22
giugno

Ascolti TV | Martedì 21 Giugno 2022. Vince con poco Papà per Amore (13.1%), Viaggio nella Grande Bellezza 12.4%. Scissione Di Maio: Berlinguer 8.2%, Mentana 5.9%, Gentili 6.7%, Tg2Post 6.3%

Papà per Amore ascolti

Papà per Amore

Nella serata di ieri, martedì 21 giugno 2022, su Rai1 Papà per Amore ha appassionato 2.143.000 spettatori pari al 13.1%. Su Canale 5 Viaggio nella Grande Bellezza – Le Storie ha raccolto davanti al video 1.791.000 spettatori pari al 12.4% di share. Su Rai2 – dalle 21.57 alle 0.18 – l’ultimo appuntamento con Un Boss in Incognito ha interessato 1.178.000 spettatori pari al 9.2% di share. Su Italia 1 Horizon Line – Brivido ad Alta Quota ha intrattenuto 1.560.000 spettatori (9.5%). Su Rai3 Cartabianca ha raccolto davanti al video 1.167.000 spettatori pari ad uno share dell’8.2% (presentazione: 944.000 – 5.4%). Su Rete4 – dalle 22 alle 0.01 – Dynasties – L’Avventura della Vita totalizza un a.m. di .000 spettatori con il % di share. Su La7 – dalle 21.21 alle 22.26 - TGLa7 Speciale ha registrato 1.017.000 spettatori con uno share del 5.9%. American Hustle – L’Apparenza Inganna ha raccolto 250.000 spettatori con il 2.5%. Su Tv8 Baywatch segna 429.000 spettatori con il 2.9%. Sul Nove Notte Prima degli Esami ha raccolto 287.000 spettatori con l’1.9%. Sul 20 300-l’Alba di un Impero segna 338.000 spettatori pari al 2.1%. Su Rai4 Il 13° Guerriero registra 293.000 spettatori con l’1.8%. Su Iris Passaggio di Notte raccoglie 410.000 spettatori e il 2.5%.

Ascolti TV Access Prime Time

NCIS tocca l’8.3%.

Su Rai1 Techetechetè raccoglie 3.104.000 spettatori con il 18.1%. Su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 2.700.000 spettatori con uno share del 15.7%. Su Rai2 – dalle 21.02 alle 21.52 – TG2 Post ha ottenuto 1.109.000 spettatori con il 6.3%. Su Italia1 NCIS – Unità Anticrimine ha registrato 1.398.000 spettatori con l’8.3%. Su Rai3 Generazione Bellezza raccoglie 775.000 spettatori (4.8%). Un Posto al Sole ha appassionato 1.374.000 spettatori (8%). Su Rete4 – dalle 20.29 alle 21.55 – Controcorrente ha radunato 1.147.000 individui all’ascolto con il 6.7% (prima parte: 849.000 – 5.2%, seconda parte: 1.283.000 – 7.3%). Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.406.000 spettatori (8.3%). Su Tv8 Celebrity Chef ha divertito 367.000 spettatori con il 2.2%. Sul Nove Deal With It – Stai al Gioco ha raccolto 220.000 spettatori con l’1.3%.

Preserale

Il Nuoto al 5.2%.

Su Rai1 Reazione a Catena – L’Intesa Vincente ha ottenuto un ascolto medio di 2.329.000 spettatori (24.6%) mentre Reazione a Catena ha raccolto 3.451.000 spettatori (27.7%). Su Canale 5 la replica Avanti il Primo segna 1.221.000 spettatori (13.8%) mentre Avanti un Altro ha interessato 2.097.000 spettatori (17.6%). Su Rai2 lo sport con i Mondiali di Nuoto ha raccolto 612.000 spettatori (5.2%) mentre Drusilla e l’Almanacco del Giorno Dopo ha raccolto 593.000 spettatori (3.8%). Su Italia1 Studio Aperto Mag raccoglie 326.000 spettatori con il 3.1%. CSI Miami ha ottenuto 600.000 spettatori (4.2%). Su Rai3 le news dei TGR hanno raccolto 1.762.000 spettatori con il 13.2%. Blob segna 648.000 spettatori con il 4.3%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 698.000 individui all’ascolto (4.5%). Su La7 – dalle 16.56 alle 19.55 - TGLA7 Speciale ha raccolto 238.000 spettatori (share del 2.6%). Su Tv8 Home Restaurant raccoglie 169.000 spettatori con l’1.3%. Sul Nove Cash or Trash registra 215.000 spettatori con l’1.6%.

