5
dicembre

Mare Fuori 3 dal 15 febbraio su Rai2

Mare Fuori - Carmine Recano

Mare Fuori - Carmine Recano

Finalmente c’è una data, alla quale potranno fare riferimento i numerosi fan di Mare Fuori, la fiction Rai che sta spopolando anche su Netflix e che è diventata un vero e proprio fenomeno televisivo. Gli episodi dell’attesissima terza stagione arriveranno su Rai2  – salvo variazioni – il prossimo 15 febbraio, confermando la messa in onda di mercoledì.

Le porte del carcere minorile napoletano si apriranno nuovamente per accogliere i protagonisti e aggiornare il pubblico su ciò che ne è stato di loro dopo il finale della seconda stagione, trasmesso da Rai 2 circa un anno fa. Sulla serenità di Carmine (Massimiliano Caiazzo), Filippo (Nicolas Maupas), Massimo (Carmine Recano) e gli altri pende il desiderio di vendetta di Rosa (Maria Esposito), che porterà avanti il suo piano per onorare a modo suo la morte del fratello Ciro (Giacomo Giorgio).

Le sei prime serate della nuova stagione, dirette da Ivan Silvestrini per Rai Fiction e Picomedia, punteranno tutto sul concetto di amore, sui sacrifici che si fanno in nome di quel sentimento e, soprattutto, sui compromessi a cui ciascuno è costretto a piegarsi per proteggere chi ama. E, come da DM anticipato nei mesi scorsi, ci sarà anche una storia d’amore gay, destinata certamente a rompere gli equilibri della narrazione.

Mare Fuori

Mare Fuori

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Maria Esposito e Massimiliano Caiazzo - Mare Fuori 3
Mare Fuori: ‘odi et amo’ tra due personaggi nella terza stagione


Matteo Paolillo - Mare Fuori
Mare Fuori 3 in anteprima streaming dal 1° febbraio. Rai2 bruciata da RaiPlay (e meno male che doveva essere rilanciata!)


Mare Fuori 3
Fuortes vuole il cast di Mare Fuori al Festival di Sanremo


Valentina Romani e Nicolas Maupas
Mare Fuori: la fotogallery della terza stagione

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.