22
febbraio

IL TELEMERCATO ENTRA NEL VIVO: GILETTI A MEDIASET E QUELLI CHE IL CALCIO SU RAI1?

Massimo Giletti e Mara Venier: passaggio di consegne in vista?

Se si avverasse l’ipotesi svelata da Renato Franco sulle pagine del Corriere della Sera di oggi, uno “tsunami televisivo” potrebbe abbattersi nel dì di festa sui nostri schermi.  Sembra infatti che Massimo Giletti sia ad un passo dall’effettuare il salto della barricata e trasferirsi a Canale5 dopo diciotto anni di onorata permanenza a Viale Mazzini. Non dovrebbe essere difficile per il Biscione concludere in breve tempo la trattativa, dal momento che la volontà delle due parti pare combaciare in tutto e per tutto.

Il conduttore torinese, infatti, inizia a mostrare tutta la propria insofferenza nei confronti della produzione dell’Arena: ospiti imposti, riduzione del budget e soprattutto l’assenza di politici e rappresentanti delle istituzioni – il cui contributo diventa fondamentale quando nel talk show domenicale si dibattono temi sociali e di attualità – sono i motivi che stanno contribuendo a far pendere la bilancia di Giletti dalla parte dell’ammiraglia Mediaset. Un trasferimento che permetterebbe all’azienda di Cologno Monzese di cogliere i classici “due piccioni con una fava”, ottenendo l’indebolimento della concorrenza in uno slot (quello del primo pomeriggio domenicale) in cui arranca parecchio.

L’addio di Giletti provocherebbe un effetto domino in casa Rai: il vicedirettore generale Antonio Marano caldeggia la promozione di Simona Ventura con Quelli che il calcio sull’ammiraglia con Caterina Balivo che andrebbe ad occupare lo spazio lasciato libero da Mona nostra su Rai2. Una scelta da ponderare bene, la trasmissione che abbina sport e comicità non ottiene – a causa dell’avvento di satellite, digitale terrestre e spezzettamento del campionato che lascia poche partite di cartello alla domenica pomeriggio – risultati sfavillanti e i precedenti della conduttrice dell’Isola su Rai1 non sono propriamente da ricordare.

Un’altra voce che circola negli ambienti vorrebbe il ritorno di Mara Venier nella collocazione che ha decretato il suo successo e le ha affibbiato il soprannome di “Signora della domenica”. E chissà che non sia proprio la “novella nuora” Simona a cedere la staffetta alla veneziana: l’addio della Cuccarini al segmento pomeridiano di Domenica In appare probabile.



Articoli che potrebbero interessarti


Stefano De Martino
LA SFIDA DELLA DOMENICA: MASSIMO RANIERI DALLA GREY, VENIER E NANNINI DALLA VENTURA, STEFANO DE MARTINO DALLA PANICUCCI


Barbara D'Urso
LA SFIDA DELLA DOMENICA: IMMANCABILE IL CASO SCAZZI DA GILETTI E MARIA CARMELA. FACCHINETTI E SCANU OSPITI A IN ONDA, MENGONI A DOMENICA CINQUE


Paola Perego e Mara Venier
BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 1° MARZO 2009


sfidadomenica
L’ULTIMA SFIDA DELLA DOMENICA: NATASHA KAMPUSCH DA GILETTI, CLEMENTE RUSSO DALLA MONA, MELISSA SATTA E GF PER LA PANICUCCI

53 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. GEF ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:12

A quel punto che farebbe la Cucca? Di nuovo senza tv?o per lei bolle in pentola altro?



2. Peppe93 ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:20

Non sono d’accordo sul trasferimento di Supersimo su rai 1 perchè credo che quelli che non sia da rai 1! Il trasferimento di Giletti non mi dice nulla. Spero di rivedere Caterina su rai 1 anziche sul 2! Contento se Mara ritorna alla Domenica!



3. tinina ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:29

Ma siamo sicuri che con Giletti a Mediaset i risultati della domenica di Canale 5 migliorerebbero? Quando Mediaset si aggiudicò i diritti per il calcio e affidarono a Bonolis (appena tornato dalla RAI) un programma sul calcio fu un flop pazzesco e furono costretti ad interromperlo mentre tutti erano sicuri che avrebbe fatto il 250% di share!