Daytime Mattina

Mattino Cinque al 22.8% con la seconda parte dedicata all’Isola.

Su Rai1 TgUnoMattina News ha raccolto 251.000 spettatori con il 10.5%.  TgUnoMattina ha raccolto 582.000 spettatori con il 14.4%; all’interno il TG1 delle 8 ha informato 909.000 spettatori con il 20.5%. Uno Mattina Estate dà il buongiorno a 610.000 telespettatori con il 14.9%. Su Canale5 Prima Pagina TG5 ha informato 594.000 spettatori con il 20.4%. TG5 Mattina ha raccolto 1.104.000 spettatori con il 25.1%. l’appuntamento con Mattino Cinque News ha intrattenuto 803.000 spettatori con il 20.5%, nella prima parte, e 844.000 spettatori con il 22.8% nella seconda parte. Su Rai 2 Radio 2 Social Club ha raccolto 199.000 spettatori con il 5.2%. Su Italia 1 Georgie segna 145.000 spettatori (3.6%). Dr House ottiene un ascolto di 130.000 spettatori (3.5%), nel primo episodio, e 164.000 spettatori (4.1%), nel secondo episodio. Su Rai3 Buongiorno Italia ha informato 462.000 spettatori (13.4%) mentre Buongiorno Regione segna 680.000 spettatori (16%). Agorà Estate convince 262.000 spettatori pari al 6.4% di share. (Agorà Extra Estate: 168.000 spettatori con il 4.6%).  Elisir – A Gentile Richiesta segna 203.000 spettatori con il 5.4%. Su Rete 4 Hazzard registra una media di 135.000 spettatori (3.6%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 105.000 spettatori con il 3.1%, nelle News, e 138.000 spettatori con il 3.3%, nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 166.000 spettatori pari al 4.5%.

Daytime Mezzogiorno

Bene La Signora in Giallo.

Su Rai1 Camper ha ottenuto 1.318.000 spettatori con il 14.4%. Su Canale 5 la replica di Forum arriva a 1.411.000 telespettatori con il 21.6%. Su Rai2 TG2: Incontro Annuale della Consob con il Mercato Finanziario segna 137.000 spettatori e il 2.9%. Un Ciclone in Convento raccoglie 335.000 spettatori (4.1%). Su Italia 1 CSI: NY ha ottenuto 229.000 spettatori con il 3.9%. Dopo Studio Aperto, Sport Mediaset ha ottenuto 776.000 spettatori con il 6.7%. Su Rai3 Doc Martin segna 241.000 spettatori con il 5.1%. Il TG3 delle 12 ha ottenuto 662.000 spettatori (9.5%). Quante Storie ha raccolto 520.000 spettatori (4.9%). Passato e Presente ha interessato 418.000 spettatori con il 3.5%. Su Rete4 RIS ha appassionato 133.000 spettatori con il 3%. Dopo il tg, la replica de Il Segreto ha raccolto 144.000 spettatori con l’1.6%. La Signora in Giallo ha ottenuto 659.000 (5.7%). Su La7 L’Aria che Tira Estate interessa 255.000 spettatori con share del 5.4% nella prima parte, e 387.000 spettatori con il 4.2% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Tagadà al 4.2%.

