30
agosto

FANTASIA: ARTURO BRACHETTI CON BARBARA D’URSO e LUCA LAURENTI

Arturo Brachetti @ Davide Maggio .it

Non bastavano la donna bionica (Barbara D’Urso) e la spalla tuttofare (Luca Laurenti) per movimentare il venerdì sera di Canale 5 e così per Fantasia, il nuovo show della rete ammiraglia di Mediaset in onda a partire dal 19 settembre, è stato arruolato un ospite d’eccezione: il mago dei travestimenti Arturo Brachetti.

Il recordman del trasformismo presiederà la giuria che giudicherà le perfomance dei concorrenti. Il programma (tre puntate più una finale) consisterà, infatti, in una gara tra venti paesi di altrettante regioni italiane, in cui i partecipanti dovranno dimostrare la loro abilità nel mimo, nella danza, nella recitazione e chi più ne ha, più ne metta.

A differenza di quanto si possa pensare, per Brachetti gli impegni televisivi non rappresentano propriamente una novità: ha spesso collaborato in veste di consulente per diverse trasmissioni televisive in Italia e in Europa. Da ultimo, lo sfortunato Festival di Sanremo 2008. Una passione crescente per il piccolo schermo dovuta, probabilmente, al fatto di non possederne uno in casa e non potendo, di fatto, guardare tutto ciò che viene quotidianamente offerto in pasto ai telespettatori. Contenuti ben lontani dalla straordinarietà dei suoi spettacoli.

E di straordinarietà, almeno sulla carta, Fantasia ne avrà ben poca, ma ormai, si sa, in televisione più che l’originalità vince la curiosità. Così, più che per il programma, gli spettatori si sintonizzeranno su Canale 5 per vedere se Barbarona D’Urso riuscirà ad apparire sempre tonica e senza borse sotto gli occhi, dopo la full immersion lavorativa che la aspetta da lunedì prossimo.

Però, a ben pensarci, la D’Urso e Brachetti hanno in comune molto di più di quanto si creda. Quest’ultimo è entrato dal 2006 nel Guinness dei Primati come il trasformista più veloce del mondo e la Poppea del Piccolo Schermo aspira ad entrarvi quest’anno. Con quale record? La prima presentatrice al mondo capace di stare in video 24 ore su 24, 7 giorni su 7 in apnea.



Articoli che potrebbero interessarti


Fantasia @ Davide Maggio .it
FANTASIA, MEDIASET SPEZZA L’INCANTESIMO DELLA D’URSO. VENERDI L’ULTIMA PUNTATA


Barbara D'Urso @ Davide Maggio .it
CHE… “FANTASIA” : UN MINESTRONE (UN PO’ RISCALDATO) IN SALSA D’URSO


Barbara D'Urso
Pomeriggio Cinque: Barbara D’Urso pronta per la sfida con Cuccarini-Matano


Barbara D'Urso, Alba Parietti
Barbara D’Urso VS Alba Parietti “live” (che la criticò): «Sei stata pesante, ma io volo alto e dimentico» – Video

14 Commenti dei lettori »

1. sanjai ha scritto:

30 agosto 2008 alle 20:11

a me sto fantasia più si avanti coi dettagli più mi fa venire i brividi…non so perchè…sono proprio curioso…



2. matteo ha scritto:

30 agosto 2008 alle 20:51

Arturo Brachetti è antipatico. Un mio caro amico ha ricevuto in regalo 2 biglietti per andarlo a vedere a teatro. Mentre la sua ragazza si lasciava stupire dal trasformista, lui dopo 45 – dico 45 minuti, si è addormentato.



3. Sara ha scritto:

30 agosto 2008 alle 20:58

E quindi dato che il tuo amico si è addormentato dopo 45 minuti di spettacolo..Brachetti sarebbe antipatico?? Boh! Comunque non la vedo bella per Laurenti unaltra spalla..vedremo vedremo..



4. Raffaele ha scritto:

31 agosto 2008 alle 03:43

Mi spiace per la mia amata Barbara DUrso…ma questo Fantasia lo vedo male… Di fantastico ci sar solo il Flop….



5. lorena ha scritto:

31 agosto 2008 alle 10:57

un altra tentativa di Barbara DUrso..speriamo solo che li andra meglio adesso con la Fantasia di come li è andata con il Circus..poi per il resto lo show lo fa tutto lei..



6. gioelisa ha scritto:

31 agosto 2008 alle 20:54

@ Matteo scusa ma potevi evitare!!!! Cioè il tuo amico si è addormentato e quindi a te sta antipatico?!? Brachetti è uno che si è fatto un mazzo cosi per portare in scena uno dei piu bei spettacoli che io abbia mai visto. Bisognerebbe ringraziare di aver avuto il biglietto OMAGGIO. Scusa Davide per lo sfogo ma non è giusto, ognuno deve avere la sua opinione ma in maniera corretta. Ho conosciuto Brachetti, ci ho parlato una sera dopo lo spettacolo e spiegava appunto tutto il lavoro che cè dietro…. Non si puo immaginare. E scrivere cosi (un po da acido direi) mi sembra una cattiveria gratuita, solo per dire qualcosa, per sminuire il lavoro altrui. Senza motivo



7. matteo ha scritto:

31 agosto 2008 alle 21:46

No, non è cattiveria gratuita. Potr non piacermi Brachetti? A te piace e lo dici, a me non piace e lo dico, che male cè ?



8. roberto ha scritto:

1 settembre 2008 alle 08:38

A me le idee che Brachetti ha avuto a Sanremo sono piaciute moltissimo, ad esempio i 12 Pippo Baudo e la scena con i commissari Rex



9. Gerardo Larosa ha scritto:

1 settembre 2008 alle 11:15

@Raffaele: tra qualche giorno sapremo. Male che vada avremo sbagliato in due; @roberto:per me, rispetto ai suoi spettacoli erano piccolezze quelle di Sanremo; @matteo: non ho mai avuto la possibilit di vedere Brachetti dal vivo però come si fa ad addor



10. matteo ha scritto:

1 settembre 2008 alle 15:54

Chiss perchè è tornato… E comunque i 12 Pippi Baudi è un idea da bagaglino.



11. Fabio M. ha scritto:

1 settembre 2008 alle 15:56

Una presenza che alza un pochino il livello.



12. Gerardo Larosa ha scritto:

1 settembre 2008 alle 18:13

@matteo: volevo dire “”chissa perché ha iniziato a Parigi. Forse perché è preparato ed è stato notato prima allestero”"… cmq a Matteo proprio non piace Brachetti, dico bene? ;-)



13. Zoro ha scritto:

1 settembre 2008 alle 19:33

da quelloc he ho letto smebra un bel programma, speriamoc he sia realmente bello e che vada bene



14. matteo ha scritto:

1 settembre 2008 alle 20:44

No, a Matteo Brachetti proprio non piace. Comunque, sono felice (davvero) se voi riuscite ad apprezzare le sue performances.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.