21
settembre

“QUESTA DOMENICA”, “AMICI” E “IL MILIONARIO”: IL TRIS DELLA DOMENICA DI CANALE5. MA C’E’ ANCHE “BELLI DENTRO”

nuovadomenica_canale5.jpg

Domenica 5 ottobre parte la nuova programmazione del dì di festa di Canale5.

Ne abbiamo parlato e riparlato e, come DManticipato, il titolo del nuovo segmento affidato a Paola Perego sarà Questa Domenica (qui alcuni dettagli del programma).

La suddivisione del pomeriggio festivo dell’ammiraglia di casa Mediaset (che ricorda, per alcuni aspetti, La Giostra di Enrica Bonaccorti) vede, però, qualche sensibile variazione di orario e una piccola new entry. Ecco quello che dovrebbe essere il palinsesto pomeridiano della domenica di Canale5:

Vota il sondaggio dopo il salto:

Amici 9: qual è il tuo preferito?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...


Articoli che potrebbero interessarti


Simona Ventura - Estate 2017
L’estate dei personaggi TV: ecco come si preparano alla nuova stagione


Gerry Scotti
PAGELLE TV DEL 2013: I PERSONAGGI


Premio regia tv 2010
IL PREMIO REGIA TELEVISIVA FESTEGGIA 50 ANNI CON CARLO CONTI. TRA I NOMINATI BRIGNANO CON LA O E IL FATTO DEL GIORNO


Italia's Got Talent (Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti)
PRIMAVERA 2010, GRANDI RIENTRI A CANALE 5: PEREGO DA RECORD, BONOLIS CON CIAO DARWIN E IL TRITTICO DI ITALIA’S GOT TALENT. POI FICTION E POCHE REPLICHE

23 Commenti dei lettori »

1. Taichi ha scritto:

21 settembre 2008 alle 09:02

non vedo tutta questa differenza rispetto allo scorso anno, “”questa domenica”" secondo me sar solamente una buona domenica con partenza posticipata, mentre il milionario…. meglio che non mi esprimo questanno va male e ne sono felice



2. STE ha scritto:

21 settembre 2008 alle 11:22

in pratica è lo stesso “”schema”" del sabato. telefilm (Belli Dentro è carino) Amici Questa Domenica (Verissimo del sabato però in totale versione gossipara) Nonno Gerry salvo impegni, guarderò Belli Dentro.. Amici assolutamente lo lascio pure alle adolescenti brufolose in tempesta di ormoni… perciò mi sintonizzerò su RaiDue per seguire Mona Nostra (durante le pubblicit ..ben poche per fortuna.. sbircerò cosa combina Paola Perego… ma gi immagino che sar un programma del tipo “”la slot machine”" dellanno scorso con la classica diva riesumata) Nonno Gerry lo lasciamo a quei pochi (:-D quanto gongolo) che lo guardano… e mentre, sempre quei pochi, si faranno venire il latte alle ginocchia con le domande del Nonno, io mi guarderò su RaiDue il riassunto della settimana dellIsola.



3. cribebi966 ha scritto:

21 settembre 2008 alle 13:09

nonostante let (ho superato gli anta) mi piace amici lo guarderò anzi sono molto contenta di questa novit al contrario di STE nelle publicit (purtroppo molte) garderò la Mona nostra per laltra parte del pomeriggio per fortuna cè sky



4. sanjai ha scritto:

21 settembre 2008 alle 13:17

sono daccordo con ste.credo che quelli che rimanga lunica alternativa per passare la domenica sulle tv generaliste…



5. Eros ha scritto:

21 settembre 2008 alle 13:42

Ho paura che Questa domenica sia la solita solfa! non il pomeriggio nellinsieme ma solo quel segmento! Ma poi scusate non ci credo ancora il milionario..sono senza parole!! A me la domenica piaceva quando buona domenica faceva pausa alle 18 e tornava alle 18 e 50 con buona domenica sera fino le 20. Propongo di inserire un quiz o simile allinterno di questa domenica (MA POI PERCHè NON LASCIARE BUONA DOMENICA?!) e allungarla..



