4
gennaio

CANALE5, TUTTI IN PISTA PER SALVARE IL SOLDATO DONELLI

Massimo Donelli @ Davide Maggio .it

O la va o la spacca. Massimo Donelli sfila tutti i cavalli vincenti della sua scuderia per provare a difendere una poltrona che, dopo l’ottimo avvio di alcune stagioni fa, non ha subito che tentennamenti e brusche cadute d’arresto.

Canale 5 apre il 2009 con un palinsesto sfidante”, ha raccontato il direttore dell’ammiraglia di Mediaset, a margine di una conferenza stampa, all’ANSA. Sette giorni competitivi con un prime time che non può permettersi di andare incontro ad eventuali flop. Tra questi, la quinta serie del “Dottor House”, il ritorno di Alessia Marcuzzi alla guida del “Grande Fratello 9”, i trionfi (più o meno) annunciati di “Amici”, “Scherzi a parte”, “Arcizelig” e “La Corrida”. E poi, tanta fiction nuova di zecca, in attesa dell’arrivo de “I Cesaroni”: la suggestiva “Il mistero del lago” con Lorenzo Flaherty e tre commedie brillanti come “Due mamme di troppo” con Angela Finocchiaro e Lunetta Savino, “4 padri single” con Alessandro Gassman nel ruolo di uno sciupafemmine e “Un amore di strega” con Pietro Sermonti alle prese con la Marcuzzi nelle non sempre congeniali vesti di attrice.

Un menù di tutto rispetto che, però, potrebbe riservare qualche amara sorpresa a Donelli.

Se l’offerta relativa a varietà ed intrattenimento è quasi una garanzia per quanto riguarda “Amici” e “La Corrida”, lo stesso non si può affermare per “Scherzi a parte” e “Grande fratello”, le cui ultimissime edizioni hanno patito non poco il segno del tempo, perdendo telespettatori di puntata in puntata.

Vera propria incognita, invece, per le commedie brillanti. Dopo il cocente flop di “Amiche mie”, i vertici Mediaset non fanno certo sogni tranquilli. Riuscirà Donelli a ribaltare il negativo trend dei recenti mesi? In caso contrario, secondo insistenti voci di corridoio, il toto-sostituto sarebbe già pronto.

L’agnognata riscossa ha inizio questa sera alle 21.10 con i primi episodi inediti di Dr. House.



Articoli che potrebbero interessarti


Eleonora Daniele @ Davide Maggio .it
LA TV D’INVERNO: LE GRAZIE DI DEL NOCE PROMOSSE IN PRIMA SERATA. CANALE5 TRA AMICI E DILETTANTI ALLO SBARAGLIO. CHIAMBRETTI DEBUTTA SU ITALIA1


grande fratello vip logo
PALINSESTI CANALE 5 AUTUNNO 2016: LE PARTENZE


 Roberto Cenci Baila
CANALE 5, PALINSESTI AUTUNNO 2011


checco-zalone
AUTUNNO 2011, CANALE 5 CI RIPROVA CON IL CHECCO ZALONE SHOW AD OTTOBRE

29 Commenti dei lettori »

1. Giulio ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 10:10

Spero floppi C5 così Donelli se ne va!!!



2. nick ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 10:25

conocordo…. spero anche io che molti programmi di canale 5 floppino



3. FiReBoLt ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 10:47

Io stimo Donelli ma penso che stesse meglio sulla poltrona di direttore di Sorrisi…



4. AleJonica ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 11:21

Ridateci “Il pranzo è servito”!!!



5. Davide Maggio ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 11:23

@ AleJonica: non iniziare a rompere le palle Ale.



