovamento da questo che, per i cittadini, ha costituito un vero e proprio evento. L’immagine che ne vien fuori dell’Italia è delle più positive, aiuta il turismo e mostra un angolo di mondo in cui il tempo sembra essersi fermato.

Nonostante le riprese dello show siano state terminate alla fine dello scorso anno, i telespettatori Danesi scopriranno la coppia vincitrice del reality soltanto a Maggio, quando i due fortunati potranno tornare in Italia e cominciare la loro avventura di imprenditori del turismo. Nel frattempo i cittadini di Rosora si sono organizzati per godersi lo show, con tanto di sottotitoli, attraverso delle proiezioni pubbliche cominciate sabato scorso.

Min Italienske Droem” è una produzione del gruppo Eyeworks, in onda per dieci settimane sul canale Dr1.



Articoli che potrebbero interessarti


Alone su Blaze
Alone: soli contro la natura nel reality sulla sopravvivenza più estremo


Alone -Mithc Mitchell_2
ALONE – SOLI NEL NULLA: SU HISTORY “LOST” DIVENTA REALTA’, ANZI REALITY


Giancarlo Leone
MISSION: REALITY O SOCIAL SHOW? E SULLA PUNTATA ZERO QUALCOSA NON TORNA


guendalina-tavassi, reality
SUPERCINEMA: GUENDALINA TAVASSI E FERDINANDO GIORDANO SI RICONOSCONO NEL “REALITY” DI GARRONE

7 Commenti dei lettori »

1. GIEMMEGI ha scritto:

18 marzo 2009 alle 17:25

Ottima idea.
Finalmente un reality costruttivo nel vero senso della parola.
Niente ragazzi fannulloni in case riscaldate a 40 gradi, tanto da sembrare all’equatore, solo per mostrare i loro fisici ed altro….
Qui ci sono persone molto razionali che lavorano e sudano per il raggiungimento di uno scopo.
Considero l’idea molto edificante ed istruttiva per la nostra televisione.
Mi piacerebbe vederlo.
L’idea mi piace, anche perchè al vincitore si apre anche una prospettiva di lavoro, che di questi tempi…..



2. Biagio Chianese ha scritto:

18 marzo 2009 alle 17:52

GIEMMEGI: Se hai sky ci sono diversi programmi che seguono questo filone, anche se non si possono definire “reality”, piuttosto sono di stampo documentaristico, ad esempio Ristrutturo e ci Guadagno! : )



3. GIEMMEGI ha scritto:

18 marzo 2009 alle 18:29

Non possiedo neppure il cellulare e digitale terrestre!!!
L’unica tecnologia e questo computer
Grazie comunque.
Ciao e a presto



4. Playrom ha scritto:

18 marzo 2009 alle 18:43

quando avevo sky,ora non più, vedevo su discovery travel e living due programmi di cui non ricordo il nome…uno sulle ristrutturazione delle proprie case,e uno su delle coppie che costruiscono il loro ristorante da sogno…



5. Biagio Chianese ha scritto:

18 marzo 2009 alle 18:55

@ Play: Probabilmente il primo che ricordi è proprio “Ristrutturo e ci guadagno”. Poi c’era anche un docu-reality su persone che decidevano di trasferirsi all’estero e si impegnavano a ristrutture case in paesi lontani da quello di origine, di cui però non ricordo il titolo. Tutti programmi comunque molto interessanti! : )



6. roberto ha scritto:

19 marzo 2009 alle 09:13

Ottima idea!
Nessuna rete italiana pensa di adottare questo format?



7. Luca ha scritto:

29 marzo 2009 alle 14:47

Molto interessante. Anche io me ne sono “occupato”.

X chi fosse interessato, questo reality si può vedere online:

http://www.dr.dk/DR1/Min_Italienske_Droem/

è simpatico in fondo…ma non gli dia + valore di quello che realmente è!

vi ses



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.