18
ottobre

FEDERICA PELLEGRINI CONDURRA’ FOCUS TV. CONTINUA SU ITALIA 1 LA RASSEGNA DEI NON-CONDUTTORI

Federica Pellegrini conduttrice di Focus Tv su Italia 1

Non è sicuramente una sorpresa. Federica Pellegrini si era candidata qualche mese fa per un posto al sole nell’Isola dei famosi di Simona Ventura, aveva ballato come guest tra le stelle di Milly Carlucci trovandosi decisamente a suo agio e non aveva mai disdegnato i numerosi inviti televisivi mostrando notevole dimestichezza e sintonia con il piccolo schermo.

Ecco quindi che la campionessa italiana di nuoto si accinge a debuttare come conduttrice televisiva nel nuovo format Focus Tv. Manca solo la firma sul contratto, ma ormai, come rivela Il Giornale, è fatta. Il colpo l’ha messo a segno, manco a dirlo, Italia Uno convincendola a condurre un programma che, sulla carta, sembra molto adatto a lei. A  dicembre debutterà Focus Tv: un magazine di divulgazione, curiosità, moda e tecnologia, in quattro puntate nella prima serata della rete giovane di Mediaset. Servizi filmati dall’Italia e dall’estero in collaborazione con il periodico «più letto in Italia» edito da Mondadori.

Come se la caverà la Pellegrini in questa nuova scommessa? Acquisteremo una nuova conduttrice o perderemo una campionessa? L’ unica cosa certa, per il momento, è che la rete diretta da Luca Tiraboschi, continui periodicamente a testare ed offrire asilo catodico, per la guida dei suoi programmi nuovi e sperimentali, a dei non-conduttori alla prima esperienza.

E dopo Enrico Ruggeri, Raz Degan e persino Lady Tata, è la volta della nostra campionessa. Sperando i suoi risultati siano migliori di chi l’ha preceduta. Con buona pace dei veri conduttori televisivi che sicuramente non saranno entusiasti dello sdoganamento, sempre più frequente, di cantanti, attori e sportivi come cerimonieri di nuovi format della rete.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


discovery italia
Discovery, palinsesti 2017/2018: le novità di Real Time, DMAX, Focus, Giallo, Discovery Channel ed Eurosport


Federica Pellegrini
OLIMPIADI RIO 2016: LE GARE DI OGGI, 9 AGOSTO. E’ LA NOTTE DI FEDERICA PELLEGRINI


GIALLO
FOCUS E GIALLO ARRIVANO SU TIVUSAT


Mettiti a focus
FOCUS, PALINSESTO AUTUNNO 2015: SCONTRO FRA TITANI E MORNING GLORY. TORNA METTITI A FOCUS!

10 Commenti dei lettori »

1. stesc86 ha scritto:

18 ottobre 2010 alle 18:20

…perderemo (ahimè) una campionessa.
Ci sono tanti bravi conduttori in giro, perchè scegliere personaggi estranei al mondo della televisione (per quanto famosi e, almeno sulla carta, “di richiamo”) che non sembrano adatti per stare davanti alla telecamera con un microfono sul petto?



2. sirgeorgebest83 ha scritto:

18 ottobre 2010 alle 18:27

almeno sapesse esprimersi in italiano



3. mats ha scritto:

18 ottobre 2010 alle 18:45

Ma dare un programma a professionisti seri come Roberta Capua, Silvia Hsieh, Paola Barale, Marco Columbro, Ambra Angiolini, Susanna Messaggio eccetera, eccetera, eccetera?



4. Franco2 ha scritto:

18 ottobre 2010 alle 18:51

Acc! Pellegrini 1 – Rosolino 0. Direttamente dal nuoto alla conduzione senza passare per il vallettaggio. Che colpaccio! :D



5. Nicola ha scritto:

18 ottobre 2010 alle 18:53

Eh già, mi sa che perderemo una campionessa….