4. Marcost81 ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:30

SuperSimo su Rai1 a Quelli che il Calcio vuole dire rinnovare il format e gli ospiti e piú budget. Il resto ce lo mette lei, l´unica e sola vera Mona Nosta Nazionale! Sarebbe un successo per me! Giletti fa la C _ _ Z _ T _ dell´anno se lascia la RAI.



5. Ciro ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:31

Credo che il trasferimento a RAIUNO di QUELLI CHE IL CALCIO, non gioverebbe per nulla ne al programme e neppure alla rete stessa. Su Raiuno la trasmissione verrebbe snaturata, nel senso che le verrebbero imposti tanti paletti…Simona Ventura campa sulla satira e a Raiuno di satira se ne fa ben poca…. E poi non credo che la Ventura meriti addirittura le promozioni…anche dopo la partenza non eccellentissima dell’Isola…ma alla fine sta Simona che ascolti fa? Di Lorella Cuccarini non mi dispiacerebbe poi tanto se lasciasse DOMENICA IN…ONDA per approdare ad una trasmissione in prima serata, magari….Mi dispiacerebbe tantissimo se la lasciassero nuovamente a casa dopo una domenica pulita, condotta con garbo e con tanto spettacolo…Davide tu non sai nulla sul futuro della fantastica Cuccarini??



6. Vincenzoo ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:33

un punto di domanda… ma la Balivo non doveva passare a Mediaset?



7. Ale ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:36

E in tutto questo BONOLIS dove va?? visto che il suo contratto e’ in scadenza??



8. Marcost81 ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:39

La Simo ogni domenica sulla rete due si porta a casa in media piu di du milioni di telespettatori….cioé non ha niente da invidiare alle ammiraglie….



9. Clà ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:39

Wwowowoow Simona nazionale su rai1 , non credo ke quelli che verrebbe snaturato…giletti su Canale 5…speriamo in un orario giusto tipo dalle 3 d notte alle 5 del mattino, ma perkè nn lo mandano a casa -.-



10. simona ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:42

Tanto si sa che tutti quelli che sono passati dalla Rai a Mediaset hanno sempre fatto flop quindi caro Giletti pensaci bene ma molto bene prima di decidere e chiedi consiglio alla Venier a Frizzi e Baudo che hanno floppato alla grande quando sono stati su canale 5



11. Gianni ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:44

l’unico motivo percui canale5 potrebbe volere Giletti è solo per togliere l’arena a rai1 che è il segmento che gli toglie più ascolti la domenica,ma se lo mettono al posto di Brachino,vuol dire che Brachino è sicuro che sarà il nuovo direttore del tg4. Tutto torna.



12. Master ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:45

Ora si capisce perchè Giletti lodava cosi tanto la De Filippi domenica :)



13. Clà ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:52

lasciate andare giletti , cosi dopo c’è lo togliamo di davanti la tv….cmq stavo pensando Simona farà tutte le sue produzioni a Milano , quindi los tudio credo rimarrà sempre lo stesso…cmq farà a fare domenica in assieme alla venier???…cmq la Balivo anke la domenica No, meglio in quella fascia mettere cartoni ae TF alla domenica



14. IL MIO REALITY ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:53

Ma la Balivo non passa a Mediaset?
cmq non sarebbe una grande perdita per Rai 1 la dipartita di Giletti… con una conduzione meno retorica e più spontanea, l’Arena farebbe anche di più…



15. Marcost81 ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:53

Ventura Venier al timone = doppia V per doppia vittoria



16. Clà ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:57

Invece di sposini sapete niente?? quando se ne va anke lui



17. Phaeton ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 13:59

Uhm lo avevo detto io che Giletti sarebbe passao a Mediaset… molto bene. A questo punto… la Mona su rai1 la domenica ma per Domenica in, quelli che il calcio su rai1 non avrebbe molto senso…e la Balivo con quelli che il Calcio su rai2…la Venier potrebbe anche occupare un’altra slot di Domenica In. A La vita in diretta piazziamo la Perego…



18. Gianluca Camilleri ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:00

La notizia della Balivo a Mediaset è -per quanto ne so – priva di fondamento.



19. Phaeton ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:03

Se no si potrebbe fare si spostano Venier- Sposini a Domenica in. La Perego alla Vita in diretta… nello slot che ora è della Perego la mona si inventa un qualcosa di super trash per sfidare Maria.



