22
luglio

FABRI FIBRA CANTA:”MENGONI E’ GAY MA NON LO DICE”. E SCOPPIA LA POLEMICA

Marco Mengoni, scontro con Fabri Fibra per la canzone "Non ditelo"

Mr simpatia le canta al Re Matto. Il rapper picchia duro, arriva quasi all’insulto omofobo, e il solista risponde per le rime. E’ scontro aperto tra Fabri Fibra e Marco Mengoni a causa della strofa irriverente di una canzone. Questioni di outing, pare. Il verso incriminato, quello che ha innescato la polemica, appartiene al rapper ed è contenuto nel suo ultimo brano “Non ditelo”, un attacco alla società della finzione, delle cose non dette per ipocrisia o interesse. Fabri Fibra colpisce il vincitore di X Factor a tradimento, e verso la fine della canzone spara: “Secondo me Mengoni è gay ma non può dirlo perchè poi non venderebbe più una copia”. E come se non bastasse aggiunge parole ancora più graffianti, tra la provocazione e l’insulto: “Già me lo vedo in camera arriva una figa prende il suo ca..o in mano e lui dice: lasciami stare ti prego”.

Immaginatevi la reazione dei fan di Mengoni, quelli non le mandano certo a dire. Appena lette le strofe di Fibra si sono riversati su Facebook per difendere il loro idolo a colpi di commenti. A sostegno del Re Matto, sul social network è nato pure un gruppo,”Raccolta firme contro la canzone Non Ditelo di Fabri Fibra”, che ormai conta quasi 1500 iscritti. Il cantante ha detto la sua nelle poche righe lasciate tramite il suo entourage sulla sua pagina fan ufficiale: “Mi pare giusto assicurarvi che quello che è successo oggi non finisce qui, con la nostra rabbia e le risate di mercanti di merce scadente. State sicuri che prenderemo provvedimenti, per vie legali, con la civiltà che qualcuno, a quanto pare, non conosce”. Contro Fabri Fibra sono anche arrivate accuse di omofobia per la frasetta contenuta nella sua canzone.

Così, anche il rapper si è fatto sentire dalla sua pagina Facebook, per difendersi e rispondere alle critiche. “Non mi considero un omofobo. Nei testi metto tonnellate di scenette, di cose che vedo, che sento, che interpreto. Se Mengoni si è offeso, mi spiace, non era quella l’intenzione” scrive Fibra in una nota, e poi ribatte: “Mercanti di merce scadente lo ritengo invece un insulto. Dietro a un disco di musica Rap ci sta lo stesso impegno e lo stesso volume di lavoro che sta dietro a un disco POP. La stessa merce scadente di cui si parla è molto ascoltata da Morgan, la persona che ha aperto le porte dello spettacolo ad artisti come Mengoni”.

Tutti all’ombra dei talent show. Nel giro di poche ore, tra dichiarazioni e repliche, la polemica ha catalizzato l’attenzione di fan ed ascoltatori, ed ha permesso a Fibra di far discutere nuovamente, proprio nei giorni d’uscita del suo web album “Quorum” (il nuovo album “Controcultura” arriverà in autunno). Anche l’irriverente rapper, schierato contro le ipocrisie e le furbizie del nostro tempo, guadagna così visibilità grazie ai ‘reduci da talent’ e alla grande popolarità che li accompagna anche grazie al palcoscenico della televisione. Anche questo è un modo per uscire dal guscio, per stare sulla bocca (e negli Ipod) di tutti, per vendere qualche copia in più. “Non ditelo” a Fibra, tanto lui è il primo a saperlo bene.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Wind Music Awards
WIND MUSIC AWARDS 2011: ECCO GLI ARTISTI PREMIATI


Modà ai TRL Awards 2011
TRL AWARDS 2011, I VINCITORI: MARCO CARTA TRIONFA TRA I TALENT. ANCORA PROTAGONISTI I MODA’. LADY GAGA E’ LA ‘WONDER WOMAN’


Zorzi - GF Vip (US Endemol Shine)
Al GF Vip in arrivo un nuovo concorrente gay


d'urso iconize
Barbara D’Urso (sur)gela l’influencer che ha inscenato una aggressione omofoba

35 Commenti dei lettori »

1. Farely ha scritto:

22 luglio 2010 alle 14:37

non c’è da fare polemica…mengoni è gay…con questo non voglio fare l’ omofobo!ma è gay..



2. zia-assunta ha scritto:

22 luglio 2010 alle 14:40

Se certi cantanti fossero sinceri con il pubblico queste cose non accadrebbero.