6. LadyDietrich ha scritto:

21 settembre 2008 alle 13:56

Chiaramente la scelta di inserire “”Amici”" nel contenitore pomeridiano della domenica è strategica…vi ricordate che ascolti da record quando negli studi di Buona Domenica facevano ingresso Costantino e Alessandra…con Maria De Filippi al seguito??? Bah…che dire…a me mancano i programmi domenicali di una volta…quelli con lunica vera signora della domenica,Mara Venier…o in alternativa quella Buona Domenica di un tempo..condotta egregiamente da una delle coppie più divertenti e affiatate che il panorama nostrano poteva vantare : Columbro e la mitica Cuccarini…queste trasmissioni domenicali non mi convincono affatto….e Lorena Bianchetti è negata per questo mestiere..



7. STE ha scritto:

21 settembre 2008 alle 14:10

@ Eros. siiii anche a me piaceva un sacco! quando nella pausa mettevano Casa Vianello o Due per Tre (con la Goggi e Dorelli) o il fantastico Finalmente Soli (preferivo le puntate tutto lanno invece del film) … ma de “”Il momento della verit “” si sa qualcosa?? cè speranza che venga messo nel contenitore della Perego? a me quella puntata zero era piaciuta.



8. mimmo ha scritto:

21 settembre 2008 alle 14:53

guarderò solo questa domenica cn paola peregoooooooo….e poi amici doevva rimanere al sabato enn spostarlo alla domenica basta maria ha rotto vogliamo buona domenica cn paola perego bonolis e venier dalle 14 alle 20!!!!! ma lle 13.35 xkè nn hanno messo un anteprima di amiciiiiiiiii??



9. Eros ha scritto:

21 settembre 2008 alle 14:55

@ste: il momento della verit non è proprio adatto alla domenica pomeriggio cioè io lo guarderei ma per i suoi contenuti non credo lo possano trasmettere in quella fascia oraria. penso rimanga in archivio ancora per un bel pò per 2 motivi 1 gli impegn



10. Marco ha scritto:

21 settembre 2008 alle 15:22

Mah, magari sbaglio, ma per me questo cambio di programmazione alla domenica pomeriggio potrebbe essere deleterio. Il bacino e la composizione di pubblico della domenica pomeriggio è completamente differente da quello del sabato.



11. paolidyou ha scritto:

21 settembre 2008 alle 15:53

No non mi piace , è la solita solfa…. e poi chiudere il titolo “”Buona Domenica”" è uningiustizia…e poi anche Amici alla domenica è veramente pesante…. A Mediaset si credono tanto creativi ma di nulla c è ben poco. Se non ci fosse Maria a salvarli sarebbero nella m…. Allora meglio, di gran lunga, la Rai su molti aspetti!



12. lorena ha scritto:

21 settembre 2008 alle 16:50

ma perche criticate sempre la Mediaset??..è la gente che guarda questi programmi per questo loro vanno avanti cosi con questo sistema…quindi invece di criticare loro perche non criticate le persone che li guarda??siete stuffi??cambiate canale e la differenza si vedra..e chissa se lanno prossimo non cambieranno il sistema..



13. giuppi ha scritto:

21 settembre 2008 alle 17:33

ciao davide,oggi leggevo un intervista di franco ricci direttore operazioni mediaset sul sole 24ore che tra le altre cose diceva che da novembre non ci saranno più produzioni mediaset a cinecitt … ma mi domando… cinecitt non è il quartier generale di maria de filippi e i suoi programmi??? stanno tutti per cambiare location??? sai dirmi qualcosa?



14. emanuele ha scritto:

21 settembre 2008 alle 18:44

concordo con Lorena…..è inutile prendersela con mediaset…..finchè ci sar quel gruppo di ragazzini idioti che guarda Amici e Uomini e donne la TV commerciale non potr mai cambiare!!!…..io sinceramente mi dissocio da questo tipo di programmi pur essendo un giovane 23enne….quindi la domenica pomeriggio guardate Simona Ventura su rai due….è un programma divertente, spassoso, leggero e adatto ad un target giovanile!…io non mi speigo come si faccia a seguire un programma con Paola perego!!!



