10
settembre

IL FATTORE C(OPIA) DI MEDIASET!

Paolo Bonolis e Luca Laurenti @ Davide Maggio .itNon ho mai nascosto d’avere una certa simpatia nei confronti di Mediaset.

Per quest’ultima, però, la stagione televisiva autunnale non s’è aperta nel migliore dei modi a causa di scelte che, a mio avviso, si sono rivelate sbagliate.

Innnanzitutto non ho approvato (seppur a posteriori) la fretta con cui s’e’ voluto… dar inizio alle danze!

L’avrei capita e approvata se i risultati fossero stati soddisfacenti e le produzioni apprezzabili.

Così, però, non è stato.

La "necessità" di anticipare i competitors e far partire la programmazione con una fretta che ha lasciato stupiti non pochi telespettatori, s’è rivelata fallimentare.

Di Unan1mous ne abbiamo parlato fin troppo. Un flop ormai consolidato che si spera possa essere di lezione per la "Premiata Ditta" dall’ormai inconfondibile brand MCS! (Se hai perso la Unan1mous story, clicca qui).

Stasera mi soffermerei su Formula Segreta e su Fattore C (la cui prima puntata è terminata da poco più di un quarto d’ora).

Questi due programmi, realizzati per la nuova stagione di Canale5, sono palesemente somiglianti (specialmente nel caso di Fattore C) a due produzioni made in Rai, L’Eredità e Affari Tuoi.

La cosa bella (e allo stesso tempo imbarazzante) è che i due programmi "clone" hanno in comune sia l’autore principale che la regia, rispettivamente Stefano Santucci e Stefano Vicario.

Se a ciò aggiungiamo che i presentatori (e lo stesso autore Santucci) sono gli stessi delle trasmissioni originali… viene spontaneo considerare i programmi di Mamma Rai oggetto di una voluta e, per di più, esplicita  traslazione in casa Mediaset. –br[Continua a leggere IL FATTORE C(OPIA) DI MEDIASET]– 

I risultati sono sotto gli occhi di tutti… sic et simpliciter, una minestra riscaldata!

Nel caso di Formula Segreta sono i dati auditel a parlar chiaro. Il programma non decolla e c’è chi già pensa ad una possibile chiusura anticipata.

Nel caso di Fattore C bisognerà aspettare le 11 (più o meno) di questa mattina per conoscere il numero di ascoltatori che ha scelto Bonolis e Laurenti nella serata di ieri.

Qualche considerazione, però, si può fare senz’altro.

Personalmente non ho gradito troppo. Oltre che per la citata assenza di originalità, ho trovato deludente e noiosa (oltre che vista e stravista) la comicità di una delle coppie più famose della tv. Una comicità che si è rivelata forzata : per tutta la durata del programma Bonolis e la Sua spalla sono andati alla ricerca spasmodica della battuta che potesse riecheggiare il glorioso vecchio Bonolis che, però, non è mai arrivato.

Volendo aggettivare alcune caratteristiche del programma oserei definire :

Piatta e lenta la conduzione;

Originale, seppur molto fredda, la scenografia dello studio (studio 9 degli Studios sulla Tiburtina);

Out la nuova immagine di Bonolis alla Alberto Castagna;

D’impatto ma superfluo il numero dei concorrenti (20)  in considerazione del fatto che solo 2 (+ un terzo nelle veci di… gufo) possono sperare di portare a casa il bottino (sempre che ci sia);

Ridicolo l’alzarsi in piedi del concorrente per annunciare la propria scelta al notaio;

Gradevole il ritorno al passato con il "giudice di gara" in studio (mi torna in mente il grande Ludovico Peregrini nei quiz di Mike Bongiorno);

Lodevole ma fuori posto il rimprovero di Paolo Bonolis a Luca Laurenti che, in cerca di visibilità (vista la residualità della propria presenza nel programma), ha riproposto il "rito propiziatorio" dell’imposizione delle mani ("rito" che ha preso il posto della toccata del sedere di Bonolis) nei confronti di un concorrente ed escludendo, dunque, l’altro.

Vedremo cosa avranno scelto gli italiani e soprattutto vedremo se sceglieranno nuovamente Fattore C la prossima domenica.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes


Articoli che potrebbero interessarti

Non ci sono articoli correlati


Ascolti TV | Lunedì 7 gennaio 2019. Parte forte La Compagnia del Cigno (24%), affondato Titanic (11.9%). Exploit Quarta Repubblica con Salvini (6.9%). VID 12.6-14%, Pomeriggio Cinque 16.3-16.2%, Geo 13.6%

Nella serata di ieri, lunedì 7 gennaio 2019, su Rai1 la prima puntata della fiction La Compagnia del Cigno ha conquistato 5.840.000...


SEX EDUCATION SHOW: NINA PALMIERI TORNA ALLA SCOPERTA DEL SESSO SU FOX LIFE

Dubbi e segreti, fantasie e tabù: il viaggio a 360° nel mondo della sessualità di Nina Palmieri (clicca qui per leggere la sua...


IL RITORNO IN TV DI BEPPE GRILLO PASSA PER LE ODIATE FREQUENZE DEL DIGITALE TERRESTRE.

Sbarca sul digitale terrestre il nuovo canale satellitare musicale del gruppo Dada Play.me che, presentato a Roma il 24 settembre. Ad aprire le...


RAI2 A TUTTO SERIAL: IN ARRIVO LE NUOVE STAGIONI DI NCIS, HAWAII FIVE-0, THE GOOD WIFE E BLUE BLOODS

Una primavera ancora una volta sotto il segno dei serial statunitensi; tra nuovi arrivi, gradite conferme e attesi ritorni, numerosi...

3 Commenti dei lettori »

1. Francesca ha scritto:

14 settembre 2006 alle 12:18

Pensavo FattoreC stesse per altro… ;_D! Evidentemente sono troppo maliziosa.



2. Davide Maggio ha scritto:

14 settembre 2006 alle 13:38

@ Francesca :



3. Francesca ha scritto:

15 settembre 2006 alle 10:15

 secondo me ne hanno veramente bisogno!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.