3. mcooo ha scritto:

22 luglio 2010 alle 14:43

Perche’ prendersela cosi tanto se Mengoni e’ stato il primo a fare il vago sul suo orientamento sessuale? Ci sono interviste su interviste che lo dimostrano…



4. zia-assunta ha scritto:

22 luglio 2010 alle 14:44

“Fabri Fibra è omofobo e non lo ammette”



5. mcooo ha scritto:

22 luglio 2010 alle 14:50

Bah Zia Assunta…
non penso che sia omofobo…il fatto e’ che facendo polemica la pubblicita’ aumenta sia per Fibra che per Mengoni…



6. Josep Ballester ha scritto:

22 luglio 2010 alle 14:57

igual Fabri Fibra é gay es é reprimido…



7. fraversion ha scritto:

22 luglio 2010 alle 15:05

Mi sento “titolato” a parlare in qualità di super finocchio…sono contento che ogni tanto qualcuno smuova le acque in questo paese scalcagnato. Siccome da noi le mezze misure non esistono, ben vengano gli scossoni. In America e Inghilterra sono decenni che si fa OUTING, cioè si rivela l’omosessualità dei eprsonaggi pubblici. Che poi qua che c’era da rivelare? Mengoni è gay, Morandi ha i denti finti, Paolo Limiti si tinge i capelli…facciamocene una ragione!
Fare “la velata”, un po’ so frocio un po’ so etero, gli ha fatto comodo quando è uscito da X factor e se ha continuato a far parlare di sè è anche per la sua ambiguità, non solo per il suo talento (che poi sarebbe ora di mettere un freno alla parola talento, o no?).
Ha paura di perdere pubblico? E chissenefrega!!!
Grazie Fabri Fibra! Così ci risparmiamo che Mengoni faccia la fine di Renato Zero, che a 60 anni suonati se ne viene fuori dicendo che ama solo le donne, che i gay vanno curati e bla bla bla!
Comunque aspettiamoci altre polemiche a breve, perchè dovrebbe uscire la biografia di Tiziano Ferro e anche lì ne dovremmo leggere delle belle (o delle brutte).



8. zia-assunta ha scritto:

22 luglio 2010 alle 15:06

La Renata è stata patetica, spero non venda più un disco nemmeno se crepa.



9. axer ha scritto:

22 luglio 2010 alle 15:38

Io avevo già segnalato la notizia nel live questa mattina e devo dire che mi accodo anche io a chi dice che sono patetici tutti e 2….
Si sa poi che tutti e 2 ne stanno traendo “vantaggio” in termini di pubblicità….



10. mats ha scritto:

22 luglio 2010 alle 15:54

Io credevo che fosse palese l’omosessualità di Mengoni. Ma ancora co ’sta storia che se si dice che si è gay non si vende più? Visto come sta andando il mondo secondo me ne guadagnerebbe pure ahah!



11. Nick84 ha scritto:

22 luglio 2010 alle 16:04

Se c’è uno che non perderà fans dopo aver rivelato la propria omosessualità questo è proprio mengoni . Anche adesso non è che ci voglia molto ad accorgersene .

Sono più ridicoli quelli che van sbandierando fidanzate a destra e a manca .
Fossi stato in fibra avrei sostituito la parola mengoni con marco così ne prendeva 2 con una sola fava .

Prima o poi mengoni carta e scanu dovranno rivelarsi non vorrei raggiungessero la ridicolaggine di tiziano ferro o peggio ancora la falsità di Zero .



12. Nick84 ha scritto:

22 luglio 2010 alle 16:09

Zia assunta

Infatti la Renata sta deludendo i fans proprio nel suo tentativo ostinato di fare l’eterosessuale .
Quindi direi di aggiornare il detto “se fingi non vendi più una copia” .



13. boop ha scritto:

22 luglio 2010 alle 16:15

Mi fa piacere che ad un gay vada bene che un rapper, per far parlare di sè, usi la carta dell’omosessualità come se fosse qualcosa da disprezzare.

Mengoni è in giro da un anno e se in Italia un artista non può dire di essere gay apertamente, è proprio per le persone come fabri fibra che vanno in giro a menar mazzate coi capelli rasati.

Mengoni non mi pare abbia detto di avere una fidanzata (tipo Carta) e non mi pare sia apparso sul giornale con finti baci dati ad una collega di talent show (tipo Scanu che è 300 volte piu visibile degli altri due), vogliamo poi parlare di Tiziano Ferro? che prima dice di essere bisex e poi lo nega? Vogliamo parlare di ROBERTO BOLLE, praticamente una donna, che si porta appresso il fidanzato ma continua a dire di essere etero?

Non capisco allora perchè ci si scateni col Mengoni e non con artisti molto piu navigati di lui… che poi di cosa mi meraviglio? il tutto è finalizzato, ancora una volta, alla guerra dei talent tant’è che ai commenti della canzone di fibra chi dava ragione al rapper, aveva tra i preferiti video di marco carta e valerio scanu, come molti hanno fatto notare



14. alfio ha scritto:

22 luglio 2010 alle 16:16

fabri fibra ha rotto le scatole….pensasse ai fatti suoi,,, e KISSENEFREGA se mengoni è gay!



