31
agosto

THE KENNEDYS: LA MINISERIE SULLA DINASTIA AMERICANA DA STASERA SU LA7. ALLE 19 SPECIALE “LE RELAZIONI PERICOLOSE DI JFK”

The Kennedys

E’ la miniserie The Kennedys il cavallo di razza sul quale La7 ha deciso di puntare per inaugurare la stagione televisiva autunnale. Una serata dedicata alla famiglia più discussa d’America che parte alle 19.00 con il pruriginoso documentario “Le relazioni pericolose di JFK” dedicato al racconto delle quattro donne (Marilyn Monroe, Ellen Rometsch, Mariella Novotny e Judith Campbel) - tutte pericolosissime e controllate dall’FBI per i loro legami diretti con la Mafia o i regimi comunisti - con cui il Presidente ha avuto una relazione nel periodo del suo mandato. Il documentario sarà seguito alle 20.30 da una puntata speciale di In Onda dal titolo “L’Italia di oggi e i Kennedy visti da Walter Veltroni” con ospiti come l’ex segretario del PD e il giornalista Federico Rampini.

Il piatto forte della serata è rappresentato ovviamente dai primi due episodi della serie che debutta così in chiaro dopo esser stata mandata in onda dal canale satellitare History Channel nel mese di giugno dove ha conquistato un’audience in continua crescita, chiudendo con un ragguardevole bottino di 90.000 spettatori (senza considerare i dati differiti ma il solo ascolto ‘live’) raggiunti nell’ultimo episodio trasmesso. In UK, invece, ha fatto battere il record al canale BBC 2 raggiungendo 2,6 milioni di telespettatori medi.

La miniserie di 8 puntate  racconta le vicende private e pubbliche della famiglia che ha fatto la storia degli Stati Uniti. I 1000 giorni di presidenza di JFK in epoca di Guerra Fredda sono stati segnati dagli eventi che non si dimenticano del XX secolo: lo sbarco nella Baia dei Porci, la crisi missilistica a Cuba, la costruzione del Muro di Berlino, la conquista dello spazio, l’inizio della Guerra del Vietnam e l’affermarsi del movimento per i diritti civili degli afroamericani. Il regista Jon Cassar, riprendendo tutti i fatti di storia, ha cercato di raccontare la vita privata di JFK e della sua famiglia.  Il racconto inizia l’8 novembre 1960 quando il senatore John F. Kennedy, padre di John e Bobby, perde le elezioni presidenziali contro Nixon. Da quel momento per otto puntate si vivranno tutte le vicende fino all’assassinio del Presidente a Dallas del 1963.

In realtà, la fiction è stata oggetto di critiche per alcune presunte inesattezze storiche e scene definite del tutto inverosimili. Sotto accusa in particolare le scene di sesso esplicito in cui l’ex presidente è nudo in piscina con una giovane donna, ma anche le dubbie allusioni ai rapporti tra  Joseph Kennedy e la mafia italoamericana, frasi discutibili attribuite a Bob Kennedy e l’insistenza sull’abuso di antidepressivi e psicofarmaci da parte di Jacqueline Kennedy

Nel ruolo di JFK troviamo Greg Kinnear, affiancato dalla più delebre Katie Holmes nel ruolo fondamentale di Jackie. Gli altri protagonisti della serie: Barry Pepper che interpreta il fratello Bobby, Kristin Booth in sua moglie Ethel, Diana Hardcastle, la madre Rose e Tom Wilkinson il patriarca Joseph Kennedy. A loro si affiancano anche importati personaggi della storia pubblica dell’America che hanno avuto un ruolo fondamentale per la Famiglia: Marilyn Monroe interpretata da Charlotte Sullivan e Frank Sinatra (Chris Diamantopoulos).



Articoli che potrebbero interessarti


silvio-forever
COLPI DI SOLE: LA7 FA SUL SERIO CON I KENNEDY E SILVIO FOREVER. DEBUTTO TRENTINO PER I GIUDICI DI X FACTOR. QUELLI CHE… CERCANO INVIATI. AL VIA TGR PIAZZA AFFARI


The Kennedys debutta su History Channel
THE KENNEDYS: LA POLITICA DI JFK ARRIVA SU HISTORY CHANNEL TRA CRITICHE FEROCI E UN BUDGET DA RECORD


Borgia e Kennedy
THE BORGIAS E THE KENNEDYS: LE SERIE TV SULLE DUE DINASTIE CONQUISTANO IL PUBBLICO AMERICANO


I Kennedy, la storia continua
I Kennedy: la storia continua su Sky Uno

3 Commenti dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

31 agosto 2011 alle 17:32

La lunghezza della “miniserie” e quella faccenda delle scene di sesso esplicito mi fa temere che si tratti di un polpettone. Però prima vedere e poi giudicare. Non ho dubbi sul fatto che eviterò lo speciale di In Onda perché dell’’Italia di oggi e i Kennedy visti da Walter Veltroni non potrebbe importarmi di meno.



2. filippo ha scritto:

31 agosto 2011 alle 17:33

@ Gianluca Camilleri. La serie la rimandano in replica su la7 tv vero? ma in tempi brevi?



3. L'orena ha scritto:

31 agosto 2011 alle 20:46

Stasera comunque mandano 3 puntate, poi penso altre 3 e finale 2
quindi fanno tutto per accorciare di 1 sera



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.