14
giugno

Ascolti TV | Lunedì 13 Giugno 2022. Vespa floppa (1,1 mln – 7.1%) ma L’Isola non sfonda (2,2 mln – 19%). Fiato corto per le maratone elettorali: TG1 8% – TG4 2.8% – TGLA7 4%

Isola ascolti

Isola dei Famosi

Nella serata di ieri, lunedì 13 giugno 2022, su Rai1 – dalle 21.43 alle 23.35 – Porta a Porta – Speciale Elezioni e Referendum ha informato 1.125.000 spettatori pari al 7.1%. Su Canale 5 – dalle 21.34 all’1.20 – L’Isola dei Famosi 16 ha raccolto davanti al video 2.246.000 spettatori pari al 19% di share (Isla Bonita: 862.000 – 25.5%). Su Rai2 The Rookie ha interessato 1.101.000 spettatori pari al 6.5% di share. Su Italia 1 l’ottava stagione in prima visione free di Chicago PD ha intrattenuto 1.104.000 spettatori (7.2%). Su Rai3 Report ha raccolto davanti al video 1.409.000 spettatori pari ad uno share dell’8.4% (presentazione di 9 minuti: 891.000 – 5%). Su Rete4 Quarta Repubblica totalizza un a.m. di 699.000 spettatori con il 5.4% di share. Su La7 la seconda stagione di Yellowstone ha registrato 413.000 spettatori con uno share del 3.4%. Su Tv8 l’incontro di Nations League Francia-Croazia segna 887.000 spettatori con il 5% (Pre e post nel complesso: 580.000 – 3.3%). Sul Nove Il Potere dei Soldi ha raccolto 381.000 spettatori con il 2.4%. Sul 20 La Fredda Luce del Giorno segna 450.000 spettatori con il 2.6%. Su Rai4 Paradise Beach – Dentro l’incubo registra 331.000 spettatori con l’1.9%. Su Iris Il Curioso Caso di Benjamin Button ha ottenuto 437.000 spettatori con il 3.1%.

Ascolti TV Access Prime Time

Paperissima Sprint esordisce al di sotto del 15% e NCIS tocca il 7.8%.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno raccoglie 3.488.000 spettatori con il 19.6%. Su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 2.591.000 spettatori con uno share del 14.6%. Su Rai2 TG2 Post ha ottenuto 780.000 spettatori con il 4.3%. Su Italia1 NCIS – Unità Anticrimine ha registrato 1.366.000 spettatori con il 7.8%. Su Rai3 La Gioia della Musica raccoglie 866.000 spettatori (5.3%). Un Posto al Sole ha appassionato 1.392.000 spettatori (7.8%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 775.000 individui all’ascolto (4.6%), nella prima parte, e 748.000 spettatori (4.2%), nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.530.000 spettatori (8.5%).  Sul Nove Deal With It – Stai al Gioco ha raccolto 246.000 spettatori con l’1.4%.

Preserale

Drusilla non va oltre il 3.9%.

Su Rai1 Reazione a Catena – L’Intesa Vincente ha ottenuto un ascolto medio di 2.222.000 spettatori (22.5%) mentre Reazione a Catena ha raccolto 3.426.000 spettatori (26.4%). Su Canale 5 la replica Avanti il Primo segna 1.497.000 spettatori (16.5%) mentre Avanti un Altro ha interessato 2.322.000 spettatori (18.8%). Su Rai2 Blue Bloods ha raccolto 413.000 spettatori (3.3%) mentre Drusilla e l’Almanacco del Giorno Dopo ha raccolto 599.000 spettatori (3.9%). Su Italia1 Studio Aperto Mag raccoglie 338.000 spettatori con il 3.1%. CSI Miami ha ottenuto 566.000 spettatori (3.9%). Su Rai3 le news dei TGR hanno raccolto 1.930.000 spettatori con il 14%. Blob segna 898.000 spettatori con il 6%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 669.000 individui all’ascolto (4.3%). Su Tv8 Home Restaurant raccoglie 219.000 spettatori con l’1.5%. Sul Nove Cash or Trash registra 259.000 spettatori con l’1.8%.

Daytime Mattina

Exploit del TG5 Mattina che si porta al 25.6% (vs TG1 al 19.2%).