15. Francesco ha scritto:

22 luglio 2010 alle 16:29

@boop…hai ragione su Carta (vergognoso) Scanu (ma per piacere il video sulla spiaggia..) e gli altri, ma anche Mengoni è uguale..la fiera delle ipocrisie…io sono dalla parte del rapper (di cui non conosco una canzone) perchè anche nella frase (che poi non mi sembra di insulto)incriminata tratta i gay come persone normale che possono essere insultate o con cui fare ironia….NON SIAMO UNA CATEGORIA PROTETTA..ci possono chiamare froci o dire che se arriva una ballerina nuda la mandiamo via…perchè è vero..è come dire ad un etero che se andasse un uomo nudo lui lo caccerebbe….w la normalità di trattarsi e prendersi in giro con gli stessi diritti….non esigiamo noi per primi un trattamento di favore!!!



16. Nick84 ha scritto:

22 luglio 2010 alle 16:39

boop

Ma infatti secono me non ce l’aveva con mengoni , ha soltanto pescato il più visibile dei 3 .



17. Alessiofanreality ha scritto:

22 luglio 2010 alle 17:07

A me Mengoni come cantante non piace, tanto meno mi piace fabbri fibra, ma la mia domanda è cosa gli frega a quel cavolo di artista se cosi di può chiamare uno che parla su una base musicale, se mengoni è o no gay???ma che gli frega!!!



18. Giovanni ha scritto:

22 luglio 2010 alle 17:18

Io penso che uno ha il diritto alla sua privacy, se uno non vuole far sapere di essere gay saranno pure affari suoi, poi magari non lo nasconde, ma perchè deve fare per forza outing. In quanto a Fabri Fibra si è fatto una bella pubblicità. In questo paese le polemiche pagano.



19. ada ha scritto:

22 luglio 2010 alle 17:36

Se ho ben capito non raccontare a tutti quello che fai in camera da letto è da ipocrita ma usare il nome di un giovane artista nel testo di una canzone ben sapendo che ciò avrebbe fatto scalpore ed avrebbe attirato tanta tanta pubblicità gratuita…no questo è giusto e leggittimo, mi piacerebbe soppesare con una bilancia le due posizioni e vedere da quale parte l’ipocrisia pende. Diceva Goebbels, ministro della propaganda nazista, “ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità” e voi siete tutti figli di queste verità, così sicuri dell’identità sessuale di persone che non conoscete personalmente e probabilmente non conoscerete mai…ma vuoi scherzare c’era scritto su novella 2000…mica pizza e fichi. Evidentemente novella 2000 è il livello di informazione che ci meritiamo. Buonanotte Italia.



20. simo201712 ha scritto:

22 luglio 2010 alle 17:41

Prima o poi mengoni carta e scanu dovranno rivelarsi

Piantiamola con questa storia che un omosessuale debba per forza rivelare la sua omosessualità.
Perchè un gay deve per forza fare outing e un etero no???



21. chris83tp ha scritto:

22 luglio 2010 alle 18:03

allora siamo arrivati al patetico, se mengoni è gay e vuole dirlo è liberissimo di farlo, del resto ramazzotti pausini ecc non vendono in base alla loro sessualità, e nessuno gli chiede nulla sulla sua sessualità.
fabri fibra non è al primo testo omofobo, a quanto pare non ha altrod a dire poveraccio. ricordo ancora al cornetto free music festival quando lo insultavano ahahahahahah ridicolo



22. mcooo ha scritto:

22 luglio 2010 alle 19:25

Stranamente condivido cio’ che ha detto Boop
fatto sta che cmq si sono fatti pubblicita’ entrambi…
e la cosa mi puzza…



23. Elena ha scritto:

22 luglio 2010 alle 19:50

Io non ho mai capito la moda di questi pseudo-omosessuali che alla domanda “Sei etero o sei gay?” (n.b. sta frase mi ricorda una canzone dance anni 200-2001), loro rispondono con frasi tipo “Lo so solo io”, “preferisco non dire nulla della mia vita privata”, ecc…
Però se la domanda è fatta a un ragazzo etero, di sicuro specifica chiaramente che gli piace la “patata”, non tende a fare il misterioso.
Però sono sempre dell’idea che Fibra è un’idiota, e non capisco tutta la sua popolarità con delle canzoni parlate, condite da parolacce su parolacce.