20. manu! ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:04

@tinina
serie A con bonolis non fu affatto un flop pazzesco.. partito con una media del 27% si attestò sul 22, un risultato molto soddisfacente se si pensa che con la conduzione di mentana scese molto per poi sprofondare al 15-16 di controcampo su italia1
bonolis poi non era stato chiamato da canale5 per questo programma, fu una scelta decisa all’ultimo da mediaset quando vinsero l’asta al buio per i diritti tv.. informiamoci prima di parlare



21. Massimo82 ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:05

La Mediaset che vuole? si mette a rubare personaggi dalla Rai, ma ancora insiste poi ad andare contro la RAI che nell 80% dei casi è sempre vincente? si vuole mettere al livello di Rai1 :D ahaha mi fa solo che sorridere….se non hai idee, ho alternative…. ma arrendersi e chiudere? XD



22. mister ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:09

sì ma la balivo nn era data x certa (o quasi) a mediaset?

giletti mi sta sulle palle…quelli di mediaset dovrebbero pensarci bene, così lo stesso giletti.



23. marco ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:11

bravo massimo82 è quello che penso io..mai criticare l’erba del vicino + verde e che ti batte in ascolti visto che poi vai a strapparli.
Dopo insinna anche giletti con l’arena…non ho parole
Va a finire che arriverà ballando e millly su canale 5 per la primavera 2012.
Significa che a canale 5 non sanno cosa fare.



24. fabioterr ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:13

ah quanto rivorrei le domeniche in con paolo bonolis, antonella clerici e carlo conti. dalle 14.00 alle 20.00 senza questi quiz, non basta tenerli per una settimana, ora anche la domenica?



25. busb ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:21

no Giletti a Mediaset no!



26. tinina ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:22

@ Manu

Ma se ha avuto tutto questo successo come mai è stato interrotto dopo pochissime puntate? Io poi non contesto la presenza di Bonolis che, oltre che uomo di spettacolo, è anche un tifoso che segue e mastica di calcio. Mi ricordo perfettamente che la sospensione del programma divenne quasi un caso nazionale: il fatto che tutti si aspettassero un 250% di share lo disse Mughini su precisa domanda. Addirittura ne parlò la Dalla Chiesa a Forum con un suo ospite (che ora non ricordo chi fosse) adducendo, come motivo del flop, il fatto che Bonolis ironizzava e sdrammatizzava quello che, per gli italiani, è qualcosa di sacro e inviolabile: il calcio.



27. Peter ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:23

Pensare che ci sia del mercato intorno a Giletti mi sconvolge e mi turba…



28. busb ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:32

comunque l’esperienza di Amadeus non ha insegnato niente..



29. Schattol89 ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:45

mmmmmm io non credo che Giletti lasci rai1, sarà solo un modo per farsi pregare di rimanere!



30. factor ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:49

Certo che a Mediaset l’accoppiata D’Urso-Giletti sarebbe di un trash a gogò :D

Quelli che su Rai 1 dovevano portarcelo già qualche anno fa, ma in Rai dormono un sonno profondo



31. mister ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:50

nn credo proprio che mediaset debba arrendersi o chiudere, il gruppo gode di ottima salute e cresce sempre d+ (vedi endemol e canali spagnoli acquisiti di recente )… inoltre a me nn risulta che la rai stravinca, se infatti consideriamo tutto il 2010, le reti mediaset rinsaldono (nonostante i mondiali di calcio) il primato sul target commerciale nelle 24 ore.



32. ANGELO ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 14:52

GILETTI E’ UN UOMO RAI SAREBBE PER LUI UN GRANDE ERRORE.UN PROGRAMMA UGUALE ALL’ARENA SU CANALE 5 FAREBBE FLOP. VI RICORDATE IL PASSAGGIO DI BAUDO UOMO RAI? COMUNQUE IO VEDREI VOLENTIERI MARA VENIER A DOMENICA IN… DALLE 14 ALLE 20 LA VENTURA ANCORA A RAIDUE. I TEMPI PER QUELLI CHE SU RAIUNO NON SONO MATURI!



33. Franco2 ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 15:09

Vedo l’uscita di Giletti dalla Rai come l’ennesima avanzata delle truppe di Presta nell’occupazione di Rai1, e solo per questo la cosa non mi piace (anche se lui mi sembra la versione maschile di Monica Setta e ne farei volentieri a meno).