15. Davide Maggio ha scritto:

21 settembre 2008 alle 19:06

@ STE: purtroppo pare che il Momento della Verit non sia stato valutato positivamente per la domenica pomeriggio. Ed io ti dico la verit …sono daccordo. Trovo il programma molto molto interessante (soprattutto per i colpi di scena a cui si potrebbe assistere) ma per la domenica pomeriggio, proprio per questo motivo, lo trovo inadatto; @ lorena e emanuele: pensa che su questo blog mi hanno sempre accusato di essere dalla parte di Mediaset :-) Personalmente ritengo giusto cio che dici ma al tempo stesso è necessario che la tv si ponga un limite. Non per altro, ma semplicemente per essere un mezzo di comunicazione potentissimo col quale vengono trasmessi determinati messaggi. Ti faccio un esempio.. io sono il primo fan di Amici che mi piace molto. Si può di sicuro soprassedere a risse, liti e derivati per una volta alla settimana… ci si diverte tutti quanti. E leccesso pero che non va bene. Cioe… sfruttare la rissa per metterla alla base di un programma o peggio ancora del succ



16. STE ha scritto:

21 settembre 2008 alle 19:27

io ho delle perplessit sul sistema Auditel. perchè lefficacia o meno dei contenuti di un mezzo cos diffuso devono dipendere da pochi individui? adesso la sparo grossa: perchè non dotare TUTTE le tv di Auditel? in fase di acquisto il cliente sceglie se offrirsi o meno come “”cavia”". in caso affermativo comunica tutti i dati necessari per essere inserito nel panel. sar poi a discrezione di Auditel accettare o meno la “”candidatura”".



17. Davide Maggio ha scritto:

22 settembre 2008 alle 07:45

@ STE: cho pensato piu volte anche io ma se non e stato fatto qualche motivo ci sar .



18. ignoto ha scritto:

22 settembre 2008 alle 12:46

MA AMICI NN è GUARDAYTO SOLO DA ADOLESCENTI CHE DEFINITE IDIOTI SOLO XCHè GUARDANO LA DEFILIPPI



19. Zoro ha scritto:

22 settembre 2008 alle 17:04

questa domenica sar ugualissima a buona domenica, non capisco il perchè cambiare la prima parola per un programma uguale, cambier solo qualcosina come praticamente ogni anno, praticamente la setssa cosa dellitalia allo specchio che è ugualissimo allitalia sul 2, solo che ha eliminuato sul 2 ed hanno messo allo specchio, ma sempre ugualiai nomi precedenti sono!



[...] Domenica è sempre domenica, cantava Renato Rascel. E Domenica In è sempre (uguale) Domenica In. Il contenitore pomeridiano di Rai1 torna il 5 ottobre con gli stessi volti e più segmentato che mai. Sono quattro anni di fila che il direttore Fabrizio Del Noce ci propone questo spezzatino pomeridiano difficile da digerire. Se all’epoca (stagione 2005/2006) la divisione in blocchi poteva risultare vincente (la prima parte era condotta dalla rimpianta signora della domenica Mara Venier, ora impegnata a disquisire sulle vicende dei naufraghi isolani), alla lunga questa formula ha stufato. E quest’anno poteva essere l’occasione giusta per dare una svolta alla trasmissione vista l’agguerrita concorrenza della nuova domenica di Canale5. [...]



[...] Domenica è sempre domenica, cantava Renato Rascel. E Domenica In è sempre (uguale) Domenica In. Il contenitore pomeridiano di Rai1 torna il 5 ottobre con gli stessi volti e più segmentato che mai. Sono quattro anni di fila che il direttore Fabrizio Del Noce ci propone questo spezzatino pomeridiano difficile da digerire. Se all’epoca (stagione 2005/2006) la divisione in blocchi poteva risultare vincente (la prima parte era condotta dalla rimpianta signora della domenica Mara Venier, ora impegnata a disquisire sulle vicende dei naufraghi isolani), alla lunga questa formula ha stufato. E quest’anno poteva essere l’occasione giusta per dare una svolta alla trasmissione vista l’agguerrita concorrenza della nuova domenica di Canale5. [...]



[...] Finalmente ci siamo. Domani tutti gli occhi saranno puntati sui due contenitori domenicali delle ammiraglie di Rai e Mediaset. Forse un po’ di attenzione sar prestata alla nuova formula del d di festa di Canale5 che manda in soffitta “Buona Domenica” e lascia campo libero ad un terzetto composto da Amici, Questa Domenica e Chi Vuol Essere Milionario (qui la programmazione). [...]



23. michele ha scritto:

5 ottobre 2008 alle 17:37

sempre più politicizzata e sempre più serva del suo padrone. in questo momento la gelmini sta parlando senza alcun contradditorio con pubblico addomesticato e plaudente e domande prefabbricate



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.