Su Rai1 Don Matteo 7 ha ottenuto 1.165.000 spettatori (11.5%), nel primo episodio, e 1.155.000 spettatori (13.5%), nel secondo episodio. Sei Sorelle ha raggiunto 1.000.000 spettatori con il 13.2%. Dopo il TG1 Economia (1.152.000 – 16.4%), Estate in Diretta ha raccolto 1.456.000 spettatori (19%). Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.359.000 spettatori con il 20.2%. Una Vita ha convinto 2.216.000 spettatori con il 21.6% di share. A seguire Un Altro Domani ha ottenuto 1.616.000 spettatori con il 18.3%. La breve striscia di Isola dei Famosi ha raccolto 1.558.000 spettatori con il 19.1%. Brave and Beautiful ha ottenuto un ascolto medio di 1.481.000 spettatori pari al 19.3% di share. Inga Lindstrom – Ritorno a Casa ha fatto compagnia a 1.003.000 spettatori con il 13.4%. Su Rai2 Italiani Fantastici e Dove Trovarli ha raccolto 332.000 spettatori con il 3.3%. Squadra Speciale Cobra 11 segna 426.000 spettatori (4.9%). I Mondiali di Nuoto con il Nuoto Sincronizzato hanno interessato 496.000 spettatori con il 6.7%. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 490.000 spettatori (4.3%), nel primo episodio, 481.000 spettatori (4.8%), nel secondo episodio, e 508.000 spettatori (5.5%), nel terzo episodio. La serie animata I Griffin ha appassionato 421.000 spettatori con il 4.9%. Lethal Weapon segna 395.000 spettatori (4.9%). NCIS Los Angeles ha interessato 327.000 spettatori con il 4.5%, nel primo episodio, e 342.000 spettatori con il 4.6%, nel secondo episodio. Su Rai3 l’appuntamento con le notizie dei TGR è stato seguito da 1.920.000 spettatori con il 17.4%. Dalle 14.58 alle 17.51, Rai Parlamento Speciale ha coinvolto 375.000 spettatori pari al 4.8%. Geo Magazine ha registrato 558.000 spettatori con il 6.9%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum in replica è stato seguito da 805.000 spettatori con l’8.2%. TG4 Diario di Guerra ha interessato 315.000 spettatori con il 4%. Su La7 Tagadà interessato 361.000 spettatori con il 4.3% (presentazione: 383.000 – 3.8%; Focus: 293.000 – 4%). Su TV8 il film delle 14 Segreti che Uccidono ha raccolto 306.000 spettatori con il 3.2%. Su Rai Sport – dalle 17.43 alle 18.53 - i Mondiali di Nuoto hanno interessato 286.000 spettatori pari al 3.6%.

Seconda Serata

Vespa all’8.8%.

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 695.000 spettatori con l’8.8% di share. Su Canale 5 X Style ha totalizzato una media di 415.000 spettatori pari ad uno share del 7%. Su Rai2 Let’s Play segna 194.000 spettatori con il 5%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna 437.000 spettatori con il 7.8%. Su Italia1 IT è visto da 303.000 spettatori (4.8%). Su Rete 4 Ti va di Ballare? è stato scelto da 147.000 spettatori con il 3.6% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 2.920.000 (24.6%)
Ore 20.00 3.788.000 (24.7%)
TG2
Ore 13.00 1.439.000 (12.8%)
Ore 20.30 1.101.000 (6.7%)
TG3
Ore 14.25 1.162.000 (11.7%)
Ore 19.00 1.275.000 (11.5%)
TG5
Ore 13.00 2.680.000 (23.6%)
Ore 20.00 3.338.000 (21.6%)
STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.230.000 (13.6%)
Ore 18.30 411.000 (4.9%)
TG4
Ore 12.00 196.000 (3%)
Ore 18.55 460.000 (4%)
TGLA7
Ore 13.30 471.000 (4%)
Ore 20.00 898.000 (5.8%)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Il Volo
Ascolti TV | Sabato 2 luglio 2022. Bene la replica del Tributo a Ennio Morricone (23.2%), quella di Tú Sí Que Vales 15.9%. Il Palio di Siena su La7 7.4%-10.5%


