23
gennaio

LUTTO AL TG1: E’ MORTA LAURA MAMBELLI.

Laura Mambelli

“Voglio però ricordarti com’eri, pensare che ancora vivi, voglio pensare che ancora mi ascolti e che come allora sorridi”. Con queste parole tratte da una famosa canzone di Francesco Guccini, i giornalisti del Tg1 hanno voluto ricordare la collega Laura Mambelli prematuramente scomparsa. La conduttrice e giornalista del Telegiornale di Rai 1, si è spenta a soli 50 anni nel giorno del suo compleanno, dopo una breve malattia.

La Mambelli aveva iniziato la sua carriera nella carta stampata collaborando con diversi quotidiani, tra cui Paese Sera e il Corriere della Sera, per passare poi alla tv. Entrata in Rai nei primi anni ‘90, per  il Tg1 aveva lavorato a lungo come inviata di cronaca seguendo tra i tanti casi il rapimento di Giuliana Sgrena, l’alluvione di Messina, il terremoto di San Giuliano di Puglia e la vicenda legata alle violenze dell’asilo di Pistoia.

Infine era arrivata alla conduzione in studio delle edizioni della notte e delle 13,30. Per due stagioni aveva inoltre collaborato alla trasmissione di Michele Santoro, Annozero. Un lutto per il mondo del giornalismo che, per il  segretario nazionale Usigrai Carlo Verna, con la morte della Mambelli, perde un volto pulito che come pochi altri ha interpretato appieno l’impegno del servizio pubblico.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Antonello Falqui con le gemelle Kessler
Antonello Falqui, i 10 programmi che hanno fatto la storia del varietà


Elda Lanza
E’ morta Elda Lanza. Addio alla prima presentatrice della tv italiana


Maria Perego e Topo Gigio
Maria Perego è morta. Addio alla «mamma» di Topo Gigio


Matteo Salvini, Giuseppe Conte
Agcom: Pd e M5S primeggiano nei tg. Ma a parlare di più sono Conte e Salvini

8 Commenti dei lettori »

1. favola ha scritto:

23 gennaio 2011 alle 13:44

Condoglianze a tutta la famiglia e grazie x il lavoro svolto soprattutto dopo il terremoto.



2. Antonello De Marco ha scritto:

23 gennaio 2011 alle 15:34

:(



3. axes78 ha scritto:

23 gennaio 2011 alle 16:12

condoglianze di cuore, e complimenti x il suo lavoro



4. asxo ha scritto:

23 gennaio 2011 alle 17:07

Mi dispiace. :( Condoglianze alla famiglia.



5. Antonio ha scritto:

23 gennaio 2011 alle 17:21

Mi dispiace. condoglianze alla famiglia.



6. Mimì ha scritto:

23 gennaio 2011 alle 18:35

Mi dispiace tanto e condolglianze alla famiglia di questa brava giornalista. Riposa in pace.



7. PAOLA ha scritto:

24 gennaio 2011 alle 20:55

…ci sono persone che non hai mai conosciuto che ti dispiace non poter piu’ vedere,…



8. rosa ha scritto:

29 gennaio 2011 alle 10:36

Condoglianze,alla famiglia…
RIPOSA IN PACE ….LAURA!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.