26
luglio

Caterina Balivo ha un dubbio: «Conduco o non conduco?» – Promo

Caterina Balivo

Caterina Balivo

Sono Caterina Balivo e ho un dubbio: conduco o non conduco Help – Ho un Dubbio?, il nuovo programma di Rai 2? Il pubblico ha risposto “sì” all’unanimità, ma avrebbe anche potuto dire “no” e le ragioni nemmeno mancherebbero, su tutte il fatto che la conduttrice da settembre sarà a La7. Questa, però, è un’altra storia.

“Questo è proprio quello che succederà ai protagonisti delle nostre storie”

afferma la Balivo nel promo che annuncia l’arrivo di Help – Ho un Dubbio nelle seconde serate estive di Rai 2, da martedì 2 agosto. Nel programma, adattamento dell’originale inglese What Should I Do, si presenteranno persone comuni con delle richieste di aiuto di fronte a scelte importanti che potrebbero anche condizionare le loro vite: accettare oppure no una proposta di lavoro, sposarsi o rimandare il matrimonio , etc… Proprio come accadeva ai tempi dell’indimenticato Al Posto Tuo.

I protagonisti racconteranno le loro storie, il perché del loro ritrovarsi ad un bivio, e – come ironizza nel promo la conduttrice – sarà proprio il pubblico presente in studio, armato di telecomando, a fugare ogni dubbio su quale sia la decisione migliore da prendere. Nelle puntate successive si scoprirà se la scelta suggerita dal programma è stata poi realmente presa.

Help - Ho un Dubbio

Help - Ho un Dubbio

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Caterina Balivo
Caterina Balivo torna su Rai2 con ‘Help – Ho Un Dubbio’


Caterina Balivo
Vieni da Me: il promo con Caterina ‘centralino’ Balivo


Orietta Berti - Promo GF Vip
La prima volta di Orietta Berti al GF Vip – Promo


Ambra - X Factor 2022
X Factor 2022 deve far «Rumore» – Promo

1 Commento dei lettori »

1. Francesco ha scritto:

26 luglio 2022 alle 18:17

Mi domando perché oggi come oggi non sia possibile realizzare programmi televisivi freschi, nuovi, allegri. Sembra che i vertici RAI, per non parlare della stragrande maggioranza delle altre emittenti, non riescano a rendersi conto dei (sempre più numerosi) flop annunciati…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.