3
gennaio

DAZN aumenta i prezzi. Ecco dettagli e novità

DAZN

DAZN

Ritorna la Serie A di calcio e DAZN si presenta con nuovi piani per il 2023, che registrano un aumento dei prezzi e la possibilità per gli abbonati di personalizzare ulteriormente l’offerta a disposizione. Quali sono i piani? Quali contenuti propongono? Quanto costano? E soprattutto, l’aumento del costo dell’abbonamento vale per tutti? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

I nuovi piani di DAZN

STANDARD – Il piano Standard include tutti gli sport disponibili su DAZN e consente di guardare in contemporanea gli eventi live o i contenuti on demand su due dispositivi registrati e connessi entrambi alla stessa rete internet domestica. Il costo è di 29,99 euro al mese (come il prezzo attuale), garantito con una permanenza minima di 12 mesi. Se, però, si vuole mantenere la flessibilità di disdire con 30 giorni di preavviso il costo mensile dell’abbonamento sale a 39,99 euro al mese (10 euro in più rispetto al prezzo attuale).

PLUS – Il piano Plus include tutti gli sport disponibili su DAZN e consente di guardare in contemporanea gli eventi live o i contenuti on demand su due dispositivi registrati e connessi anche in luoghi diversi, quindi attraverso due differenti reti internet domestiche. Il costo è di 44,99 euro al mese (5 euro in più rispetto al prezzo attuale), garantito con una permanenza minima di 12 mesi. Se, però, si vuole mantenere la flessibilità di disdire con 30 giorni di preavviso il costo mensile dell’abbonamento sale a 54,99 euro al mese (15 euro in più rispetto al prezzo attuale).

START – Il piano Start, assente in precedenza, è dedicato agli appassionati degli altri sport (basket, UFC, NFL, calcio femminile) e consente di guardare in contemporanea gli eventi live o i contenuti on demand su due dispositivi registrati e connessi entrambi alla stessa rete internet domestica. Il costo è di 12,99 euro al mese.

L’aumento dei prezzi non è per tutti

Per i clienti che hanno sottoscritto un abbonamento a DAZN entro e non oltre il 1° gennaio 2023 il prezzo rimane lo stesso, pur avendo un arricchimento di offerta e una maggiore flessibilità. Stesso discorso vale per chi, in questi mesi di stop causa Mondiali di calcio o altre ragioni, avesse deciso di mettere in pausa il proprio abbonamento; quando riprenderà, il servizio manterrà il prezzo precedente.

La possibilità di scegliere tra tre piani e l’aumento dei prezzi è dunque per i nuovi clienti che sottoscrivono l’abbonamento a DAZN dal 2 gennaio 2023. Per attivare il contratto annuale scontato, ovvero la permanenza minima di 12 mesi, occorre semplicemente selezionare l’opzione “Annuale-scontato” nella pagina di selezione del piano e successivamente inserire come metodo di pagamento carta di credito/debito o paypal.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


DAZN
DAZN, il rimborso sarà automatico. Nessun modulo da compilare


Juventus-Sassuolo
Ascolti DAZN, arriva la prima rilevazione Auditel: 3,7 mln per la giornata d’esordio, Juve-Sassuolo il match più visto


DAZN
Caos DAZN, annuncia rimborsi ai clienti e cancella ogni traccia social dei disservizi. L’ira di Lega Calcio e Agcom


DAZN
DAZN registra un «problema inaspettato», salta la diretta delle partite di Serie A

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.