8
luglio

LA7D: UN DOCUMENTARIO PER RACCONTARE LE EMOZIONI DEL TRAFFIC FREE FESTIVAL 2011

Traffic Festival La7d

Non solo La7. A dare qualche soddisfazione a Telecom Italia Media ci pensa anche la rete gemella La7D. Forte di ascolti in crescita (da gennaio sta realizzando uno share medio dello 0.26%) e di un profilo pubblico giovane-adulto (uno spettatore su 5 ha meno di 35 anni) il canale 29 del digitale terrestre si conferma fucina di generi e programmi.

In questo filone si inserisce l’instant reportage, in onda mercoledì 13 luglio alle 23.10, dedicato al Traffic Free Festival 2011, l’evento culturale e musicale che, in corso a Torino fino al 10 luglio, ha lo scopo di rappresentare 40 anni e più di musica con ospiti come Edoardo Bennato, Cristina Donà e Francesco de Gregori. Il documentario vuole narrare tramite musica, racconti e impressioni del pubblico, tutte le emozioni della kermesse.

Della collaborazione tra il Festival e La7D ne è entusiasta il direttore di rete, Lillo Tombolini:

“È la prima volta che uno dei nostri canali si lega a un evento musicale. Apprezziamo la scelta artistica del festival che affianca le icone del passato alle nuove generazioni di musicisti e il contesto che ruota attorno alla musica, fatto di mostre e incontri che riportano alla memoria collettiva ma anche al presente: aspetti vicini ai nostri valori e al nostro pubblico. Inoltre in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, siamo felici di essere a Torino, una città che dimostra oggi più che mai un grande fermento culturale.”



Articoli che potrebbero interessarti


Chiara Ferragni
Chiara Ferragni, il documentario vuole essere un colossal ma non è stato ancora venduto


NOVE_FIRENZE SECONDO ME
Firenze Secondo Me: Renzi deve accontentarsi del Nove


68 noi c'eravamo, Mario Capanna
‘68, noi c’eravamo: Sky Tg 24 racconta la ‘rivoluzione’ cinquant’anni dopo


Massimo Bossetti
BOOM! Ignoto 1: se una nuova prova a favore di Bossetti arriva da un documentario in produzione

5 Commenti dei lettori »

1. dessize ha scritto:

8 luglio 2011 alle 17:57

è la rete che guardo di più… anche se con pochissime risorse sono riusciti a strutturare un canale come si deve! complimenti a la7d!



2. lele ha scritto:

8 luglio 2011 alle 18:11

credo di aver visto questo canale solo per lo speciale sul matrimonio reale con la senette



3. Mattia Buonocore ha scritto:

8 luglio 2011 alle 18:18

@lele invece ci sono un paio di cose carine. A cominciare dal catch up dei programmi de La7



4. amelia ha scritto:

8 luglio 2011 alle 18:45

bello,però non capisco la7 fa parte dello stesso gruppo editoriale di mtv giusto….perchè questo tipo di programma non lo fanno su mtv o su mtv music? invece di dar spazio a insulsi e volgari reality tipo jersey shore,mah.



5. ANTONIO1972 ha scritto:

8 luglio 2011 alle 19:00

adorabile la7d! nonostante le risorse minime,fanno molto di più dei canali mediaset (che non fanno nulla di originale). sto recuperando tutte le puntate di victor victoria che avevo perso a causa dell’orario e rivedo volentieri anche le interviste della bignardi



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.