6. GIEMMEGI ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 12:04

Viste le concessioni di Raiuno (i programmi delle Grazie di del Noce) non dovrebbe faticare molto.
Con il GF nutro dubbi, ma la Corrida va sempre bene, anche se non ho ancora capito cosa esalta la gioventù di oggi il programma Amici.
I valori dell’ amicizia, delle lealtà, il rispetto e la stima dell’altro e chiudo l’elenco, dicevo, tutto quanto riguarda la parola amico con la “A” maiuscola sono completamente ribaltati.
Non mi stupisce poi più tanto l’aggressività di alcuni giovani di oggi.
Ieri davamo la colpa ai telefilm americani pieni di violenza, oggi c’è questo programma dove c’è violenza ma molto più velata, sottile, più intellettuale.
Forse sono troppo vecchio per questo programma??



7. Vincenzo ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 12:41

L’ottimo avvio di alcune stagioni fa io non lo ricordo. Ricordo che conquistò il posto di direttore nell’autunno 2006, stagione flop per eccellenza. Dal 2006 ad oggi, facendo due calcoli, sarà riuscito a far vincere a Canale 5 solamente l’autunno 2007..
Io avrei provato con il Grande Fratello alla domenica, Amici di lunedì, RIS di martedì, Dottor House di mercoledì, Scherzi a parte di giovedì, ArciZelig e Cesaroni di venerdì e Corrida di sabato.



8. francesco88 ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 13:05

A proposito di GF, giorni fa Davide aveva detto di averci preparato una sorpresa… quando la vedremo e di cosa si tratta? :) Grazie.



9. peter89 ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 13:08

quoto i commenti precedenti…
diciamo pure che è lo stesso palinsesto degli altri anni, l’unica cosa, se si può definire “innovativa”, è che partirà tutto assieme, ma apparte questo…
scherzi a parte l’avevamo lasciato con un tonfo, il gf fra alti e bassi (più bassi che alti), dr house maltrattato tanto da fargli abbassare un pò l’ascolto. l’unica cosa che funzionerà sarà amici…



10. luigino ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 13:19

mah bisogna vedere la programmazione che ci sarà delle altre reti.Sicuramente darò una possibilità ad Amici, GF, Cesaroni e Scherzi a parte, poi vediamo come sono. I Cesaroni dovrebbero essere sempre divertente (ammesso che rimanga la formula della stagione precedente), Amici non so se lo seguirò perché lo seguo dalla prima edizione e ormai che conosco tutte le dinamiche, i meccanismi, i trucchetti made in De Filippi & co. ecc.,mi ha stufato un po’. Scherzi a parte c’è da vedere come lo fanno,vorrei più ritmo e più scherzi e meno cazzate in studio.
GF probabilmente lo seguirò però anche là c’è da stare attenti perché a tratti sa essere noioso.Inoltre per favore che facciano come con l’Isola. Entro mezza notte che finiscano altrimenti la rete li sfuma…basta con il GF fino a ore inoltrate.Anche se sotto questo punto di vista l’anno scorso s’erano un po’ impegnati.
La “Corrida” non mi ha mai particolarmente entusiasmata, ma visto che va di domenica e fa ottimi ascolti stile “c’è posta per te”,evidentemtne è lo stesso pubblico della De Filippi,e siccome non seguo nessuno dei due programmi in questione,mi spiego tutto.



11. luigino ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 13:35

@AleJonica: se dovesse ritornare questo fantomatico quiz che in tanti volete,avrebbe senso solo se tornasse nella fascia del pranzo,ma francametne quella fascia non la toccherei perché è quella che fa più ascolti su Canale 5 con Beautiful e Cento Vetrini…sono altri gli elementi da rivedere, partendo dal “milionario”. Orami sono DIECI ANNI…. BASTA!!!!!



12. roby ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 14:08

sembra una bella programmazione… nn mi convince RIS che l’ultima serie nn è che era andata benissimo (da come mi ricordo). nn capisco perchè Donelli insiste con il grande fratello al lunedì.. il suo giorno è il giovedì unto è basta. di solito al lunedì la rai mette la sua Fiction che è fortte di suo( cosa che per altro nn capico.. :)



13. Markos ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 14:38

Seguirò il GF (almeno all’ inizio), I Cesaroni, Il Mistero del Lago e i vari film tv (tutti registrati dato che su Italia 1 c’è Gossip Girl ed anche se l’ ho visto 1000 volte, me lo rivedo volentieri! xD), Amici al serale (le puntate finali soprattutto), e l’ immancabile DR. House!!

