13
luglio

Svolta in Serie A: gli arbitri parleranno in tv a 90° Minuto

Orsato - 90° Minuto

Orsato - 90° Minuto

Importante svolta nella Serie A di calcio. A un mese dal via della stagione 2022/2023 (prima giornata il 13,14 e 15 agosto), si registra una novità significativa: gli arbitri potranno rilasciare dichiarazioni in tv.

Secondo Il Messaggero, sarà la storica trasmissione di Rai 2 90° Minuto, in onda ogni domenica pomeriggio con le prime immagini in chiaro delle partite giocate (conduce Marco Lollobrigida, con Daniele Adani e la new entry Marco Tardelli), a raccogliere le impressioni dei direttori di gara, che dunque non subiranno più passivamente discussioni, polemiche o critiche sull’operato ma diranno la loro, motivando anche le scelte prese.

Inoltre, sempre a 90° Minuto, si studia la possibilità di far riascoltare le comunicazioni audio tra l’arbitro e la sala Var, che nel corso dell’ultima stagione – in virtù di certi errori, anche clamorosi (si ricordano gli episodi della finale di Coppa Italia tra Juventus e Inter, ma non solo) – ha fatto molto discutere.

Una rivoluzione che forse non placherà le polemiche, che da sempre animano il massimo campionato italiano, ma renderà sicuramente più trasparente, con o senza errori, il chiacchierato e troppo spesso martoriato mondo dell’arbitraggio.

Serie A

Serie A

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Var
Serie A, gli arbitri non parleranno in tv. Ma si valuta di far ascoltare le conversazioni col Var


Marco Lollobrigida (Il Sabato della DS) e Giorgia Cardinaletti (La Domenica Sportiva)
Serie A 2017/2018 sulla Rai: i primi a partire sono «Il Sabato della DS» e «La Domenica Sportiva». Confermata la squadra di «90° Minuto»


Calcio in tv 2013, il bilancio
SERIE A: LA CLASSIFICA FINALE DELLE TRASMISSIONI SPORTIVE. CIELO CHE GOL E 90° MINUTO IN “SERIE B”


90°Minuto non risentirà dei gol mostrati da Cielo
GOL IN CHIARO SU CIELO: ASPETTATE A RECITARE IL ‘DE PROFUNDIS’ DI 90°MINUTO

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.