22
agosto

CHI VUOL ESSERE MILIONARIO TORNA L’8 SETTEMBRE

Gerry Scotti nudo @ Davide Maggio .it

Nessuna novità, sul fronte quiz/game show, per la fascia preserale della prima rete del Biscione. L’appuntamento per il ritorno di Chi Vuol Essere Milionario è per l’8 settembre, sempre alle 18.50, 7 giorni su 7. Nessuna novità nella formula del gioco di Gerry Scotti, che viene riproposto cosi’ come l’avete visto nell’ultima stagione.

Si cercherà, per l’ottavo anno, di trovare dei potenziali milionari che possano aggiungersi all’unico vincitore del milione di euro (Davide Pavesi, nel 2004) e alla miliardaria Francesca Cinelli che vinse nel 2001 un miliardo di lire. 

L’unica novità, di sicuro trascurabile e decisamente invisibile ai telespettatori, pare riguardare lo staff autorale che vede, a fronte di un’uscita, una new entry: Sabrina Mancini pare lasci il posto all’entrante Anna Gori.

Il curatore del programma è Roberta Magagnotto per RTI e Laura Tombolini per Endemol Italia. Il produttore RTI è Enrico Oggioni, il produttore Endemol Italia è Corrado Grego. La regia della trasmissione è affidata a Giancarlo Giovalli.

I lettori interessati a partecipare al quiz possono chiamare il numero, invariato anche questo, 02/37057400, dal lunedi al venerdi dalle 20 alle 22.



Articoli che potrebbero interessarti


Chi Vuol Essere Milionario, Gerry Scotti e Giuseppe Scala
GERRY FESTEGGIA I SUOI 10 ANNI DA “MILIONARIO”


Gerry Scotti
Gerry Scotti percula Scheri (direttore di Canale 5): «Nei comunicati sbianchetta programmi e conduttori dicendo sempre le stesse cose»


Scotti milionario
Gerry Scotti: «Il pubblico segue il discorso di Mattarella su Rai1, come se noi dessimo uno che ci somiglia. Possiamo fidarci di Canale5, l’ultimo canale che non vi chiede una lira»


Gerry Scotti
Chi vuol essere Milionario?: Gerry Scotti ci riprova contro Superbrain

34 Commenti dei lettori »

1. CeleTheRef ha scritto:

22 agosto 2008 alle 18:18

negli USA invece il format verr cambiato parecchio: innanzitutto il 50:50 e lo “”switch”" saranno rimpiazzati dal “”double dip”" (il concorrente può dare due risposte) e dall “”ask the expert”" che permetter di consultarsi con un meglio precisato esperto. Per rendere il programma più avvincente per il pubblico da casa, verranno mostrati “”in anteprima”" gli argomenti delle domande seguenti, e bomba delle bombe, ci sar un TEMPO LIMITE per rispondere alle domande °_° 15 secondi per ciascuna delle prime cinque, 30 secondi per ciascuna delle seconde cinque, e 45 secondi per le ultime cinque. Inoltre, per la domanda milionaria si potranno utilizzare i secondi avanzati dalle domande precedenti. Se il concorrente non dar una risposta in tempo utile, si dovr fermare e vincer quindi il valore dellultima risposta esatta.



2. Davide Maggio ha scritto:

22 agosto 2008 alle 18:21

@ CeleTheRef: fantastico. Dopo le novita dellanno scorso in UK (http://www.davidemaggio.it/2007/08/21/chi-vuol-essere-milionario-la-nuova-scalata-verso-il-milione/) riprese parzialmente in Italia, adesso arrivano quelle oltreoceano che secondo me sono fantastiche :-) Se ti va di fare un post, te lo pubblico volentieri. Cosi facciamo un confronto.



3. MAUETTO ha scritto:

22 agosto 2008 alle 21:06

lo studio quale sara? il michelangelo o lo studio 20? ed una curiosit , quante puntate vengono registrate al giorno?



4. sanjai ha scritto:

22 agosto 2008 alle 21:42

chi vuol essere milionario…mmm…di che parla? mi pare di averlo gi visto questo programma…



5. Daniele ha scritto:

22 agosto 2008 alle 21:50

Caro il mio bel direttore di canale 5… qlk novit nella fascia preserale? personalmente nn guarderò il milionario… BASTA… ha stancato… e gli ascolti premieranno sicuramente Conti…



6. Nickmasies ha scritto:

22 agosto 2008 alle 21:55

Il tempo limite è quello che manca al quiz per renderlo avvincente.. Daltronde… 8 anni a sentire gente che ragionava ore ed ore e ancora ore ed ore su un concetto..beh cominciava a stancare.. Probabilmente questa novit la vedremo in un futuro…speriamo prossimo…molto prossimo!



