27
novembre

DE MOL: IL FORMAT ORIGINALE DE LA TALPA (AL TERMINE ALCUNE ANTICIPAZIONI SULLA FINALE DI QUESTA SERA)

The Mole (La Talpa USA) @ Davide Maggio .it

In attesa della finalissima de La Talpa 3, noi di DM siamo andati ad indagare sulla nascita di questo format tanto fortunato. Qualcuno potrebbe pensare all’America come suo luogo di origine, ma in realtà, in questo caso, l’idea nasce nella vecchia Europa e precisamente in Belgio, prodotto dalla Woestijnvis, società belga. Il nome originale del format è De Mol (The Mole, in inglese), che in lingua fiamminga vuol dire appunto “la talpa” ed è stato creato nel 1999 da Michiel Devlieger, Bart de Pauw, Tom Lenaerts e Michel Vanhove.

Trasmesso per la prima volta su VRT (Vlaamse Radio- en Televisieomroep), la televisione di Stato fiamminga, il geniale format si è aggiudicato nel 2000 uno dei premi più prestigiosi del settore ovvero la Rose d’Or (Golden Rose) e, in seguito, è stato licenziato in quaranta paesi di tutto il mondo, tra cui Australia, Svezia, Regno Unito, Norvegia, Danimarca, Ungheria, Paesi Bassi, Israele, Germania, Polonia, Nuova Zelanda, Stati Uniti e naturalmente Italia.

Non tutti però immaginano che il gioco è destinato a concorrenti non famosi: potremmo dire, alla maniera della Ventura, che i partecipanti sono tutti NIP, ognuno con una professione caratteristica (medico, avvocato, grafico, ecc.). Il meccanismo di gioco è identico a quello italiano ma ciò che varia da paese a paese sono le prove a cui i giocatori devono sottoporsi. Alcune sono decisamente spettacolari e cariche di suspance.

Scoprile dopo il salto:

Le più significative sono state il lancio col paracadute in coppia, la liberazione di ostaggi (l’ostaggio è rinchiuso in una prigione o in un castello e i compagni devono cercare di trovarlo usando elicotteri, barche o automobili; in ogni mezzo di trasporto sono nascoste delle chiavi che permetteranno di liberare l’ostaggio), il gioco della biblioteca, il test della fortezza (i concorrenti devono difendere la fortezza da una banda di assalitori), il gioco del GPS (col navigatore satellitare i giocatori devono trovare un luogo), la prova dell’enigma (devono risolvere dei rebus o cose simili).

A caratterizzare le edizioni estere è l’abitudine (poco utilizzata in Italia) di lasciare indizi qua e là nel gioco, che potrebbero rivelare l’identità della talpa. Nella seconda edizione della versione statunitense, per esempio, il presentatore Anderson Cooper durante una gara venne ripreso mentre mangiava delle mele. Le mele sono il frutto ufficiale dello Stato di Washington, luogo di cui era originaria la talpa. Un altro caso è quello della prima edizione britannica: la prima parola che il presentatore pronunciava all’inizio di ogni puntata, unita alle altre delle successive, rivelava l’identità della talpa.

Un’altra significativa differenza con l’edizione italiana consiste nella austerità dell’ambientazione. Lo studio non è così sontuoso come quello italiano. La puntata finale, inoltre, è molto simile a quelle quotidiane come potete vedere in questo filmato della prima edizione statunitense: https://www.youtube.com/watch?v=vDfNg3im2uM

Curiosità:

  • la terza edizione de La Talpa belga, trasmessa nel 2003, e la seconda edizione della versione statunitense, nel 2002, hanno avuto come location l’Italia;
  • la versione più longeva è quella olandese con ben otto edizioni più una “junior” che ha come protagonisti dei bambini;
  • negli Stati Uniti nel 2003 è andata in onda la terza edizione del reality game con il nome di Celebrity Mole: Hawaii, prima edizione in assoluto con protagonisti dei VIP. Il programma, trasmesso sulla ABC e prodotto dalla Stone Stanley Entertainment, ha avuto un seguito nel 2004 con Celebrity Mole: Yucatan, che ha poi dato origine all’edizione italiana.

Anticipazioni sulla finale della terza edizione italiana:

  • i concorrenti arriveranno in una macchina negli studi;
  • è stata allestita in un altro studio (studio 2 Elios) la stanza dell’interrogatorio (5 computer e paviemento di terra battuta rossa);
  • in studio sono presenti le sedie dei concorrenti rimasti in gioco più una sedia a forma di scarpa con tacco leopardato (dovrebbe essere della Barale);
  • dovrebbe essere presente un criminologo straniero;
  • in finale dovrebbero arrivare in 3, poichè sono state preparate 3 porte dalle quali usciranno la talpa ed il vincitore (come nella talpa 2);

L’appuntamento è a partire dalle 20, quando inizierà il live de La Talpa su DM. Trovate il post qui



Articoli che potrebbero interessarti


Telericicli
TELE-RICICLI. QUALE CONCORRENTE VORRESTE RIVEDERE IN UN REALITY LA PROSSIMA STAGIONE?