New Amsterdam
Ascolti TV | Venerdì 1 luglio 2022. Bene Top Dieci in replica (18.6%), New Amsterdam 10.1%. Il Tour de France parte su Rai 2 dal 6.9%-4.7%


Stefano De Martino - Tim Summer Hits
Ascolti TV | Giovedì 30 giugno 2022. Il Summer Hits parte bene (12%), Don Matteo vince la serata (14.8%) e supera Un Altro Domani al pomeriggio (16.4% vs 15.8%), crescono le Teche con la Berti (20.8%), Morning News sempre leader (21.4%-18.5%)


L'Ora - Inchiostro contro Piombo - Claudio Santamaria
Ascolti TV | Mercoledì 29 giugno 2022. Modalità Aereo (15.8% – 2.3 mln) doppia L’Ora – Inchiostro contro Piombo (7.1% e meno di 1 mln). Chi l’ha Visto vola al 14%

8 Commenti dei lettori »

1. Salvo ha scritto:

22 giugno 2022 alle 12:37

Ciao a tutti e un grande abbraccio ai super mitici. La proposta culturale di c5 fa buoni ascolti e credo fosse in replica, padre pio ha molti fedeli. Nel daytime sempre dominio di c5 specie nella mattina, il tg5 registra ottimi ascolti in tutte le edizioni, il tg1 non ha ancora trovato il giusto equilibrio con il cambio di conduttori.



2. Sandrine ha scritto:

22 giugno 2022 alle 13:21

Come dice Salvo la Cultura su Canale 5 non va male nemmeno in replica, forse Bocci si sta ritagliando uno spazio alla Angela ed è credibile; se la gioca in ogni caso con il film Francese su Rai 1 che non doveva essere un granché. Cartabianca risale la testa sola al comando dei talk, Mentana ha chiuso prima e parlava solo della scissione della giornata. Non vedo i risultati degli ascolti della serie di documentari su Rete 4.
Io ho visto il film su Rai Movie che invece non è nemmeno contemplato negli ascolti, molto bello, toccante e doloroso, una storia vera e per questo fa anche più male, attori bravissimi.
Grazie Marco per averlo consigliato.



3. Marco3.0 ha scritto:

22 giugno 2022 alle 14:53

Rai1 vince di un soffio con un filmino francese come tanti altri, deve essere senza fondo questo magazzino di film francesi acquistati dalla rai, non finiscono più.
Canale5 non poteva fare molto di più in estate con un programma del genere in replica. Puntate monotematiche dedicate ai santi e ai preti mi sono del tutto indifferenti.
Rai, dopo averlo mandato in onda per qualche anno su vari canali, cede i diritti del favoloso film American Hustle a Cairo: la migliore Scam Comedy degli ultimi 30 anni, scritta e diretta da un maestro del dialogo intelligente, interpetata da un cast corale in stato di grazia su cui primeggia quello che ad oggi, andato in pensione Daniel Day-Lewis, è il più bravo attore esistente del pianeta: Christan Bale in una delle sue molteplici “Mutazioni” fisiche, che diventa grasso e calvo con riporto per dare vita a uno degli scandali più famosi all’interno dell’FBI. Film in costume anni 70, colonna sonora da urlo che ascolto almeno una volta al mese.

Quanto ha fatto il doc BBC su Rete4?



