25
agosto

SPARTACUS – GLI DEI DELL’ARENA: ARRIVA IN DUPLICE VERSIONE (EDULCORATA E INTEGRALE) IL PREQUEL DELLA SERIE CULT DI SKYUNO

Spartacus: gli dei dell'arena

Fare di necessità virtù avranno pensato i produttori della serie di successo Spartacus: sangue e sabbia in onda con un buon seguito di pubblico su Skyuno nella scorsa stagione tv. Il linfoma, ripresentatosi in maniera più grave, che non ha permesso all’attore protagonista Andy Whitfied di girare la seconda stagione – già programmata con il titolo Spartacus : la vendetta - ha costretto il creatore a dilatare un episodio flashback di questo sequel in sei parti ed è venuto fuori Spartacus: gli dei dell’arena, un viaggio alle origini della carriera del gladiatore più amato.

Confermata la modalità di programmazione scelta lo scorso anno: il giovedì alle 21.10 vedremo in prime time una versione edulcorata della serie, mentre la domenica alle 23.00 sarà il momento della versione integrale, nella quale non saranno lesinate scene di sesso, corpi nudi e crudezza in abbondanza nel frame riguardanti i feroci combattimenti.

Al centro della trama troviamo il racconto delle vicende che porteranno la scuola dei gladiatori di Batiato (John Hannah) a diventare uno dei Ludus più prestigiosi di Capua. Negli episodi ritroviamo quasi tutti i protagonisti della serie originale tra cui Lucy Lawless (Lucrezia), Manu Bennet (Crisso) e Lesley-Ann Brandti, che interpreta l’affascinante Nevia.

Tra le new entry troviamo Dustin Clare nel ruolo di Gannicus, un personaggio controverso per essere allo stesso tempo il primo gladiatore che diventa campione del Ludus ma con fama di ribelle e vizioso, amante delle donne e del vino. La sua straordinaria abilità nei combattimenti gli permetterà di ottenere privilegi esclusivi e inconcepibili per gli altri gladiatori del Ludus come, ad esempio, quello di presentarsi agli allenamenti in ritardo o di scegliere come e con chi allenarsi.

Riuscirà ‘Gli dei dell’arena’ a eguagliare il successo della prima serie? L’assenza del protagonista principale, che sarà sostituito da Liam McIntyre nel terzo capitolo della saga ‘Spartacus: la vendetta‘, si farà sentire ma i telespettatori potranno comunque apprezzare quegli scenari e quel crudo linguaggio televisivo che hanno reso Spartacus un cult tra gli estimatori del genere.



Articoli che potrebbero interessarti


Spartacus - La vendetta, il sequel in onda su Skyuno
SPARTACUS – LA VENDETTA: SESSO E VIOLENZA NEL SEQUEL DELLA SERIE CULT IN ONDA DA STASERA SU SKYUNO


Antonino Cannavacciuolo
BOOM! Antonino Cannavacciuolo giudice di Family Food Fight su Sky Uno


X Factor 2019
X Factor riparte con una puntata di Audizioni in meno


Bruno Barbieri, Masseria Le Torri
4 Hotel, Bruno Barbieri di nuovo alla ricerca degli albergatori perfetti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.