25
agosto

E’ morto Enzo Garinei

Enzo Garinei

Enzo Garinei

Si è spento a novantasei anni Enzo Garinei, attore e caratterista italiano che il pubblico televisivo ricorderà per la sua partecipazione alla serie di Canale 5 Io e la Mamma, con protagonisti Gerry Scotti e Delia Scala. Nel suo curriculum tanti ruoli, passando dal piccolo al grande schermo e soprattutto sui palcoscenici teatrali, senza dimenticare il doppiaggio: è stato, ad esempio, la voce del protagonista George ne I Jefferson. Nato a Roma il 4 maggio del 1926, fratello del noto commediografo Pietro Garinei, aveva perso sei anni fa il figlio Andrea, anche lui attore.

La carriera di Vincenzo Garinei iniziò col botto nel 1949: il suo primo film lo vide, infatti, accanto al principe della risata nel film Totò Le Mokò, e recitò a lungo con lui, prendendo parte a titoli celebri quali Il Medico dei Pazzi, Totò cerca Moglie e Totò, Eva e il Pennello Proibito. Volto della commedia italiana, quasi sempre nelle vesti di spalla, ha recitato in film divenuti veri e propri cult come Innamorato Pazzo con Adriano Celentano e Banan Joe con Bud Spencer, Il Ragazzo di Campagna con Renato Pozzetto e Rimini Rimini – Un Anno dopo.

Fece gavetta nella compagnia del fratello, la Garinei e Giovannini, e ha lavorato in teatro dal 1954 fino alla fine: quest’anno, infatti, era nel cast della commedia musicale Aggiungi un Posto al Tavola, diretto da Gianluca Guidi, nella quale è stato la voce di Dio.

Il suo ultimo impegno televisivo di rilievo risale al 2014, quando prese parte ad un episodio di Don Matteo, ma prima d’allora i telespettatori lo avevano visto in Non ho l’Età, Dottor Clown e Casa Dolce Casa. Quanto al doppiaggio, sua è stata anche la voce di Stan Laurel di Stanlio e Ollio, di Spugna nel film Disney Le Avventure di Peter Pan e di Onsen in Lamù.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Fichi d'india
E’ morto Bruno Arena dei Fichi d’India


Buckingham Palace
‘The London Bridge is down’. Ecco cosa prevede il protocollo per la morte della Regina Elisabetta II


Reazione a Catena
Reazione a Catena: i concorrenti indovinano la parola ‘Repubblica’ ma vengono sfumati dall’annuncio della morte della Regina Elisabetta II – Video


BBC
Morte Regina Elisabetta II: l’annuncio della BBC – Video

1 Commento dei lettori »

1. luca_parma ha scritto:

25 agosto 2022 alle 12:43

Io lo ricordo molto volentieri anche in un programma televisivo di e con Gino Bramieri, se non sbaglio sulla Rai.
R.I.P.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.