4. Marco3.0 ha scritto:

22 giugno 2022 alle 15:42

Il film su RaiMovie, Beautiful Boy è uno di quei film che avrebbero potuto andare tranquillamente su rai3 e con un po’ di “coraggio” anche su rai1 al posto de film francese, certi tabù dovrebbero essere demoliti sul primo canale di rai.
Non è che in passato non si sia mai vista una serie che parla anche di droga sulle generaliste, no? No, perchè ho fatto una ricerca per studio e nel lontano 1981, prima ancora che nascessero i miei genitori, su Rai1 andava in onda una serie, o sceneggiato come li chiamavano al tempo, che si intitolava Storia di Anna: una storia di tossicodipendenza che non risparmiava scene pesanti, qualcosa si trova anche in rete.
Sembra che la tv generalista sia passata sotto un’onda moralizzatrice da non credere nei successivi anni 80 fino ai 90. Beautiful Boy è un film diretto e scritto magnificamente, recitato da due numeri 1 tra gli attori nel mondo, Steve Carell e Timothée Chalamet. E uno sguardo fin troppo reale e sincero sulla tossicodipendenza, sia dal punto di vista di un genitore che deve affrontare un problema che non sa risolvere, sia dal punto di vista di chi invece dentro al problema c’è dalla testa ai piedi. Commovente, penetrante, senza pietismi inutili.
L’overdose da droghe di tutti i tipi, anche sotto ricetta medica, è la prima causa di morte per gli americani sotto i 50 anni.
Basato sull’omonimo bestseller autobiografico del noto giornalista David Sheff – che scrive sul New York Times, su Wired, e su Rolling Stone (rivista imprescindibile per me, lui è uno dei più incredibili intenditori di musica al mondo) – e sull’autobiografia memoriale di suo figlio Nic Sheff. Diretto da Felix Van Groeningen, recentemente passato a Cannes con il film 8 Montagne che vede protagonisti i nostri Marinelli e Borghi, il migliore film visto a Cannes quest’anno.



5. Salvo ha scritto:

22 giugno 2022 alle 16:30

Stasera consiglio agli amici marco e Sandrine una nuova puntata della fiction “l’ora”, un gioiellino purtroppo sprecato in una calda serata, speriamo solo non cali ulteriormente.



6. Alberto&laura ha scritto:

22 giugno 2022 alle 16:54

Sì Marco, io che ho qualche anno più di te(non tanti in più, solo 42)ricordo perfettamente Storia di Anna, molto duro, molto crudo, senza sconti, non edulcorato. All’epoca mi piacque molto. Sarebbe bello che le generaliste approfittassero dell’estate, fuori dal periodo di garanzia, per trovare il coraggio di proporre pellicole di qualità, anche urticanti e divisive. Se non ora quando?



7. Sandrine ha scritto:

22 giugno 2022 alle 17:24

@Marco, anch’io come Alberto sono nata in un periodo in cui gli sceneggiati erano la cosa migliore che si vedeva in televisione e lo sono stati per molti anni. Mi ricordo perfettamente di Storia di Anna su Rete 1 come si chiamava al tempo, con una giovane Laura Lattuada molto brava in questo ruolo disperato, storia potente e anche senza censure di alcun tipo su droga e prostituzione. Non è stato uno degli sceneggiati più incisivi di quel periodo e di quello precedente, ma non si può dimenticare proprio perché portò sotto gli occhi di tutti quello che in Italia era allora un problema sociale bello grosso, la moria dei miei coetanei di allora per droga fu un’ecatombe giornaliera.
Salvo, grazie mille, la guardo di sicuro, mi piace molto.



8. Marco3.0 ha scritto:

22 giugno 2022 alle 18:09

Ah, in questi giorni sono capitato per caso sul canale 27Twentyseven che propone roba vecchissima ultrareplicata, uno dei tanti canali inutili del gruppo Mediaset, era meglio quando era di Paramount.
E sono capitato sulle Gilmore Girls, Una mamma per amica, serie ormai vista da ogni generazione possibile in Italia, scritta dai coniugi Palladino che sono ottimi dialoghisti, e sono rimasto lì a pensare quanto carina fosse l’attrice che interpreta la figlia, Alexis Bledel. Poi mi è venuto in mente che la “ragazzina” ha ormai 40 anni, è più vecchia di mia madre, e sono andato in corto circuito.

Salvo, grazie, io non me la perdo di certo L’Ora!
Alby e Sandry, grazie per avermi dato conferma, io l’ho visto all’Uni e sono rimasto quasi scioccato per la crudezza, considerata l’epoca. Si, sarebbe il momento giusto per rai1 di osare qualcosa di più!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.