4
novembre

INDIVIDUATO IL VINCITORE DEI 100.000.000 DI EURO AL SUPERENALOTTO. MA E’ UNA BUFALA DELLE IENE

Le Iene - Ilary Blasi e Fabio De Luigi @ Davide Maggio .it

Stasera nel corso del programma di Italia uno “Le Iene” verrà trasmesso un servizio che ha creato, o quanto meno cercato, di creare scalpore a Catania, dopo la vincita di centomilioni di euro. Con il supporto di un cittadino di nazionalità straniera s’è voluto mirare a confezionare un esperimento mediatico, andato in porto solo per metà.

Lunedì 27 Ottobre, a distanza di un settimana dalla storica vincita, con un passaparola creato ad hoc, nel capoluogo etneo era rimbalzata la notizia che un cittadino straniero fosse stato il fortunato baciato dalla dea bendata. La casa dello straniero in una manciata di ore è stata assediata da troupe televisive e da una quantità spropositata di curiosi.

Dopo un insistenza dei cronisti accorsi sottocasa, lo straniero ha precisato di non essere lui il vincitore, ma un amico che da qualche tempo viveva in casa ed era pronto a scappare in una località segreta. La sceneggiata s’è inizialmente svolta con i cronisti alle prese con il citofono della casa del “vincitore” per cercare di cavare qualche notizia in merito e, successivamente, da dietro una lastra di una modesta casa del quartiere del Plebiscito a Catania, da dove lo straniero ed il fantomatico vincitore mascherato (con tanto di cappellino ed una sciarpa cinta al volto, che lasciava solo intravedere solo gli occhi) salutavano con un contentezza assai dubbia.

Per due giorni i tg ed i telegiornali locali sono andati in rassegna con la notizia, abbastanza ambigua, dell’individuazione del vincitore.

Spenti i riflettori però, solo nello scorso fine settimana un’emittente catanese ha proposto uno speciale sull’accaduto in cui proponeva anche in un’intervista al vincitore mascherato e nel quale, dopo le verifiche del caso per capire se si trattava di un mitomane o di una burlone, s’è convenuto che la schedina mostrata alle telecamere era falsa.

Solo nella giornata di ieri, con un’intervista resa in ambito locale, l’arcano è stato svelato: la vicenda, infatti, ruotava attorno ad uno dei dirompenti servizi de “Le iene” con protagonista Mauro Casciani nei panni del vincitore Mascherato e il cittadino straniero, interprete di se stesso, in una vicenda in cui lui, invece, data l’esasperazione mediatica rischiava di lasciarci le penne.

Insomma come per dire, il gioco è bello…quando dura poco!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Enrica Musto
Enrica Musto vince Tú sí que vales 2019


Sofia Tornambene - X Factor 2019
Sofia Tornambene vince X Factor 2019


Finale X Factor 2019
X Factor 2019: la finale consacra Sofia davanti ai Booda. Solo terzi La Sierra, quarto Davide


Sfera Ebbasta e Sofia Tornambene - X Factor 2019
X Factor 2019: chi vincerà?

3 Commenti dei lettori »

1. erodio76 ha scritto:

4 novembre 2008 alle 16:22

Dopo il servizio sulla Carra unaltro Flop delle Iene! P.S. Andrebbe corretto il titolo dellarticolo: MA E UNA BUFALA DELLA IENE con DELLE IENE.



2. Fabio Vinciguerra ha scritto:

4 novembre 2008 alle 17:01

Io sono di catania… avevo visto lo speciale con tanto di intervista con la messa in mostra del biglietto vincente (che era una fotocopia)… ehehe povere iene non sta andanto nemmeno una bene!



3. Luca ha scritto:

5 novembre 2008 alle 11:58

Uno dei servizi più brutti delle Iene..Non centrava niente con lo spirito della trasmissione e per di più hanno messo una persona che non centrava niente come il povero extra-comunitario. Ridicoli, che delusione! La Iena che ha fatto il servizio (considerati anche i poco esaltanti precedenti) dovrebbe essere messa a riposo!! Per il servizio delle Iene voto ZERO



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.