16
settembre

Il Paradiso delle Signore: domani (sabato) doppio appuntamento su Rai 1

Il Paradiso delle Signore

Il Paradiso delle Signore

Il Paradiso delle Signore raddoppia e lo fa di sabato. Domani, infatti, andranno eccezionalmente in onda nel pomeriggio di Rai 1 due nuovi episodi della soap.

Complice la morte della Regina Elisabetta II, mercoledì Il Paradiso delle Signore non è andato in onda per lasciare spazio allo speciale del Tg1. E così accadrà lunedì, quando la rete garantirà la diretta dei funerali. Per questa ragione, le due puntate mancanti verranno recuperate domani a partire dalle 14; saltano, dunque, gli appuntamenti del sabato di Rai 1 con Linea Blu e Passaggio a Nord Ovest.

La soap ha una sua struttura ben “calendarizzata” che implica la messa in onda di cinque episodi a settimana, motivo per cui eventuali stop vanno giocoforza recuperati senza rallentare il proseguo della programmazione. Così facendo, martedì 20 settembre Il Paradiso delle Signore continuerà con il previsto settimo episodio della nuova stagione.

Ecco un recap delle prossime puntate de Il Paradiso delle Signore:

- oggi alle 15:35 (in anticipo rispetto al solito orario poiché alle 16:35 su Rai 1 andrà in onda lo speciale Tutti a Scuola).

- domani alle 14 (doppio appuntamento).

- martedì alle 16:05.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


alessandro tersigni (2)
Il Paradiso delle Signore, anticipazioni (26-30 settembre 2022): brutta sorpresa per Vittorio


bavaro- bartolo
Il Paradiso delle Signore, anticipazioni (20-24 settembre 2022): Gemma è di nuovo una Venere


Elisabetta II (Foto US Rai)
Tg1, speciale pomeridiano per seguire l’ultimo viaggio di Elisabetta II. Salta Il Paradiso delle Signore


vanessa gravina
Il Paradiso delle Signore torna su Rai1 – Trama e anticipazioni

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.