Inoltre non capisco come molta gente gufi su una programmazione…vi pare normale?



14. STE ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 14:58

spero che Canale5 sprofondi negli abissi dell’Auditel perchè le ultime scelte editoriali mi fanno davvero pena.
dentro Mediaset manca l’umiltà e il realismo e il signor Donelli dovrebbe dedicarsi ad altro.



15. Mauro 70 ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 15:02

@ Davide, il post sull’auditel di ieri? non ci sono i dati ?



16. AleJonica ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 17:34

TV: PREGADIO, NON MIA SCELTA DI NON ESSERE A “LA CORRIDA”
“La decisione di non prendere parte alla prossima edizione de ‘La Corrida’ non e’ mia, ma di altri e non e’ in alcun modo determinata dalle mie condizioni di salute che – a dispetto dell’eta’ – sono tuttora ottime e non hanno subito alcun deterioramento durante quest’ultimo anno”. Il maestro Roberto Pregadio smentisce all’Agi quanto pubblicato da alcuni quotidiani e settimanali nel corso delle ultime settimane in relazione alla sua sostituzione, da parte di Vince Tempera, nella prossima edizione del programma di Canale 5. Sabato 10 gennaio, in diretta sulla rete ammiraglia di Mediaset, riparte infatti “La Corrida: dilettanti allo sbaraglio”, il varieta’ piu’ longevo della televisione italiana. Lo show sara’ condotto per l’ottavo anno consecutivo da Gerry Scotti, affiancato per la quarta volta da Michela Coppa, e vedra’ il “debutto” del maestro Vince Tempera nel ruolo ricoperto storicamente da Roberto Pregadio. (AGI)
(04 gennaio 2009 ore 17.19)



17. lordchaotic ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 19:54

con lo spostamento di donelli si è rovinato c5, è proprio incapace di fare il direttore di rete e per giunta si è rovinto pure sorrisi, con l’avvento di signorini



18. topo ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 21:58

mah sinceramente è un palinsesto d’ attacco….è C5 si gioca tutto con questa stagione….
credo che se anche ci saranno vittorie importanti per quanto riguarda l’auditel, C5 dovra sperimentare nel periodo estivo piu format possibili per rinnovare il palinsesto anche solo con puntate zero… non si puo avere un palinsesto bloccato da 5\6 anni…. va bene lasciare i cavalli di battaglia…. ma non lamentiamoci se in televisione ci sono sempre le stesse cose.
Se C5 osa vedra che tornera ad essere competitiva….
un consiglio….. utilizzate di piu gli autori che avete e tirate fuori format italiani.. non ve ne pentirete secondo me…gli italiani sono dei grandi creativi…



19. EmAnUeLee ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 22:34

bè tranne amici che non seguirò… vedrò tutte le sere canale 5 mi piace questo palinsesto… tutti programmi tranne forse la corrida che seguo sempre con piacere…



20. Marco82 ha scritto:

4 gennaio 2009 alle 23:52

replica marina donato a pregadio

“Sono veramente dispiaciuta che il maestro Pregadio non abbia accettato l’offerta di Corima di partecipare ad ogni puntata della Corrida, pur condividendone la direzione musicale col maestro Tempera. Nel fargli gli auguri di buon anno, solo pochi giorni fa, gli ho rinnovato l’invito ad accettare la nostra proposta contrattuale che, evidentemente, dimostra quanto siamo consapevoli della sua buona salute della quale nessuno di noi ha mai parlato ed anche della sua età!“



21. Davide Maggio ha scritto:

5 gennaio 2009 alle 00:51

Personalmente ritengo il palinsesto di Canale5 assolutamente competitivo. Hanno schierato in campo dei pezzi da 90. La cosa che dispiace e’ che abbiano dovuto avere una sonora batosta come quella del primo periodi di garanzia appena trascorso per fare un palinsesto come si deve. Non so perche’ ma mi ricorda la programmazione di tanti anni fa (anche nel promo) quando si voleva che Canale5 proponesse uno show per ogni giorno della settimana. E’ chiaro che se poi dovesse succedere cio’ che e’ successo tutte le altre volte in cui un programma ha avuto un buon riscontro (riproposizione dello stesso prodotto sino ad odiarlo)… beh… sarebbe davvero raccapricciante. Anche perchè poi non saprei cosa potrebbero andare a pescare.



