19
maggio

IL PARADOSSALE PALINSESTO DI RAI3: DOPO LE CASALINGHE IN PRIME TIME, SABRINA VITA DA STREGA NELL’ACCESS

Sabrina vita da strega

Sabrina vita da strega

C’è un fatto curioso che sta caratterizzando gli sgoccioli di questo agguerrito periodo di garanzia: l’innesto di produzioni dal target più commerciale all’interno di una rete, Rai3, che si è sempre caratterizzata per una programmazione a forte vocazione da “servizio pubblico” con una marcata predisposizione per i programmi di approfondimento giornalistico, d’inchiesta e a carattere regionale, e i talk show.

I tentativi di portare sulla terza rete pubblica gli “scarti” di Rai2 sono tutti pressoché falliti. E tra i flop non possiamo dimenticare la sesta stagione di Desperate Housewives che l’anziano pubblico di Rai3 ha snobbato tout court mentre gli affezionati hanno comprensibilmente optato per altre piattaforme.

Intanto in attesa che arrivino novità su Agrodolce – la cui messa in onda pare tutt’altro che scontata nonostante le riprese già avviate della seconda stagione -, nella fascia di access prime time, da anni monopolio dei telegiornali, Paolo Ruffini le sta provando veramente tutte. E l’ultima novità è talmente paradossale e inspiegabile da giustificare pure le casalinghe disperate nel prime time della terza rete.

Dopo sette stagioni e due serie animate trasmesse con successo nel pomeriggio della rete giovane del Biscione, è infatti comparsa dal nulla su Rai3 Sabrina Vita da Strega, la famosa sitcom basata sulle storie a fumetti di Archie Comics. La scelta al momento pare non ripagare in termini di ascolti ma non potrebbe essere altrimenti vista l’incoerenza della stessa all’interno di un contesto particolare, e comunque adulto, come quello della terza rete pubblica.

La domanda sorge spontanea: ma il prodotto, tra l’altro strareplicato, non sarebbe più adatto su Rai2 al posto, ad esempio, della vetusta Signora in giallo?



Articoli che potrebbero interessarti


Paolo Ruffini
PAOLO RUFFINI LASCIA LA RAI. APPRODERA’ A LA7 COME DIRETTORE DI RETE


Lucia Annunziata
LUCIA ANNUNZIATA TORNA A RAI3. PACE FATTA CON RUFFINI


Paolo Ruffini
PAOLO RUFFINI: LE DIMISSIONI DELLA ANNUNZIATA ATTO UNILATERALE


Corrado Guzzanti
CORRADO GUZZANTI RITORNA IN RAI? RUFFINI L’HA GIA’ MESSO IN PALINSESTO

18 Commenti dei lettori »

1. mats ha scritto:

19 maggio 2011 alle 12:56

Veri paradossi: Sabrina su Rai 3 e Costanzo su Rai 2. Mah!



2. Bradz ha scritto:

19 maggio 2011 alle 12:57

Infatti…era meglio mettere le casalinghe magari alle 19:30 su rai2 (se proprio non volevano mandarle in prima serata) almeno in un mese avrebbero terminato la serie. X Sabrina Vita da Strega era prevista x la mattinata estiva di rai2 e sarebbe andata bene magari dopo la fascia dei cartoni animati, non ha proprio senso la collocazione alle 20:00 su rai3!!!



3. Bradz ha scritto:

19 maggio 2011 alle 12:58

Ma La signora in Giallo non doveva passare dallo scorso gennaio su Rete4??? Quando ci sarà questo passaggio???



4. Aldo ha scritto:

19 maggio 2011 alle 13:48

Si infatti programmare un telefilm come Sabrina, vita da strega alle 20:10 non ha senso, bè io lo seguo lo stesso perche mi piace, ma Rai3 e una rete come un po Rete 4 un pò per Over 60 e un telefilm per bambini e giovani su Rai 3 non và bene. Poi mi chiedo ma la Rai come Mediaset anno degli archivi sub-enormi di materiale audio-visivo di telefilm e non vuoi dire che non hanno telefilm da trasmettere sia nuovi che vecchi?….

Poi non mi toccate la mitica serie della SIGNORA IN GIALLO un cavallo di battaglia per Le 3 reti rai, se andasse in onda anche su rai 3 alle 20:10 avrebbe un ascolto molto buono.

Volevo chiedere a Davide Maggio, ma la serie qui sopra citata non doveva passare a Rete 4 a gennaio 2011, per la cessazione dei diritti di trasmissioni dati da Universal alla Rai?
Poi avevo letto sul tuo blog sempre aggiornatissimo e stra.informato che la Universal aveva firmato un accordo con Mediaset per avere tutto un catalogo di Film e Telefilm della Universal Pictures in esclusiva dal 2011 per 5 anni tra cui c’è era pure la signora in giallo?….

Grazie. E buon lavoro! AP



5. Clà ha scritto:

19 maggio 2011 alle 14:31

Quello che dioc io Sabrina doveva andare al posto d costanzo, oppure al posto di Top secret,Raidue deve puntare sul target commerciale, e lo abbiamo visto ieri con il film sulla principessa ieri sera,sui cartoni che hanno fatto a anatale e su Gosht wisperer.