7. jhjkld ha scritto:

22 agosto 2008 alle 21:56

Ma non poteva rinnovarlo anche da noi! Che palle 7 giorni su 7 sempre la stessa formula. Spero sia flop, e decidano o di toglierlo o rinnovarlo (cosa più sensata)



8. Davide Maggio ha scritto:

22 agosto 2008 alle 22:34

@ MAUETTO: azzo, sta diventando unossessione! Lo studio @ Daniele: beh Daniele, non credo si possa dire che non ci hanno provato. E andata male… ma obiettivamente se una cosa va male si torna a fare quella che garantisce gli ascolti. Ed e giusto che sia cos. E ovvio che tentare ancora è auspicabile :-) Perchè, ad esempio, di Conti non dici la stessa cosa? Anche lEredit è in onda da anni e anni ma nessuno ha mai chiesto a gran voce di sostituirla; @ Nickmasies: sarebbe fantastico anche secondo me. Però ce da dire che tutti i quiz un po più “”movimentati”" hanno allontanato il pubblico più anziano che, inutile negarlo, ormai fa la differenza (da un punto di vista di Auditel); @ jhjkld: ti dispiacerebbe commentare con un indirizzo email valido?



9. Nickmasies ha scritto:

22 agosto 2008 alle 22:46

Io per lEredit chiedo di sostituirla.. almeno provare con unaltro quiz magari con unaltro conduttore…… Certo è difficile batterla…..:)



10. Davide Maggio ha scritto:

22 agosto 2008 alle 22:52

@ Nickmasies: io penso, per, che solo un folle possa rischiare sostituendo lEredit . Il format non da segni di stanchezza. Lo trovo vario, simpatico, gradevole e poco formattizzato! Certo, si potrebbe pensare di trovare un sostituto per alternarlo durante la stagione ma pensi che Reazione a Catena o Alta Tensione possano essere allaltezza? Forse il primo piu del secondo ma un campione dascolti come lEredit non lo toccherei sino a quando non cè la certezza di poter presentare un valido sostituto.



11. Nickmasies ha scritto:

22 agosto 2008 alle 23:05

si beh se devono mettere Alta Tensione al posto dellEredit …beh io dico Eredit a vita… Reazione a Catena è carino, ma rimane alla fine un gioco estivo..naturalmente sarebbe interessante vedere come si comporta in Inverno.. Alta tensione non lo riproporrei per nessuna ragione al mondo.. LEredit basterebbe un restyling nei giochi, per renderlo piu avvincente ancora che mai..magari giochi piu dinamici… Cambiare naturalmente la formula del duello finale, Far ballare le ragazze, canzone della scossa differente da sera a sera (o di settimana in settimana) In 6 anni di quiz si sono viste diverse novit …dallintroduzione del gioco della ghigliottina, al cambio di conduttore… Cose che CVEM non ha mai fatto..in 8 anni….. Resta il fatto che Eredit , Alta Tensione, o Reazione a catena, Raiuno vince sempre contro Canale 5…. Forse se su canale 5 cera Passaparola…;) O 1 contro 100 condotto da unaltro “”Amadeus”"…



12. Fabio M. ha scritto:

23 agosto 2008 alle 01:18

Ma soprattutto, quella foto è vera?



13. Davide Maggio ha scritto:

23 agosto 2008 alle 01:53

@ Fabio M.: certo! La foto è stata realizzata dal fotografo Guido Harari http://www.guidoharari.com/



14. mimmo1978 ha scritto:

23 agosto 2008 alle 11:16

Un tempo limite in base alla difficolt delle domande stravolgerebbe il programma rendendolo finalmente gradevole, allora s che andrebbe bene anche per mesi! Ma in Italia non so se vedremo una cosa simile neanche dopo la morte di Scotti e sapete perchè? Perchè altrimmenti non sarebbe la nostra televisione, infatti senza un tempo massimo è possibile utilizzare espedienti per lauditel, purtroppo qua è cos che funziona!



