5
settembre

Raffaella Carrà avrà una moneta in suo onore

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Una moneta dedicata a Raffaella Carrà. E’ questo il significativo omaggio che riceverà l’iconica artista italiana nel 2023. Il volto della Carrà, venuta a mancare nel 2021, sarà infatti raffigurato sul retro di una moneta da 5 euro.

Con l’intento di fare un importante omaggio a Raffaella Carrà, dato che nel corso della sua carriera ha saputo innovare, col suo talento, il mondo dello spettacolo, fino ad oltrepassare i confini nazionali e diventare un punto di riferimento anche all’estero, in primis in Spagna, la Zecca di Stato conierà la moneta in suo onore, che farà parte poi della Serie Grandi Artisti Italiani ed interesserà principalmente i collezionisti numismatici. Verrà presentata nel 2023, mentre quest’anno tale riconoscimento è stato assegnato ad Alberto Sordi.

A parlare per primo del particolare omaggio è stato Fabio Canino durante il Festival della Tv che si è tenuto a Dogliani. Un’iniziativa che si aggiunge a quelle portate avanti negli scorsi mesi in onore della Carrà: oltre alla Rai, che le ha intitolato gli studi di Via Teulada, la Spagna ha deciso di dedicarle una piazza, mentre nei prossimi mesi potrebbe arrivare a Roma una via in suo onore.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Ambra - X Factor 2022
X Factor 2022 deve far «Rumore» – Promo


CARRA VIA TEULADA
Iapino e la famiglia Carrà ringraziano la Rai. «Raffaella ci manca profondamente»


centro di produzione tv raffaella carra
Gli studi di Via Teulada diventano il Centro di Produzione TV Raffaella Carrà


Raffaella Carrà
Raffaella Carrà: gli speciali tv a un anno dalla scomparsa

2 Commenti dei lettori »

1. M ha scritto:

5 settembre 2022 alle 22:33

Sono contenta che per una volta qualcuno onora davvero una personaggio che ha fatto la storia dell’italia! Grande Raffa ❤



2. Pianeta Urano ha scritto:

5 settembre 2022 alle 22:38

Senza nulla togliere a Raffaella Carra’ l’iniziativa mi sembra un po’ esagerata. Le monete lasciamole a chi ha cambiato il mondo non a soubrette per quanto brave e amate.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.