14
agosto

DM CHARTS: QUAL E’ LA PIU’ GRANDE METEORA DELLO SHOWBIZ? VOTAZIONI CHIUSE.

DM Charts

Continua con successo l’appuntamento con le nostre DM Charts. Dopo aver visto trionfare Giorgia Palmas nella classifica delle donne più sexy dell’estate, e Marco Carta con il brano La forza mia,  giudicato il miglior pezzo proposto da un ex-concorrente di un talent, è arrivato il momento di fare un tuffo nel passato. La DM Charts di questa settimana è infatti interamente dedicata alla “meteore” del mondo dello spettacolo, ovvero tutti quei personaggi che negli anni passati sono stati baciati dal successo e dalla popolarità, salvo poi tornare nell’anonimato più completo.

Chi fra le tante “stelle cadenti” merita il titolo di più grande meteora dello spettacolo? A Voi lettori il compito di stilare una classifica. Come? Rispondendo al nostro sondaggio e sulla nostra pagina Facebook. C’è tempo fino alle 19 di domenica 14 agosto.

Di seguito, rigorosamente in ordine alfabetico, la rosa dei 10 personaggi in gara.

Salvatore Cascio: nel 1989 la partecipazione al celebre film Nuovo cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore gli regala il successo internazionale. In seguito partecipa come coprotagonista ad alcune pellicole come Diceria dell’untore, C’era un castello con 40 cani e Stanno tutti bene. Nel 1999 riappare sul grande schermo in Il morso del serpente di Luigi Parisi e in Enzo, domani a Palermo! per la regia di Ciprì e Maresco. Nel 2005 prende parte al film intitolato Padre Speranza. Attualmente lavora in uno dei supermarket di famiglia, nel cuore della Sicilia.

Donatella Di Rosa: moglie del colonnello dell’esercito italiano Aldo Michittu, diviene nota al grande pubblico per le rivelazioni fatte alla stampa nel 1993, circa un presunto progetto di colpo di Stato. Ribattezzata Lady Golpe, nel corso di una conferenza stampa, dichiara pubblicamente di aver partecipato assieme al marito ad alcune riunioni di alti ufficiali italiani finalizzate all’organizzazione di un colpo di Stato in Italia. Tali dichiarazioni portano il generale Goffredo Canino, accusato di aver preso parte alle riunioni, a dimettersi in segno di protesta. La Di Rosa, ormai popolarissima, anima per molti mesi i numerosi salotti televisivi, posa per la rivista Playmen, e prende inoltre parte con un celebre spogliarello al varietà La sai l’ultima? condotto su Canale 5 da Pippo Franco e Pamela Prati.

Roberta Gallese: conosciuta da tutti come Robertina, approda in tv a soli 4 anni, partecipando come ospite allo Zecchino d’oro. Lavora in seguito con Johnny Dorelli a Finalmente è venerdì del 1989, ma raggiunge la grande popolarità nei primi anni 90 grazie alla partecipazione come raccontatrice di barzellette nel quiz del giovedì sera TeleMike. Sparita dalle scene, è riapparsa in tempi più recenti nelle trasmissioni Meteore e I migliori anni.

Sharon Gusberti: attrice dalla carriera brevissima, esordisce nel mondo dello spettacolo nel 1986 prendendo parte ai film Yuppies e Via Montenapoleone, entrambi diretti da Carlo Vanzina. Nello stesso periodo interpreta il ruolo di Sharon Zampetti nel telefilm I ragazzi della 3^ C. Nella celebre serie tv interpreta la parte di una ragazza snob figlia del ricco produttore di salumi Camillo Zampetti. Partecipa con successo a tutte e tre le stagioni della serie, per poi sparire letteralmente dagli schermi. Abbandonato il mondo dello spettacolo, si è sposata ed è diventata mamma.

Cinzia Lenzi: vincitrice nel 1980 del titolo di Miss Italia, approda in tv nel 1983 come annunciatrice di Rete 4 (ruolo che ricopre sino al 1990). Nel 1985 affianca Beppe Dossena alla conduzione di Caccia al 13, mentre nel 1987 è valletta di Raimondo Vianello nella versione vip di Zig Zag. Lascia il mondo dello spettacolo nel 1990. Diventata mamma, riappare in video nel 2003 come giurata del programma Velone.

Eva e Morena Prantera: partecipano dal 1992 al 1995 alla sit-com Nonno Felice, nel ruolo delle simpatiche nipotine di Gino Bramieri. In seguito prendono parte saltuariamente allo spin-off Norma e Felice, e continuano a lavorare per qualche tempo come doppiatrici. Lasciato il mondo dello spettacolo, si diplomano presso l’Istituto Tecnico Commerciale Agostino Bassi di Lodi, proseguendo poi gli studi all’università nella facoltà di giurisprudenza. Lontane dai clamori dello showbiz, sono riapparse nell’autunno del 2007 sulle pagine di DM.