22. Fabio M. ha scritto:

5 gennaio 2009 alle 01:34

Da una parte dovrei dire che Donelli è meglio che se ne vada visto che quando era direttore di Sorrisi invocava il rispetto degli orari nella prima serata e poi da direttore di Canale5 ha fatto come gli pareva.
Però dall’altra, spero che Donelli resti.
In fin dei conti, in autunno l’unico flop cocente fu quello di Fantasia, quella schifezza orripilante.
Perchè per quanto riguarda Il ballo delle debuttanti, non penso che di fronte a un’idea della De Filippi, Donelli avrebbe potuto storcere il naso.
Crimini Bianchi era un buon prodotto ma trasmesso nel momento sbagliato, quando le serie sui medici hanno raggiunto la saturazione.
Amiche mie, poi, non è stato un flop cocente. Ha passato l’esame senza infamia ne lode e poi era piacevole, neanche tanto lontano da Tutti pazzi per amore, tanto per fare un esempio.
Insomma ci si è messa pure la sfortuna secondo me.



23. emanuele ha scritto:

5 gennaio 2009 alle 10:30

fabio M.

“amiche mie”…non ha mai raggiunto il 20% tranne che negli ultimi due episodi….

“tutti pazzi per amore”..( a mio avviso una fiction bellissima che merita di essere vista) è cresciuto di puntata in puntata…ottenendo un risultato sempre superiore al 22/23%….

il nuovo palinsesto di canale 5 è la copia esatta del palinsesto dello scorso anno….ormai la corrida compie il centenario e scherzi a parte compie mezzo secolo…sinceramente non se ne può piu!!!…si parla tanto di innovazione, investire in nuovi prodotti e invece…..



24. Zoro! ha scritto:

5 gennaio 2009 alle 11:10

secondo me donelli dovrebbe andarsene, è stato troppo grave il flop di canale5 nella scorsa stagione, ha perso quasi tutte le serate, su tante cose che hanno fatto solo c’è posta, paperissima e zelig sono andati bene, ma tutte le altre fiction o programmi male, quindi è gravissima la sconfitta di canale5 visto che solo 3 prodotti su 100 mila che hanno fatto sono andati bene!!!!!



25. matteoc4 ha scritto:

5 gennaio 2009 alle 12:23

@ Davide Maggio: ma quando tornano gli “inediti” di Forum e la coppia mattino-pomeriggio5?



26. AleJonica ha scritto:

5 gennaio 2009 alle 13:00

Da oggi “La Famiglia Bradford” su Canale 5 alle ore 14.45, e quindi da oggi viene sospeso “Uomini e donne” ?



27. Davide Maggio ha scritto:

5 gennaio 2009 alle 13:08

@ matteoc4: a me risulta Forum da domani, Mattino Cinque da mercoledi e Pomeriggio Cinque da lunedi 11.



28. sanjai ha scritto:

5 gennaio 2009 alle 14:41

donelli secondo me meriterebbe di andare a casa soltanto per una sua affermazione il giorno dopo la prima puntata del ballo delle debuttanti:”il risultato è al di sopra delle nostre aspettative..”…



29. erodio76 ha scritto:

6 gennaio 2009 alle 12:06

Altri flop in arrivo sull’ammiraglia del biscione!
Ris 5 al 18%
Fiction varie tra il 17 e il 22%
Scherzi a parte al 19,20%
House al 20%
GF al 21,22%
se gli va bene…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.