1
settembre

SAVIANO E MENTANA, A OTTOBRE INSIEME IN UNO SPECIALE SU LA7? IL DIRETTORE TOMBOLINI: “SE NE STA PARLANDO”

Roberto Saviano

Il ritorno di Roberto Saviano sarà uno dei piatti forti della prossima stagione. A La7 si studia il modo migliore per giocare l’asso nella manica che, senza ombra di dubbio, potrebbe regalare alle rete grandi soddisfazioni. In attesa delle quattro puntate previste a gennaio in prime time, l’autore di Gomorra potrebbe tornare in video già ad ottobre, in uno speciale firmato da Enrico Mentana.

A rivelarlo è stato Lillo Tombolini, il direttore uscente de La7, che dal 10 ottobre lascerà la poltrona a Paolo Ruffini, uno dei tanti “macachi” del banano Rai che nei prossimi mesi sbarcheranno sulla rete di Telecom Italia Media. L’occasione dell’annuncio è stata la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione de L’infedele, al via lunedì 5 settembre in prima serata.

Tombolini ha poi precisato che “se ne sta parlando“, confermando che il progetto è ancora in stato embrionale, ma coinvolgerà direttamente il direttore del telegiornale della rete, indicato da Gad Lerner come il vero autore che ha reso possibile la straordinaria crescita d’ascolti dell’ultimo anno. Anche senza la ciliegina di Michele Santoro, la più piccola delle generaliste ha tutte le carte necessarie per mettere a segno la sua migliore stagione di sempre.

Più tardi, tra maggio e giugno 2012, Roberto Saviano riporterà su La7 la formula vincente di Vieni via con me con il compagno Fabio Fazio, una volta che quest’ultimo avrà chiuso la stagione di Che tempo che fa su Rai3. E’ davvero nato il terzo polo televisivo?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Giovanni Stella
GIOVANNI STELLA SU SANTORO: “E’ FACILE CHIEDERE LIBERTA’ COI SOLDI DEGLI ALTRI. MICHELE HA BISOGNO DI UN NEMICO E SE NON LO TROVA LO CERCA NEL PROPRIO EDITORE”.


parodi PALINSESTI LA7
LA7, PALINSESTI AUTUNNO 2011: SAVIANO, PARODI, (FORSE) SANTORO E IL TERZO POLO E’ SERVITO. CABELLO E BIGNARDI IN STAND BY


Michele Santoro
SANTORO A LA7? E’ GIA’ L’INCUBO DI BERLUSCONI


Michele Santoro
Mafia – La ricerca della verità: Michele Santoro in prime time su La7 con Mentana e Purgatori

1 Commento dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

1 settembre 2011 alle 23:07

Buonasera. Quando, alla fine di giugno in occasione della presentazione dei palinsesti de La 7, Roberto Saviano annunciò la sua collaborazione con l’emittente della Telecom, Enrico Mentana disse che per la Rai un programma come Vieni via con me era semplicemente ingombrante. E’ interessante ricordare anche il commento di Filippo Facci (che si diceva dovesse passare a La 7 che però gli ha preferito Porro): “Sono 25 anni che in Rai c’è imbarazzo, oggi la tv pubblica fa di tutto per perdere i suoi campioni. Bisogna privatizzarla”. Dopo il passaggio di Ruffini e quello probabile della Dandini (per un pelo non c’è ancora Santoro) dalla Rai a La 7 il quadro si fa più chiaro. E che così il tema della privatizzazione della Rai stia diventando sempre più attuale lo attestano illustri interventi giornalistici come quello di Pierluigi Battista che un paio di giorni fa dalle colonne del Corriere della Sera ci ha rammemorato il risultato favorevole alla privatizzazione conseguito con il referendum del 1995. Intanto La 7 sta diventando sempre più una piccola Rai privata e la Rai un carrozzone pieno di debiti.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.