Caterina Rappoccio: conosciuta con il solo nome di battesimo, viene scoperta appena sedicenne da Claudio Cecchetto. Incide i brani Favola Semplice e Aeroplano (quest’ultimo in coppia con Max Pezzali), ottenendo un improvviso successo. Cecchetto, entusiasta della sua nuova scoperta, dichiara che il 1995 sarebbe stato l’anno della sua consacrazione. In realtà la carriera di cantante della giovane Caterina si limiterà all’incisione dei due singoli appena citati.

Mauro Repetto: con Max Pezzali, suo compagno di banco ai tempi del liceo, fonda il duo 883. Scoperti da Claudio Cecchetto, i due partecipano nel 1991 al Festival di Castrocaro con il brano Non me la menare, per poi sfondare nell’estate del 1992 con la hit Hanno ucciso l’uomo ragno. Influente nello scrivere i testi delle canzoni, Repetto non riesce però a trovare un suo ruolo nelle esibizioni dal vivo. E, mentre Pezzali canta, lui è costretto a ballare ed agitarsi sul palco, diventando per tutti “quello che balla degli 883”. Nell’aprile del 1994, insoddisfatto del suo ruolo, abbandona Max e si trasferisce negli Stai Uniti per produrre un film, ma, non riuscendo nell’impresa, torna poco dopo in Italia. Tenta la carriera da solista, ma il suo album dal titolo Zucchero filato nero, viene stroncato da pubblico e critica. Attualmente lavora come animatore a Disneyland Paris e ha fondato una ditta di design assieme a sua moglie, una designer francese dalla quale ha avuto due figli.

Morena Turchi: tra il 1989 e il 1990 è la protagonista per due stagioni della serie Chiara e gli altri al fianco di Alessandro Haber e Ottavia Piccolo. In seguito recita per il cinema ne Il sole anche di notte dei Fratelli Taviani e Il Gioko di Lamberto Bava. Da allora, della giovane attrice si sono perse completamente le tracce.

Wendy Windham: nipote del celebre attore Stan Laurel, approda nella tv italiana nel 1988, prendendo parte a numerose trasmissioni delle reti Fininvest come Il Tg delle vacanze, Sabato al Circo, Ma mi faccia il piacere e la sit-com Casa dolce Casa. Passata in Rai lavora nei varietà I Cervelloni, Faccia Tosta e I fatti Vostri – Piazza Italia di Sera. Nello stesso periodo conduce con i Trettré Il gioco delle coppie Beach su Rete 4 e il varietà Il Gatto e la volpe con Paolo Bonolis su Canale 5. Protagonista di alcune pellicole cinematografiche e di una serie di spot per la Balocco, appare per l’ultima volta in tv nel 2001, ospite del varietà La Sai L’ultima?. Attualmente vive a Miami, dove si è sposata con il costruttore Jeff Safchik, di quindici anni più grande di lei.

Le votazioni sono chiuse. Chi avrà vinto? Lo scopriremo a breve su queste pagine.



Articoli che potrebbero interessarti


Wendy Windham nuda
DM CHARTS: E’ WENDY WINDHAM LA PIU’ GRANDE METEORA DELLO SHOWBIZ


Luca-argentero tartaruga d'oro
DM CHARTS: LUCA ARGENTERO TARTARUGA D’ORO. OSSINI A SORPRESA SECONDO BATTE ANCHE GARKO


Massimiliano Ossini
DM CHARTS: LA TARTARUGA DA SALVARE


Chart10
DM CHARTS: CHI SPICCHERA’ IL VOLO NELLA PROSSIMA STAGIONE TV?

18 Commenti dei lettori »

1. Zoro ha scritto:

9 agosto 2011 alle 19:05

possibile che tra queste conosca solo Wendy????



2. Giuseppe ha scritto:

9 agosto 2011 alle 19:22

Complimenti per la memoria e la ricerca d’archivio.



3. mats ha scritto:

9 agosto 2011 alle 19:36

Veramente indeciso tra le mitiche Sharon Zampetti e Eva e Morena



4. mocjso ha scritto:

9 agosto 2011 alle 19:48

ero indeciso tra salvatore cascio, ema & morena e la windham. Ho seguito il cuore, amavo troppo wendy! (zoro non ricordi di mauro repetto????)