15. FiReBoLt ha scritto:

23 agosto 2008 alle 11:52

Sono assolutamente contro il tempo limite, soprattutto se cosi breve! I concorrenti cadrebbero in continuazione prima di arrivare ai 16.000 euro… E dove andrebbe a finire la bellezza del seguire il ragionamento insieme al concorrente? Per me la puntata in cui la ragazza vinse il primo miliardo resta mi-ti-ca. Scusate se vado controcorrente con questo commento, non me ne vogliate! ^_^



16. Diego Odello ha scritto:

23 agosto 2008 alle 13:17

Ciao, temo che stiate dibattendo su aria fritta, ma spero di sbagliarmi, perché le novit in televisione son sempre ben accette: le regole che CeleTheRef ha scritto per quanto ne so io non sono di chi vuol essere milionario, Who Wants to be a Millionarie, ma dello spin off del 2004 Who Wants to be a Super Millionarie in onda gi dal 2004 (cercate su internet, Wiki in inglese baster a confermare ciò che dico). Le uniche novit che hanno apportato sono lo switch che è arrivato anche in Italia e la possibilit di rivolgersi allesperto. Questo è ciò di cui sono a conoscenza, se poi hanno deciso di fondere i due format non ne sono a conoscenza. Davide, aspetto sempre una tua mail. Buona giornata!



17. Davide Maggio ha scritto:

23 agosto 2008 alle 15:09

@ mimmo1978: esatto, non sarebbe la nostra televisione ma non credo che i motivi siano legati allAuditel ma semplicemente ad un tipo di pubblico a cui piace seguire ragionamenti che si protraggrono per tanto tempo. Io adoro i quiz veloci. A-DRE-NA-LI-NA @ FiReBoLt: ognuno la pensa come vuole :-) Sicuramente in presenza di tempo limite, in fase di casting bisognerebbe puntare su concorrenti piu giovani e svegli;



18. STE ha scritto:

24 agosto 2008 alle 16:24

io NON guarderò il Milionario. lo giuro. questanno sarò più orientato verso i canali RAI



19. FiReBoLt ha scritto:

24 agosto 2008 alle 19:27

Beh alla fin dei conti si tratta sempre di Lascia o Raddoppia; patinato, raffinato, tecnologico, ma sempre lui e! :-) @ STE: anche io come te, purtroppo, ma non per mia scelta: qui in Bulgaria col digitale terrestre riesco a vedere solo la RAI e Italia 1. La Talpa 3, quindi, non me la lascio scappare in ogni caso, dopo averla attesa tanto :-)



20. Addy Li ha scritto:

24 agosto 2008 alle 20:41

il milionario è sempre stato caratterizzato dal suo essere piatto e poco innovativo … non mi è mai piaciuto …. era molto meglio il suo concorrente di rai1 allepoca condotto da Amadeus … “”Quiz show”"… lo ricordate? quello dei …”"512 milioniii”" …dove cera una serissima (e bonissima) Donna Fortuna e un Amadeus senza la Cessissima Giovanna …. questo quiz fu prodotto ad hoc da rai1 per contrastare il milionario by mediaset ….. interrompendo da un giorno allaltro uno dei preserali più belli degli ultimi tempi a mio avviso…. “”In Bocca a Lupo”" condotto da Carlo Conti con la regia di Jocelyn ( cera anche un divertente angolo oroscopo con unemergente Paolo Fox ) ricordo anche le ragazze della band, carine. in ogni caso anche il concorrente attuale: “”LEredit “” è decisamente meglio del milionario… anche perchè l8 novembre 2007 si è avvalso della mia straordinaria presenza ahUHAUhuhauha :) .. .scherzo, il fatto è che scotti è un pò scaduto, invece conti è sempre ok ;)



21. Davide Maggio ha scritto:

24 agosto 2008 alle 20:47

@ Addy Li: In bocca al lupo fu condotto per 35 da Amadeus proprio allinizio della stagione 2000/2001. Per la precisione dal 11 settembre al 21 ottobre.



22. mimmo1978 ha scritto:

25 agosto 2008 alle 07:40

Temo che i segni di stanchezza che il milionario ha dato lanno scorso siano una piccola parentesi e non siano per disaffezione da parte del pubblico. Durante la prima settimana andr a scontrarsi con reazione a catena e potrebbe vincere negli ascolti, poi avr il traino di pomeriggio 5, per queste ragioni io avrei rischiato con qualche nuovo quiz.



23. Raffa ha scritto:

25 agosto 2008 alle 15:32

Davide, voci di corridoio dicono che ci sara anche unaltra new entry nello staff autorale: Mauro Sucato, ex Uno contro Cento. Ti risulta?



24. Davide Maggio ha scritto:

25 agosto 2008 alle 15:40

@ Raffa: si, mi risulta. Pero era gi entrato nello staff autorale di Scotti con Fifty Fifty.



