28
dicembre

I NEMICI DI MARIA, ADESSO, SONO I PROFESSORI

Amici di Maria De Filippi @ Davide Maggio .it

La regina del male della televisione italiana, per l’edizione di quest’anno di Amici, ha scelto nuove strategie impenna audience.

Se sino all’anno scorso la tecnica privilegiata da Maria Costanzo consisteva nell’aizzare ”amorevolmente” l’un l’altro gli allievi della scuola, quest’anno si cambia!

Affinchè sulle labbra di Maria affiori il sarcastico ghigno di compiacimento è necessario che a darsi battaglia siano i … professori.

Nella nuova edizione di Amici, l’unanimità della commissione nel valutare gli allievi è cosa proibita e, naturalmente, è necessario che ogni professore difenda con i denti e con le unghie le valutazioni date.

L’ultima puntata di questa nuova saga della De Filippi è andata in onda lo scorso sabato.

Oggetto delle accese discussioni : l’accesso di AGATA al serale!

E’ opportuno premettere che AGATA è l’allieva meno “succube del sistema”. In parole povere non ha peli sulla lingua e non è disposta ad accettare passivamente delle decisioni che riguardano la sua persona qualora non le ritenga giuste. Personaggio, dunque, del quale la DeFilippi non può fare a meno per i “giochietti” ai quali siamo abituati.

Se da una parte, dunque, la discussioni all’interno della commissione erano d’obbligo, dall’altra la De Filippi doveva far si che le divergenze sfociassero in un’unanimità necessaria per il predetto “passaggio”.

Ma così non è stato! E’ accaduto l’impensabile.

Nonostante i numerosi tentativi della conduttrice di “modellare” le opininioni contrarie all’accesso di Agata al serale, nostra “monopolizzatrice della scatola magica” non è riuscita ad “imporre” l’unanimità necessaria.

Maura Paparo e Alessandra Celentano hanno rotto… le uova nel paniere alla stratega del sabato pomeriggio e non sono state disposte a tornare sulle decisioni prese!

Alias : AGATA nonostante l’esame di sbarramento superato e l’esser prima in classifica, passerà al serale solo se rimarrà al di sopra della “linea di sbarramento” della classifica del televoto. 

Certo, dispiace per l’allieva, personaggio interessante e singolare, ma quanto meno nei confronti della DeFilippi, …

(un po’ di) Giustizia è fatta!

Alla prossima puntata della saga!



Articoli che potrebbero interessarti


Amici 9, Maria De Filippi e Valerio Scanu
AMICI E IL FAVOLOSO MONDO DELL’APPODGE: PIERDAVIDE VEDOVO ALLEGRO, TANTA GLORIA SANREMESE MA NIENTE GRAZIA.


Amici 9, Michele Barile
AMICI: SI GUARDA MA SOPRATTUTTO SI TOCCA. IL GIOCO DELLE COPPIE ELIMINA MICHELE


Amici 9, quarta puntata.
AMICI 9: IL RITORNO DI MARIA RESUSCITA IL PROGRAMMA. ELIMINATA BORANA. PIERDAVIDE PIGLIATUTTO


Amici 9, terza puntata. Josè nudo
AMICI 9, TERZA PUNTATA: MARIA VORREBBE ESSERE A C’E’ POSTA! IL TOCCO RETRO’ NON FA DECOLLARE IL TALENT SHOW. ELIMINATO STEFANINO

11 Commenti dei lettori »

1. Manu ha scritto:

28 dicembre 2006 alle 13:34

Ehm, guarda che Agata non ha semplicemente avuto laccesso diretto al serale, ma ha già passato lesame di sbarramento e sarà giudicata dal televoto ora. E dato che è sempre tra i primi in classifica, passerà sicuramente al serale.Non hai seguito con attenzione il programma eh? :-D



2. Davide Maggio ha scritto:

28 dicembre 2006 alle 13:38

@ manu : ah ecco… avranno cambiato le carte in tavola :-) Sino a sabato scorso la commissione non le aveva consentito laccesso al serale. Mi sbaglio?



3. Manu ha scritto:

28 dicembre 2006 alle 13:42

No, la commissione le ha negato laccesso diretto e basta. I migliori delle varie categorie (quelli che avevano più stelline) potevano accedere al serale, se la commissione era unanime, senza sottostare al televoto da parte del pubblico da casa.Max è passato al serale perché i professori di canto erano tutti daccordo ad esempio, mentre per Agata non cè stata lunanimità dei professori di ballo, quindi lei passerà al serale solo se sarà sopra la "linea di sbarramento" della classifica del televoto (credo ne passino 10 o 12).



4. Davide Maggio ha scritto:

28 dicembre 2006 alle 13:48

@ Manu : ecco… interessante meccanismo per ribaltare qualunque decisione :-) Grazie per laggiornamento Manu! Sto predisponendo materiale adatto a fustigarmi per la piccola imprecisione.



5. Mary ha scritto:

28 dicembre 2006 alle 14:23

Ma una volta che esista un regolamento e venga rispettato fino alla fine si è mai avuta? A confronto la Finanziaria è immutevole.



6. France ha scritto:

28 dicembre 2006 alle 14:29

Interessante…soprattutto alla fine, quando la ragazza dice "Capisco le loro ragioni, infatti non ce lho con loro, anche se non capisco!" Insomma, ha capito o no? Da bocciare, per il serale e non, il giacchettino pseudo aggressive  di Maria, veramente brutto!



7. valentina ha scritto:

28 dicembre 2006 alle 17:25

scusate se lo scrivo qui… ma non sono di molto fuori tema… ;-)))ho letto cercando qua e là su google che berlusconi aveva dichiarato su dagospia i suoi dubi su buon pomeriggio tv. ho letto anche che sul contratto cera scritto che se non fosse andato bene, bpt avrebbe chiuso i battenti a dicembre.ecco, ultimamente non ho visto motla tv per mancanza di tempo, ma da circa 2 sett se non sbaglio bpt non va in onda (a parte questo periodo festivo) lasciando il posto ad amici.mi chiedo, quindi: ha chiuso? o riprende a gennaio dopo le feste?cè un collegamento tra questa chiusura e la ripresa del mcs il giovedì? è un contentino?davide pensaci tu!!!complimenti per tutto.



8. Roberto D ha scritto:

28 dicembre 2006 alle 22:55

Vedi Dado bastava che chiedevi a me prima di permettere di farti correggere da manu ;) sai che sono feratissimo sul programma! Il fatto è che purtroppo (rischiando non solo una querela, ma credo peggio) non si può dire tutto sul programma di Ns Signora Mediaset. Posso dare solo un consiglio agli appassionati delle discipline… cioè quello di non seguire un programma che tutto ha tranne la verità!



9. Manu ha scritto:

29 dicembre 2006 alle 23:28

Insomma, non te ne è fregato di aver scritto una cosa non vera?



10. Roberto ha scritto:

31 dicembre 2006 alle 22:25

dici a me?



[...] quel di Amici, non si fomenta più “odio” solo tra gli allievi ma si è pensato bene di mettere i docenti l’uno contro l’altro e, cosa ancor più grave, docenti contro [...]



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.