9
dicembre

Creature grandi, piccole e pronte a consolare i nostalgici dei Durrell

Creature Grandi e Piccole - Un Veterinario di Provincia

Creature Grandi e Piccole - Un Veterinario di Provincia

Ci sono storie fatte per durare nel tempo e risultare sempre piacevoli da sfogliare. Come quella del romanzo autobiografico di James Herriot All Creatures Great and Small, pubblicato nel 1972 e dal quale sono stati tratti un film e ben due serie tv. L’ultima, intitolata Creature Grandi e Piccole – Un Veterinario di Provincia, è andata in onda su Channel 5 nel 2020 ed ora è arrivata in Italia, trasmessa da Sky Serie tutti i sabato sera.

I sei episodi, ambientati nelle rassicuranti campagne dello Yorkshire degli anni ‘30, narrano le avventure di James Herriot (Nicholas Ralph), giovane veterinario di belle speranze e grandi ideali che viene assunto nello studio del rude e temuto Siegfried Farnon (Samuel West), trovandosi a lavorare accanto al fratello scapestrato di quest’ultimo, Tristan (Callum Woodhouse), e protetto dalla loro governante, la signora Hall (Anna Madeley). Un quadretto familiare insolito nel quale vanno ad inserirsi tutti gli animali da curare e i loro padroni, diffidenti ai metodi moderni e in generale a fidarsi del prossimo.

Il tono allegro e mai banale della serie, nella quale non manca una linea romantica che nasce dell’incontro di James con l’allevatrice Helen (Rachel Shenton), non limita la presenza di scene forti ed impressionanti, come il parto di una cavalla capace di creare non poca suspense. E, al di là dell’ottima messa in scena, a far sorridere gli appassionati di serie tv di questo genere è il fatto che questa serie sembra sorella de I Durell – La Mia Famiglia e Altri Animali, creata sempre nel Regno Unito e andata in onda per quattro stagioni dal 2016 al 2019.

Creature Grandi e Piccole - Callum Woodhouse

Creature Grandi e Piccole - Callum Woodhouse

Entrambe le serie raccontano la vita di due scrittori che hanno messo su carta la loro professione di tutt’altra natura – veterinario Herriot (il cui vero nome era James Alfred Wight) e zoologo ed esploratore Gerald Durrell – e avvicinano gli spettatori agli affascinanti misteri della natura e del mondo animale in particolare. Inoltre, nel cast di entrambe le serie c’è Callum Woodhouse, che lì era l’irrequieto e fumantino Leslie e qui è l’altrettanto vivace Tristan: due personaggi per molti versi simili, che creano un ponte immaginario tra due valide opere televisive.



Articoli che potrebbero interessarti


Tulsa King - Sylvester Stallone
Le Novità seriali di Prime Video, Disney +, Paramount +, Sky, Serially e Lionsgate + di Dicembre 2022


Alessia Marcuzzi - Boomerissima
La pretesa di fare Boom(erissima) con roba d’altri


abbott elementary
Perchè Abbott Elementary è stata la serie dell’anno


Alessandra De Stefano - Il Circolo dei Mondiali
Alessandra De Stefano tuona contro chi ha osato criticare Il Circolo dei Mondiali: «Siete il nulla». E’ la difesa di un gioiello che però non ha brillato

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.