25
febbraio

MAN IN BOX, L’ULTIMA PROVOCAZIONE DEI REALITY: SPIARE UN UOMO “SEPPELLITO” IN UNA SCATOLA PER UN MESE

Show senza confini, e stavolta non è un’apertura a nuovi orizzonti che lascia ben presupporre. Arriva da una web tv del Regno Unito l’ultima audacia creativa in fatto di reality. Man in box, si chiama così il gioco sconvolgente lanciato. Le regole sono poche e chiare: un uomo chiuso in una scatola angusta è stato abbandonato in un luogo molto significativo per la sua vita ma di cui adesso non sa nulla. E’ stato, infatti, bendato e portato a spasso per dieci ore prima di essere ’seppellito’.

Attraverso due telecamere è possibile spiare il mese di permanenza del recluso. Gli internauti possono vincere un montepremi di 30 mila sterline se riescono a trovarlo. Nel caso in cui nessuno riuscisse nell”impresa macabra’ sarebbe il sepolto vivo a portarsi a casa il gruzzoletto. Ci sono ancora 19 giorni per capire come andrà a finire, ma il senso di angoscia nel vedere una tale crudeltà cognitiva è forse più forte di ogni esigenza di soldi e intrattenimento.

Fortemente sconsigliato ai claustrofobici, il reality è forse il primo caso di diretta non pilotabile in alcun modo. Nessuna censura e poco ossigeno: più inquietante che spettacolare. L’ennesima diavoleria che sposta ancora più in avanti il confine tra piacere e paura, tra spettacolo e sadismo?

Per guardare il “man in box”, clicca qui

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Alone su Blaze
Alone: soli contro la natura nel reality sulla sopravvivenza più estremo


Alone -Mithc Mitchell_2
ALONE – SOLI NEL NULLA: SU HISTORY “LOST” DIVENTA REALTA’, ANZI REALITY


Giancarlo Leone
MISSION: REALITY O SOCIAL SHOW? E SULLA PUNTATA ZERO QUALCOSA NON TORNA


guendalina-tavassi, reality
SUPERCINEMA: GUENDALINA TAVASSI E FERDINANDO GIORDANO SI RICONOSCONO NEL “REALITY” DI GARRONE

5 Commenti dei lettori »

1. Davide Royale ha scritto:

25 febbraio 2010 alle 17:17

Ora il tipo si sta facendo la barba… mi sorge spontanea una domanda: ma dove li fa i bisogni? Negli angoli come i cani?



2. Davide Royale ha scritto:

25 febbraio 2010 alle 17:20

E posso pure indovinare dova l’hanno cacciato…mi sembra una gran caga*a! Preferisco vedere Veronica che si limona Maicol…



3. michele86 ha scritto:

26 febbraio 2010 alle 08:39

Non oso pensarci di partecipare a tale esperienza, neppure se mi danno 3 milioni di euro.
Io a quest’ora sarei morto all’istante.



4. katty ha scritto:

26 febbraio 2010 alle 23:13

A quanto ho capito è stato messo in un luogo che ha qualcosa a che vedere con la sua vita. Lui parla e fornisce degli indizi



5. katty ha scritto:

26 febbraio 2010 alle 23:15

… o meglio anche lui non lo sa però gli è stato detto che è in un luogo che ha a che vedere con la sua vita.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.