Franco Trentalance @ Davide Maggio .it
INTERVISTA ESCLUSIVA ALLA TALPA FRANCO TRENTALANCE: “VORREI PASSARE UNA NOTTE DI SESSO CON PAMELA ANDERSON”


DE MOL: IL FORMAT ORIGINALE DE LA TALPA (AL TERMINE ALCUNE ANTICIPAZIONI SULLA FINALE DI QUESTA SERA)
ALLA TALPA TUTTO E’ COME SEMBRA: TRENTALANCE E’ LA TALPA, KARINA TRIONFA


La Talpa 3 - Set Prova Finale
LA TALPA 3: FERVONO I PREPARATIVI PER LA PROVA FINALE

17 Commenti dei lettori »

1. matteoc4 ha scritto:

27 novembre 2008 alle 18:23

mmmh avevo sentito parlare di queste differenze con la versione italiana, e mi sembra anche litalia sia uno dei pochi, se nn lunica a trasmettere lo show in diretta. allestero sembra una sorta di The Amazing Race o sbaglio??



2. Eros ha scritto:

27 novembre 2008 alle 18:31

Purtoppo per fare certe prove ci vuole anche un certo..budget! speriamo che la talpa 4 possa contare su un budget decisamente maggiore.



3. matteoc4 ha scritto:

27 novembre 2008 alle 18:35

@ Eros: io spero solo di non dover aspettare altri 2 anni e mezzo per un altra edizione della talpa



4. Eros ha scritto:

27 novembre 2008 alle 18:37

Infatti autunno 2009 assolutamente! Però non su canale 5 perchè sarebbe più a rischio di italia1 per vari motivi. Quello che conta è un cast forte e un buon budget.



5. Eros ha scritto:

27 novembre 2008 alle 18:40

Però da un lato mi piace pensare che la Talpa torni ogni 2 anni.. la farebbe diventare un pò un “”evento”" e non si rischierebbe subito il logoramento del format..



6. matteoc4 ha scritto:

27 novembre 2008 alle 18:45

@ Eros: devo dire che questanno con un cast che allinizio sembrava pessiomo, una location che ha lasciato a desiderare (mi riferisco alla barca), a me è piaciuta più della talpa2, e penso non solo a me.



7. matteoc4 ha scritto:

27 novembre 2008 alle 18:56

durante il collegamento con studio aperto paola perego ha fatto vedere le tre porte. quindi si tre finalisti (karina, pasquale, trentalance secondo me)



8. Gerardo Larosa ha scritto:

27 novembre 2008 alle 18:58

Ciao matteoc4 ciao Eros. In effetti, la Talpa allestero è registrata. Leggevo che Celebrity Mole: Yucatan fu registrata alla fine del 2003 e andò in onda nei primi mesi del 2004, proprio quando iniziò la prima edizione della nostrana Talpa ;-)



9. Gerardo Larosa ha scritto:

27 novembre 2008 alle 18:59

Anche a me questa edizione è piaciuta. Quasi come la prima. La seconda non lho tanto digerita: il cast non mi convinceva.



10. Luca ha scritto:

27 novembre 2008 alle 19:10

la talpa è TRENTALANCE



11. luigino ha scritto:

27 novembre 2008 alle 19:41

non ho seguito molto i day-time e mi sono persone qualche serale o parte di esso, però a occhio e croce la talpa è o Trentalance o Russo….



12. Marco82 ha scritto:

27 novembre 2008 alle 20:26

la mia classifica di talpa: 1. melita 2. trentalance 3. russo 4. laricchia 5. karina



13. pat ha scritto:

27 novembre 2008 alle 21:29

bellissima la talpa questanno…….!!!ha finalmente avuto il giusto successo…certo il prox anno si potrebbe fare anke meglio con un certo tipo di budget..bona finale…



14. Vale ha scritto:

27 novembre 2008 alle 22:21

ciao, magari dico una stupidaggine… ma la talpa può essere trentalance perché nel logo ci sono 3 lance? indizio?



15. Vale ha scritto:

28 novembre 2008 alle 00:35

Allora ho indovinato!!!! :-)



16. Vale ha scritto:

28 novembre 2008 alle 00:37

Ha confermato Franco Trentalance il particolare del logo



17. luca ha scritto:

28 novembre 2008 alle 12:10

credo che il finale migliore sia stato quello della talpa 1… trovo più giusto premiare chi alla fine con il test indovini chi è la talpa e non lasciare tutto a un televoto rischiando di far vincere chi non se lo merita… lo scopo dei concorrenti non è quello di trovare il sabotatore come dei detective? credo che si sia perso un pò lo scopo del gioco al contrario di quanto accade allestero… comunque w la talpa e speriamo presto nella talpa 4…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.