24. chris83tp ha scritto:

22 luglio 2010 alle 21:06

mi sa che quello che doveva farsi + pubblicità è lo stesso fibbra non mengoni, a mengoni le vendite vanno + che bene è fibbra che ha bisogno delle sceneggiate per vendere



25. chris83tp ha scritto:

22 luglio 2010 alle 21:22

@elena si suppone anche che noi pseudo-omosessuali abbiamo delle famigli che non sappiamo come possono prendere la cosa, e spiattellarlo ai 4 venti la nostra omosessualità non è detto che siamo accettati. non è rose e fiori la vita gay come quella etero, che non devi dare conto a nessuno se sei etero



26. Paolidyou ha scritto:

22 luglio 2010 alle 21:32

Fibra potrebbe parlare anche di numerosi uomini sposati, fidanzati o preti che fanno sesso con altri uomini o vanno a trans….Invece di “puntare il dito” solo contro Mengoni ( che comunque sono fatti suoi se è gay o no), analizzi un comportamento molto diffuso tra i maschi italiani che si professano etero e poi cercano sex omo.



27. sirgeorgebest83 ha scritto:

22 luglio 2010 alle 22:08

mengoni i calabrese lo stanno rovinando. non gli fanno una canzone decente e passano x vie legali x qualsiasi cosa….non avendo idee artistiche…..(a differenza di fibra)…..peccato…il mengoni è certamente un fenomeno……il suo staff proprio no



28. =) ha scritto:

22 luglio 2010 alle 23:23

Ma ragazzi, guardate che Marco Mengoni è bisessuale dichiarato! Nessuno lo sapeva?!? Informarsi prima di scrivere una canzone no eh? Cmq Mengoni resta un gran cantante, sia che sia gay, sia che non lo sia, punto e STOP. Una persona non si giudica dall’orientamento sessuale o dal colore della pelle o da varie simili cose, ma da come si comporta con la gente e nel suo caso specifico, di come canta. W TUTTI I BRAVI CANTANTI!!! :)



29. chris83tp ha scritto:

22 luglio 2010 alle 23:23

e scusami tanto, parlare dell’omosessualità degli altri me la chiami idea artistica????? ahahahhahahahaahhahaah muoio. il fibbra non sa andare avanti senza criticare gli altri vedi con marracash, grido dei gdv ecc



30. sirgeorgebest83 ha scritto:

23 luglio 2010 alle 00:57

fibra è un grande a prescindere da un pezzo di canzone….intanto non è venuto fuori dai talent, si scrive le canzoni e anzi ti dirò….io che lo ascoltavo prima che divenisse commerciale ti dirò…..è ancora meglio….ridi pure



31. Francesco Amico ha scritto:

23 luglio 2010 alle 01:32

Bhe io credo che quanto dichiarato da Fabri Fibra è pensato da molti eh.. lui ha avuto il “coraggio” di dirlo..



32. alessia ha scritto:

23 luglio 2010 alle 09:06

“lui ha avuto il “coraggio” di dirlo..” ahhhh si certo ci vuol un bel coraggio a spu..anare un collega, diciamo che il signor fibra era a corto di idee per lanciare il nuovo dico e con i suoi collaboratori ha studiato a tavolino il modo di emergere facedosi pubblicità senza pagare un centesimo…e poi si erge ad anticonformista, a uomo fuori dagli schemi, ma va a ciapà irat!



33. nicholas80 ha scritto:

23 luglio 2010 alle 11:29

fabri fibra e tu invece?
Sappiamo proprio tutto di te?



34. musica ha scritto:

23 luglio 2010 alle 13:22

Mengoni si è dimostrato molto più intelligente di tanti suoi fans e anche superiore a tanti commenti inutili. Questa la sua dichiarazione: “Non ho alcuna intenzione di rispondere per vie legali, niente di niente da parte mia – dice con voce tranquilla e rilassata – viviamo in un paese libero e ognuno è libero di dire quello che vuole. Cosi come io sono e mi sento un uomo libero, così deve essere anche per lui. Detto francamente di questa cosa non mi frega assolutamente nulla, non mi cambia per niente” Nemmeno gli interessa sapere perchè Fibra l’abbia fatto: “Non lo conosco, non sono mai andato ad un suo concerto. E’ un suo problema, poteva scrive una canzone contro la guerra o qualsiasi altra cosa, ha deciso di fare un testo così, fatti suoi. Non ha nemmeno importanza che abbia detto il vero o il falso, in qualunque caso sono fatti miei. L’unica cosa che ora mi importa davvero è il mio lavoro, sono concentrato sul Tour, sulla mia musica. Il resto è fuffa” …

CHAPEAU MARCO!



35. peppino ha scritto:

24 luglio 2011 alle 21:56

Io penso che sia tutto giusto… tutto quello che sta su internette e’ giusto, specialmente facebook

saluti a tutti, un nagigatore indefesso.
Ora vado a postare un po di foto
ciaooooooooooo
smaksmaksmaksmaksmaksmaksmaksmak
<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3
miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
(quante str…te)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.