25. Astrix ha scritto:

25 agosto 2008 alle 19:00

Io spero che i segni di stanchezza che il milionario ha avuto l’anno scorso siano solo lanteprima di un sonoro flop in arrivo questanno. Il Milionario era un format gradevolissimo sino a qualche anno fa, adesso non più. Lhanno troppo usurato, è diventato davvero insopportabile. Non si può dire: “”il pubblco non accetta le novit “” se poi in realt le novit son brutte. Il pubblico vuole eccome le novit , ma se il programma è brutto, è normale che venga bocciato. E difficile trovare idee nuove? Ok, è per questo che gli autori dovrebbero essere pagati tanto! Peggio per loro! Stanno scrivendo la loro condanna con questa politica suicida di ripetere fino allo sfinimento gli stessi programmi! Non rimarr nemmeno uno a guardarli nei prossimi 10 anni se non si rinnovano! Donelli secondo me ha dimostrato di non essere affatto un direttore allaltezza della rete che dirige. Come direttore potr anche aver portato a casa dei buoni risultati la scorsa stagione, ma è troppo facile se la ricetta che si



26. Davide Maggio ha scritto:

25 agosto 2008 alle 19:08

@ Astrix: sono daccordo. Tra laltro il discorso si ricollega a quello che ho scritto qui http://www.davidemaggio.it/2008/08/25/nonna-rai/ Relativamente agli autori, penso che tutto lautorato sia condannato ad un destino abbastanza piatto. Ne parlero tra qualche post. Non esistono più menti come quelle della Ruffini. E non esistono perchè non si vuole che esistano.



27. PHILOSOPHO ha scritto:

25 agosto 2008 alle 20:01

Intanto Reazione A Catena penso stia battendo ogni record di spilorceria: 23 giorni senza dare via un euro, una cosa mai vista…la Rai si sta davvero superando nelle prese in giro ai concorrenti e agli spettatori.



28. Davide Maggio ha scritto:

25 agosto 2008 alle 20:14

@ PHILOSOPHO: io credo che lobiettivo principale dei quiz e dei game show debba essere lintrattenimento. Poco importa, a livello televisivo, quanto denaro elargiscano. Daltro canto quiz come Chi Vuol Essere Milionario ha un montepremi come quello solo ed esclusivamente per tenere alta la tensione. Non a caso il miliardo e il milione sono stati vinti una volta sola.



29. MAUETTO ha scritto:

25 agosto 2008 alle 21:11

dato che Davide ha nominato la Signora Fatma Ruffini, personaggio storico in Mediaset e Grandissima Mente ed Ideatrice di tantissimi programmi, ma ora di cosa si occupa? lavora ancora in mediaset..mi sembra che il suo ruolo appunto sia stato drasticamente ridimensionato



30. Davide Maggio ha scritto:

26 agosto 2008 alle 01:35

@ MAUETTO: purtroppo ormai si procede per format internazionali e la creativit nostrana si sta andando a far benedire. La Ruffini è comunque alla direzione del dipartimento format e fiction di Mediaset.



31. erodio76 ha scritto:

26 agosto 2008 alle 11:35

Probabilmente in questi mesi ci saranno parecchi numeri zero o si ripescheranno quelli momentaneamente scartati. Altrimenti a Dicembre cosa mettono? Magari Everwood il lunedi e poi le repliche di Jackpot dal martedi!!



32. mimmo1978 ha scritto:

27 agosto 2008 alle 09:52

@erodio76: qualunque cosa mettano a dicembre anche se facesse ottimi ascolti potrei quasi garantire che da met gennaio riprender il milionario. Però (non è un ot) lo scorso dicembre italia 1 aveva in programma la ruota per poche settimane, grazie ag



33. Kelly ha scritto:

13 settembre 2008 alle 02:32

Io adoro il Milionario, trovo che la sua forza siano gli argomenti più disparati che incuriosiscono. E poi scusate, mica tutti si stancano di rivedere un programma datato! A me personalmente questo piace un sacco, lo trovo ben strutturato. Inoltre landamento di una puntata è dato anche dalla personalit dei concorrenti, oltre che dal conduttore e dal gioco in sè. E un gioco vecchio stile che non piace solo al pubblico anziano, ma anche ai giovani (sono tra i secondi). Poi che arrivino pure delle belle novit , programmi e sperimentazioni, ma spero non a discapito del Milionario, insomma che cancellino qualcosaltro… tipo qualsiasi cosa presentata da Papi… eheh Cmq x quanto riguarda il meccanismo a tempo spero che non lo mettano mai: il bello è anche vedere concorrenti di ogni et , dallo studente diciannovenne al pensionato 70enne, ma se mettessero una roba a tempo temo che gli anziani sarebbero svantaggiati rispetto ai giovani e poi che pizza vedere sempre giovani e belli in tv! Spesso i più simp



34. Alex ha scritto:

15 settembre 2008 alle 21:17

Gioca con Jerry al milionario on line come fosse quello vero http://www.giava.com/milionario Il gioco e fatto molto bene



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.