5. marcko ha scritto:

9 agosto 2011 alle 21:08

x meteora si intende qualkuno ke ha avuto molto successo (spesso x un mix casuale di fattori) per un breve periodo senza riuscire poi a mantenerlo.
senza dubbio la più grossa meteora tra quelli elencati è mauro repetto del qule ancora ci si ricorda bene e ci si domanda ke fine abbia fatto.
mentre non son d’accordo ad aver inserito wendi windam, xkè io non la vedo come una meteora, era bella, simpatica, con quel suo accento americano inconfondibile, aveva creato il suo personaggio e si era ritagliata il suo spazio. e poi è una ke all’epoca ha “lavorato” parecchio!
aveva il difetto ke hanno la maggior parte della belle ragazze dello showbiz, cioè invecchiare…..
diciamo ke ha fatto il suo tempo…



6. Norat ha scritto:

9 agosto 2011 alle 21:21

Decisamente Repetto , ma anche gli altri meritano. Ricordo un festivalbar dove insceno’ una penosa pantomima facendo finta di suonare la chitarra elettrica per giustificare la sua presenza. Di wendy ricordo due pere enormi e le penose previsioni del tempo al tg delle vacanze dei tretre



7. Andrea80 ha scritto:

9 agosto 2011 alle 21:52

WENDY tutta la vita….. mitica!!!!!
Tra l’altro di recente e’ apparsa in una intervista su un settimanale, dove dice di avere nel cuore l’Italia e gli italiani, e appena puo’ torna qui in vacanza, a Capri, ma non rimpiange il tempo in cui lavorava nella nostra tv ed e’ felice cosi.. ( NB.. vive a MIAMI in una villa megagalattica, beata lei!!!)
Ora si dedica specialmente ad iniziative benefiche e volontariato.



8. Paolidyou ha scritto:

9 agosto 2011 alle 22:52

Vi prego ritrovate Morena Turchi……..era la mia preferita ……sarebbe bello rivedere com’è ora…..secondo me è lei la vera meteora …



9. Davide Maggio ha scritto:

9 agosto 2011 alle 22:54

Paolidyou: ho fatto veramente di tutto (o quasi) per trovarla ma… niente!



10. axer ha scritto:

10 agosto 2011 alle 05:43

Eva e Morena facevano la mia stessa scuola!!!!!!!!!!
le vedevo spesso, quindi voto per loro!!!!!!!!!



11. Luca ha scritto:

10 agosto 2011 alle 14:49

Conosco bene solo la prosperosa Wendy Windham!! Ahahah

Comunque riguardo alle gemelle della sitcom Nonno Felice se non sbaglio sono state ospiti l’anno scorso ai Migliori Anni.



12. DUrsino ha scritto:

10 agosto 2011 alle 15:22

Prima ancora di votare immaginavo che avrei trovato in testa alla classifica Wendy W., perché la più nota. Non so se è mirata la cosa, ma probabilmente non si è scelto nessuna meteora eclatante, di cui nessuno si aspettava l’improvvisa ‘dipartita’ dallo showbiz, tipo la cantante Tiffany, Tracy Spencer o in tv tra la miriade di Ragazze di ‘Non è la RAI’ Roberta Carrano, (letteralmente sparita dopo il girls.show), o Fabrizia Carminati o non so chi..

Le foto piccole danno maggiormente il senso di meteora distante anni luce?!?

Ho votato Toto’ Cascio, ai tempi di ‘Nuovo Cinema Paradiso’ osannato dalla critica.. e poi ora a fare il ‘carrellista’ .. destino ingrato!!!



13. Tania ha scritto:

10 agosto 2011 alle 18:15

Davide hai dimenticato federica moro,per caso e’ rimasta nel college?



14. Alessandro ha scritto:

10 agosto 2011 alle 18:30

Io ricordo bene solo Wendy Windham! Gli altri non pervenuti nel mio database!!



15. pig ha scritto:

10 agosto 2011 alle 19:30

Grazie Davide,bello sapere che fa ora Wendy,anche le gemelline di Nonno Felice come sono cresciute bene.Potresti dirci anche che fine hanno fatto Natalia Estrada,Marco Columbro e tutti gli altri artisti che non si vedono più in tv da tempo?Grazie



16. Paolidyou ha scritto:

10 agosto 2011 alle 22:20

Ma ci sono state altre meteore penso a Linda Lorenzi (valletta di Corrado), o anche a quel bambinetto che affiancava Banfi a Domenica in si chiamava Patrizio Vicedomini, oppure nel cinema Karina Huff che faceva i film con Christian De Sica….e anche Donatella Raffai che non è stata una meteora ma comunque è da tantissimi anni che non si vede……



17. Salvatore Cau ha scritto:

10 agosto 2011 alle 22:32

Le meteore sono tantissime, non basterebbe una classifica di 1000 nomi per contenerle tutte.

@Pig
La Estrada si è data all’ippica (nel vero senso della parola)
Columbro recita con successo a Teatro. La prossima stagione lo vedremo in tv nel ruolo del magistrato Trevisol in Baciati dall’amore, fiction destinata alla prima serata di Canale 5.



18. Emy ha scritto:

11 agosto 2011 alle 11:59

Difficile scegliere! Ero indecisa tra Caterina di cui ho un vago ricordo in merito alla canzone Favola Semplice…un tormentone odioso che parlava di una stella incxxxxta, Mauro Repetto e Salvatore Cascio.
Alla fine ho scelto Salvatore Cascio perchè è quello che sembrava più promettente nell’intraprendere una solida carriera artistica e invece è tornato alla più totale normalità.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.