Mi dispiace anche che la Cuccarini lasci Domenica In. La sua conduzione è stata una delle rarissime scelte indovinate da Mazza.
Soprattutto, mi dispiacerebbe che al suo posto ci mettessero la Venier, che è sinonimo di conduzione pacchiana e trash (ricordo ancora con orrore il capodanno con lei e Insegno), e rappresenterebbe un impoverimento della qualità dell’intrattenimento televisivo.



34. pisy77 ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 15:47

Finalmente ci sbarazziamo di Giletti hahahahahah! Scherzo cmq di questo suo ipotetico passaggio mi sa che probabilmente c’entri qualcosa con il nuovo tg4!!! Gilletti non e che possa fare chissà cosa a Mediaset tipo come al suo tempo il povero Alberto Castagna! Che dal suo spazio dei fatti vostri conquistò il pubblico con stanamore e complotto di famiglia per non parlare poi di casa castagna! M Castagna aveva una sua simpatia che aime non ha Gilletti! Cmq Io fossi all’ammiraglia di csa rai farei una fusione con simona ventura e il suo quelli che ed alle falde del kilimangiaro della Colo’! Due programmi che senz’altro porterebbero all’ammiraglia 2 tipi di pubblico diverso sicuramaente ma altrettanto interessati a 2 cose che fanno parte nella vita di ognuno di noi lo sport ed i viaggi cosa che i giovani amano e non solo!!!! Io valuterei bene un ipotesi del genere!!! Basta con il troppo chiacchiereccio in tv i dibattiti fate in maniera che torni la domenica di un temp quella dello spensieramento cosa che oggi non esisrte si parla solo di guai dal lunedi alla domenica e basta!!! Gli appassionati della coronaca potrebbero seguire queste cose sui programmi addetti e non ovunque che ne dici Davide??



35. tvnews ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 15:52

il problema della Cuccarini è che a differenza di altre conduttrici ha bisogno di un format giusto: i contenitori richiedono conduttrici meno professionali ma più travolgenti: comunque visto che le produzioni scarseggiano su rai 1 si potrebbe pensare a fare Xfactor su rai1: in questo caso ci vedrei benissimo la Cuccarini



36. Mario ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 15:56

<>

[Fonte: Reality Show di Blogosfere]



37. Mario ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 15:56

Era questo ciò che volevo riportare nel commento precedente! :D

“Massimo Giletti è molto bravo e simpatico, ma Mediaset non ha alcun contatto in corso con lui. E soprattutto non sono previsti cambiamenti nella struttura della domenica pomeriggio di Canale 5, di cui l’azienda è soddisfatta sia dal punto di vista editoriale che sotto il profilo degli ascolti”, si apprende però da ambienti di Cologno Monzese.



38. Johnny ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 16:02

Giletti a Canale 5 è una gran mossa da parte di Mediaset; come detto nel post, indebolisce la Rai in una fascia in cui da anni primeggia e si porta a casa un conduttore perfetto per la domenica pomeriggio di canale 5, lui ha uno stile molto trash da tv commerciale.
Vedo molto bene anche Quelli che.. su Rai 1 con la Ventura; lei è un personaggio di serie A, trovo sconcertante che da anni giochi in “2° categoria”..per quanto una 2° categoria dorata. Il format andrebbe un pò rivisto visto il maggiore budget della rete ammiraglia, ma sostanzialmente non lo cambierei troppo; è un gran bel varietà e il calcio ormai da anni è poco più che un pretesto.
Farei anch’io, come già detto da qualcuno, un tandem domenicale Ventura-Venier. A La Vita in diretta manderei la Balivo(con Sposini of course) e al posto della Balivo a Pomeriggio sul 2 metterei una “regina” di quella fascia come Alda D’Eusanio. Su Rai 1 al pomeriggio, considerando che due programmi simili nella stessa fascia oraria sono inutili ( A casa di…& Pomeriggio sul 2) rimetterei Limiti e il suo “circo” anni 50. La Perego? Una bella prima serata su Rai2 con La Talpa.