6. iTruth ha scritto:

19 maggio 2011 alle 14:40

RaiTre non è per Over 60, bensì per gente colta e istruita di qualsiasi fascia d’età; INFATTI è la mia preferita, insieme alla 7, e la guardavo già da ragazzino ^^



7. Daniele Pasquini ha scritto:

19 maggio 2011 alle 14:43

iTruth
E’ una rete anziana prima di tutto, che con il tempo ha accolto un pubblico più pregiato.
Che con Sabrina ci azzecca come i cavoli a merenda.



8. Clà ha scritto:

19 maggio 2011 alle 15:06

Se Freccero dirigeva raidue avrebbe preso sicuramnete Sabrina



9. Daniele Pasquini ha scritto:

19 maggio 2011 alle 15:07

L’avrebbe presa chiunque



10. Clà ha scritto:

19 maggio 2011 alle 15:25

si Daniele ma faglielo capire a Liofredi, appena mette qualkosa d giovanile cartone o Film disney vanno bene su raidue, ma lui si ostina a mettere ciò che paice alui non ciò che piace al pubblico -.-



11. Daniele Pasquini ha scritto:

19 maggio 2011 alle 15:27

Liofredi sta costruendo una rete che “mette davanti a Rai2 tutta la famiglia”.



12. Clà ha scritto:

19 maggio 2011 alle 15:33

Insomma sicuramnte dalle 16 alle 19,30 fà litigare la famiglia ahahha XD sono da togliere i porgrammi d quella fascia. Poi il fatto che si ostina a mettere tutti quest TF polizieschi , basta smebra fox crime



13. Tommi ha scritto:

19 maggio 2011 alle 16:48

E’ incredibile. Francesco Facchinetti, Belen Rodriguez, Georgia Luzi e compagnia bella su Rai1. Costanzo, Limiti, Setta, La Signora in Giallo e Love Boat su Rai2 e Desperate Housewife e Sabrina Vita da Strega su Rai3.



14. Zoro ha scritto:

19 maggio 2011 alle 17:06

me lo chiedo anch’io, ma Rai 2 non dovrebbe essere la rete giovane e quindi vita da strega che ci azzecca su Rai 3?????????’ mah!



15. philmaggie ha scritto:

19 maggio 2011 alle 17:29

ma xlomeno in estate ci sarà cominciamo bene estate??



16. FDv88 ha scritto:

19 maggio 2011 alle 19:20

Devo dire che questa di Sabrina su Rai3 mi ha fatto spalancare gli occhi. Può darsi che vogliano ripuntare sul target giovane, d’altronde quando ero bambino si vedeva “Lois e Clark le nuove avventure di Superman” su Rai; Con ill tempo, Rai3 ha acquisito un target più pregato e forse vorrebbero fare una piccola marcia indietro. Ovvio che ci va del tempo e che gli ascolti di simili prodotti non appagarebbero subito. Ora come ora il pubblico giovane è un po’ più su Rai2 e su questo canale ci sarebbe la collocazione ideale. SU Rai3, si a forza di fare zapping sempre più persone potrebbero incontrare Sabrina, lasciare, seguirlo e far lievitare gli ascolti ma sul 2 sono sicuramente più garantiti.



17. Edoardo ha scritto:

19 maggio 2011 alle 20:44

Certo,io in effetti non ho ancora capito come Sabrina vita da strega da Italia1 sia passato a Rai 3 (poi me lo spiegate se qualcuno ne ha idea). Comunque anche io non appena ho letto che sarebbe andato in replica sono rimasto un pò così…io rai3 l’ho sempre vista come un canale simile a rete4 in cui vengono mandati in onda generi di film un pò per anziani…per quanto riguarda l’orario per me è abbastanza buono anche perchè è una delle mie serie tv preferite quindi per vederla nn avrei problemi….per un certo senso sono contento che sia passato alla Rai perchè fino a quando veniva trasmesso su italia 1 veniva mandato in onda ad orari assurdi (tipo alle 6 di mattina) e ogni volta l’ordine giusto degli episodi non veniva mai rispettato…dall’altro nn sn molto felice perchè è un canale dove nn ci si sofferma in genere (almeno io) quindi probabilmente nn guardandolo mai nn sn mai informato su quali bei film o telefilm possono mandare in onda…



18. Nick ha scritto:

26 maggio 2011 alle 15:25

Io sono dell’idea che tutti sti tentativi di rilanciare Rai Tre (un posto al sole e chi l’ha visto sono le uniche che fanno ascolti) tra il pubblico giovanile sono inutili…

Medium, Seconde chance, Sabrina, Desperate Housewifes sono tutti prodotti che dovevano o devono essere destinati a Rai 2.

Per rai tre vanno bene le soap infinite tedesche ed italiane e programmi di approfondimento scartati da Rai1, massimo ci mettevi La Signora in Giallo, che anche se è stata replicata 30-40 volte fa sempre piacere vederla..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.