13
agosto

GENE GNOCCHI CERCA IL RILANCIO E RADDOPPIA SU RAIDUE

Gene Gnocchi @ Davide Maggio .itGene Gnocchi cerca il rilancio con la prossima stagione tv, davvero ricca di impegni. Dopo l’ esperienza pluriennale a Quelli che il calcio in coppia con Simona Ventura, la scorsa stagione tv è stata a dir la verità un po’ sottotono. Ma per l’autunno lo attendono ben tre programmi, due su Rai2 e uno (ancora da confermare) su Sky.

Innanzitutto Gnocchi cercherà di rilanciare il suo Artù, talk show di seconda serata, partito lo scorso autunno con ascolti non brillanti (intorno al 9% di share di media), puntando su un volto femminile d’eccezione, Elisabetta Canalis. Addio quindi alle vallette della prima edizione, e avanti tutta con la presenza femminile della Canalis, che oltre alla indiscutibile bellezza saprà aggiungere un po’ di pepe al dibatitto in studio. E Gene è pronto a scommettere che sarà una sorpresa.

Se Artù andrà in onda da giovedì 18 settembre, da novembre Gnocchi raddoppia su Rai2 con Il criticone. Un programma sperimentale dedicato al mondo dei libri che sarà trasmesso da una carrozza dell’ultimo vagone di un vero treno, in viaggio nell’hinterland milanese. Nato da un’idea di Gnocchi e del vicedirettore di rete Pasquale D’Alessandro, più che parlare di libri o dispensare consigli sulla lettura, punterà l’attenzione sulla gente che scrive, incontrando i viaggiatori del treno e leggendo spezzoni di testi. Un programma originale e coraggioso che andrà in onda di domenica mattina. Ma gli impegni per Gene Gnocchi non finiscono qui.

Stando a quando si apprende da La Gazzatta dello Sport, potremmo vederlo su Sky a occuparsi di calcio. La tv  satellitare sta preparando infatti per Gnocchi un programma da inserire dopo Sky Calcio Show, il contenitore pomeridiano condotto da Ilaria D’amico. Una trasmissione ironica e leggera, in cui Gene possa prendere in giro calciatori e inviati subito dopo i primi commenti della giornata. Gnocchi, tornerebbe così a legarsi al mondo del pallone, dopo l’addio a Quelli che il calcio e dopo la parentesi del tesseramento nel Parma del 2007.

Oltre al calcio, nel futuro di Gnocchi c’è posto anche per il teatro. Da dicembre, il comico di Fidenza riporterà in tourneè lo spettacolo Cose che mi sono capitate, monologo irriverente nel quale un uomo, ai limiti dell’assurdo, riflette sugli episodi che hanno caratterizzato la sua vita.



Articoli che potrebbero interessarti


Cristian Panucci e Ilaria D'Amico, Sky Sport
SERIE A 2010/11 SU SKY SPORT TRA IMPORTANTI NOVITA’ E L’ASSENZA PESANTE DI GENE GNOCCHI


Sky Sport
SKY SPORT 2009/2010: NUOVO PALINSESTO E QUALCHE PUNTO INTERROGATIVO


Artù - Gene Gnocchi ed Elisabetta Canalis @ Davide Maggio .it
ARTU’, QUESTA SERA L’ULTIMA PUNTATA CON UN RICCHISSIMO PARTERRE DI OSPITI


Milano-Cortina 2026
Olimpiadi Invernali 2026, Milano-Cortina VS Stoccolma-Are: l’assegnazione in diretta TV

4 Commenti dei lettori »

1. Raffaele ha scritto:

13 agosto 2008 alle 17:19

Adoro Gene Gnocchi e i suoi programmi…. e adoro anche la Canalis e i suoi…occhi..



2. Luca ha scritto:

13 agosto 2008 alle 22:36

Davide a proposito di Rai Due ma di Terapia DUrgenza non ne parlerai? Sembra un buon prodoto. Attendo la tua risposta.



3. vicio80 ha scritto:

14 agosto 2008 alle 00:29

Mitico Gene! Devo dire che ho seguito Artù e non mi ha fatto impazzire, ma lui resta sempre uno dei migliori comici della televisione italiana.



4. Davide Maggio ha scritto:

14 agosto 2008 alle 00:30

@ Raffaele: a me piaceva moltissimo a Quelli Che il Calcio; @ Luca: credo di si. Proprio oggi stavamo valutando lipotesi di partecipare alla conferenza stampa che si terr tra qualche giorno.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.