39. io ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 16:21

io direi cosi speroc he la balivo passa a mediaset.. (si mormorava cosi) e la metterei alla mattina,Giletti lo metterei in un programma mattina/ora pranzo magari nel week end un programma nuovo stile i fatti vostri o comunque qualcosa di nuovo adatto per quell ora.(su canale 5 o un altra rete mediaset)E mi piacerebbe pure vedere la cuccarini a mediaset magari in uno spazio dedicato totalmente alla musica all interno di domenica cinque..mettendo magari un ora brachino e un ora LOrella per dare spazio poi alla Panicucci come ora.. Riguardo alla rai lascerei la ventura su rai due e su rai uno manderei Mara Venier come ai vecchi tempi



40. vicky ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 16:26

Sai che perdita per la RAI…
Sono anni che fa gli stessi programmi,non si eviolve mai,a Mediaset
lo vedrei bene al posto di Mastrota



41. Master ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 17:08

GILETTI RESTA IN RAI , MEDIASET SMENTISCE UN INTERESSAMENTO



42. Markos ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 17:12

Io Giletti su Canale5 non ce lo vedo proprio!
Così come è da pazzi mandare in onda Quelli Che su Rai 1…non ce la farebbe mai.



43. Zoro ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 17:24

nooooooooooooooooo Giletti può rimanere benissimo in Rai.
Quelli che il calcio su Rai 1 sarebbe una scelta a dir poco folle, straflopperebbe, perchè non adatto per niente al target della rete visto che è un programma troppo troppo giovane per Rai 1!



44. giangi ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 17:53

aldo grasso:
Non ne avremo mai abbastanza di Massimo Giletti, il nulla in versione tronfia.

come non condividere????



45. Nedda ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 18:28

L’importante sarebbe non proporre la balivo nella domenica di rai 2 in tal caso, in quanto farebbe un genere più vicino a rai 1 e si creerebbe un effetto opposto. L’idea di quelli che su rai 1 non sarebbe male per la serie ogni tanto na botta de vita ci vuole, ma è sicuramente rischiosa. Soprattutto per la libertà che ha il programma sulla rete 2 e non mi piacerebbe perdere la caratteristica principale del programma che poi è lo stile ventura per eccellenza. E non so se il pubblico della rete 1 capirebbe e gradirebbe le imitazioni e le battute di pantani etc. Sicuramente la domenica della cuccarini non incide, questo sì.



46. manu! ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 18:45

@tinina
i problemi erano all’inizio tra bonolis e il tg5 perchè in due occasioni bonolis aveva sforato oltre le 20, poi problemi per il trasferimento dello studio da milano a roma.. ma la goccia che fece traboccare il vaso fu prima l’assenza di paolo in una puntata per via della febbre (la puntata venne condotta dalla vanali e ci furono polemiche) e la domenica successiva apostrofando in diretta ettore rognoni, direttore della testata sport mediaset con il quale vi erano stati dei dissidi “er penombra”, che ha provocato le reazioni della redazione di sport mediaset, in primis piccinini nella puntata di controcampo della stessa domenica

ti consiglio di leggere questo che sintetizza al meglio quanto accaduto, vi sono anche link per articoli di giornali di quel periodo che meglio spiegano la questione bonolis-SerieA-mediaset:
http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_A_-_Il_grande_calcio



47. Gene ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 18:47

Per una volta mi trovo d’accordo con Aldo Grasso… Se Giletti va a Mediaset non dovremo più pagargli lo stipendio con il nostro canone…

@ tvnews

X FACTOR su Rai1, o qualcosa di simile sarà un progetto che prima o poi dovranno mettere in cantiere, perchè non possono lasciare campo libero ad Amici…



48. Nedda ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 18:49

Simona magari perché no dalle 2 alle 8, prima con un quelli che il calcio dando spazio un cattelan o un savino come sta facendo adesso e dopo le 5 cimentarsi in qualcos’altro, anche perché un personaggio del suo calibro reggerebbe bene tutta la domenica e non so se le starebbe bene solo un segmento. Sicuramente la venier è molto adatta alla domenica di rai1, però volendo anche alla vita in diretta sta molto bene, un ottimo mix insieme a sposini.



49. Luca ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 19:42

Mi rivolgo Gianluca Camilleri autore di questo articolo

Da quello che ho letto in internet la Balivo dal prossimo autunno sarà a Mediaset e molto probabilmente condurrà Mattino5…

Giletti a Mediaset…mmmmmm…cosa potrebbe condurre??!!??? Matrix?



50. emanuele ha scritto:

22 febbraio 2011 alle 20:58

ottima idea Quelli che il calcio su raiuno!…secondo me sarebbe un successone!….



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.