E da “cultore della gnocca” 8come mi avete soprannominato voi) e da veneziano doc, dico pure che della Pellegrini trovo poco di bellezza. :)



6. jp ha scritto:

18 ottobre 2010 alle 19:30

Non capisco questi direttori che fanno delle scelte sbagliatissime a lasciare in panchina gente che ha fatto tanta gavetta in tv…

Per me pure l eta non conta: una come la D’Eusanio perche non la fanno piu lavorare. Faceva Al Posto Tuo con un grande interesse dal pubblico giovane, tanto che pure batteva Uomini e Donne.

Oggi pero per lei non c e posto. C e posto per una Bianchetti, Senette, Ravegnini,ma non per la D’Eusanio. Questo Liofredi e un direttore che non sa nulla di televisione di oggi. Vuole solo copiare:

TVMANIA: una versione mal fatta di TVTALK
IL FATTO DEL GIORNO: una versione mal fatta di PORTA A PORTA
SECONDO CANALE: una versione mal fatta di VARIETA

Sono queste le novita di Liofredi? Ma quando se ne va?!!!!



7. JP ha scritto:

18 ottobre 2010 alle 19:35

CHE SRRECO!!!

Alda D’Eusanio ha compiuto sessant’anni lo scorso 14 ottobre. Ma questa data non ha rappresentato una festa, anzi la conduttrice ha ricevuto davvero un brutto ‘regalo’ da parte della Rai. Che l’ha esclusa dai palinsesti. Lei affida il suo sfogo al settimanale ‘Vero’: ‘Non me lo aspettavo. Ho provato a farmi ricevere da Liofredi (Massimo, direttore di Raidue, ndr), ma finora non è stato possibile. La cosa che mi fa male è che in Rai sono nata e cresciuta’.

E’ delusa, Alda. Soprattutto perché lei è uno dei volti storici della Rai: ‘La mia è stata una camera piccola ma intensa, eppure oggi è come se la D’Eusanio non fosse mai esistita’. Perché è stata esclusa? Per colpa dell’età? Ma non è che si possa dire che il piccolo schermo italiano si faccia simili problemi, anzi… E poi, di certo la D’Eusanio non è una donna che si lascia intimorire dal passare del tempo: ‘Invecchiare non è una vergogna. Oggi tutti ne hanno paura quando, invece, è una cosa normalissima e naturale’.

A sostenerla, in questo momento di stasi professionale, c’è comunque l’amore: ‘Sono sempre al fianco di mio marito Gianni (Statera, noto sociologo), scomparso nel 1999 a 56 anni. Il nostro è stato un grandissimo amore, non troverò mai più un uomo così. Io non mi sento vedova. Dico sempre alle mie amiche che loro sono vedove, perché mi parlano di sentimenti finiti, di passione spenta, mentre io e Gianni stiamo insieme da più di trent’anni e io me lo sento sempre vicino, in ogni attimo della mia vita. Lo so che molti penseranno che sono pazza, ma io sono consapevole di quello che dico e che senti. Sono una matta saggia’. E qualcuno sente la mancanza, di questa ‘matta saggia’…



8. *Elena* ha scritto:

18 ottobre 2010 alle 19:43

Temo proprio che perderemo una camionessa. E’ un dato di fatto: tutte le volte che uno sportivo è finito in tv, alla gare ha fatto sempre cilecca.
Ricordo Montano è tornato dalle olimpiadi (non ricordo quli) pieno di medaglie d’ora, poi è partito alla volta della Fattoria coem concorrente, si è fatto un po’ di donzelle vip e da lì in poi alle gare ha fatto sempre più schifo.
Un altro è Magnini. Prima medagliato, poi parte per l’Isola e da lì è sempre più naufragato in piscina.



9. Phaeton ha scritto:

18 ottobre 2010 alle 20:43

A me lei piace molto, devo essere sincero… e credo possa anche saperci fare… certo è che se poi penso alle persone che stanno a casa come la bravissima paola Barale o roberta capua o samantha de grenet a casa… forse forse preferivo una di loro soprattutto la mia amatissima Barale che poi lei di moda e tecnologia è proprio il massimo!



10. iol.... ha scritto:

18 ottobre 2010 alle 21:00

Ma perche’ non gli basta mai quello che gia’ fanno?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.