Su Rai1 Mattina 24 segna 254.000 spettatori con il 13.7%. A seguire TGUnoMattina Rassegna Stampa ha raccolto 359.000 spettatori con il 14.4%.  TGUnoMattina ha raccolto 646.000 spettatori con il 15.4%; all’interno il TG1 delle 8 ha informato 885.000 spettatori con il 19.2%. Uno Mattina Estate dà il buongiorno a 685.000 telespettatori con il 15.6%. Su Canale5 TG5 Mattina ha informato 1.174.000 spettatori con il 25.6%. A seguire l’appuntamento con Mattino Cinque News ha intrattenuto 859.000 spettatori con il 19.5%, nella prima parte, e 726.000 spettatori con il 17.8% nella seconda parte (I Saluti: 729.000 – 17.8%). Su Rai 2 Radio 2 Social Club ha raccolto 199.000 spettatori con il 4.6%. Su Italia 1 Dr House ottiene un ascolto di 76.000 spettatori (1.8%), nel primo episodio, e 91.000 spettatori (2.2%), nel secondo episodio. Su Rai3 Buongiorno Italia segna 504.000 spettatori (15.1%) mentre Buongiorno Regione ha informato 584.000 spettatori (13.7%). Agorà Estate convince 315.000 spettatori pari al 7% di share. (Agorà Extra Estate: 202.000 spettatori con il 4.9%).  Elisir – A Gentile Richiesta segna 210.000 spettatori con il 5.1%. Su Rete 4 Hazzard registra una media di 111.000 spettatori (2.7%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 130.000 spettatori con il 3.9%, nelle News, e 208.000 spettatori con il 4.6%, nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 235.000 spettatori pari al 5.7%.

Daytime Mezzogiorno

L’Aria che Tira cresce.

Su Rai1 Camper ha ottenuto 1.166.000 spettatori con il 12.4%. Su Canale 5 la replica di Forum arriva a 1.311.000 telespettatori con il 19.8%. Su Rai2 La Nave dei Sogni raccoglie 393.000 spettatori (5.6%). Su Italia 1 CSI: NY ha ottenuto 149.000 spettatori con il 3%. Cotto e Mangiato Fuori Menù segna 307.000 spettatori con il 4.3%. Dopo Studio Aperto, Sport Mediaset ha ottenuto 825.000 spettatori con il 6.8%. Su Rai3 Doc Martin segna 222.000 spettatori con il 4.5%. Il TG3 delle 12 ha ottenuto 774.000 spettatori (10.8%). Quante Storie ha raccolto 580.000 spettatori (5.2%). Passato e Presente ha interessato 583.000 spettatori con il 4.8%. Su Rete4 RIS – Delitti Imperfetti ha appassionato 144.000 spettatori con il 3.1%. Dopo il tg, la replica de Il Segreto ha raccolto 170.000 spettatori con l’1.8%. La Signora in Giallo ha ottenuto 631.000 (5.3%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 331 .000 spettatori con share del 6.8% nella prima parte, e 441.000 spettatori con il 4.6% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

I film di Canale 5, al posto di Pomeriggio 5, debuttano con il 14.5%.

Su Rai1 TG1: L’Italia al Voto ha convinto 690.000 spettatori pari all’8% della platea. Estate in Diretta ha raccolto 1.262.000 spettatori (16%). Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.134.000 spettatori con il 18.1%. Una Vita ha convinto 2.021.000 spettatori con il 19.9% di share. A seguire Un Altro Domani ha ottenuto 1.653.000 spettatori con il 18.9%. La breve striscia di Isola dei Famosi ha raccolto 1.503.000 spettatori con il 19.2%. Brave and Beautiful ha ottenuto un ascolto medio di 1.471.000 spettatori pari al 19.6% di share. Rosamunde Pilcher – Quando meno te lo aspetti ha fatto compagnia a 1.113.000 spettatori con il 14.5%. Su Rai2 Italiani Fantastici e Dove Trovarli ha raccolto 467.000 spettatori con il 4.5%. Squadra Speciale Cobra 11 segna 524.000 spettatori (5.9%), nel primo episodio, e 583.000 spettatori (7.6%), nel secondo episodio. Castle ha interessato 402.000 spettatori con il 5.4%. TG2 Speciale Comuni al Voto segna 206.000 spettatori con il 2.6%. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 527.000 spettatori (4.7%), nel primo episodio, 577.000 spettatori (5.8%), nel secondo episodio, e 539.000 spettatori (5.8%), nel terzo episodio. La serie animata I Griffin ha appassionato 403.000 spettatori con il 4.8%. Lethal Weapon segna 281.000 spettatori (3.7%). NCIS Los Angeles ha interessato 225.000 spettatori con il 3%, nel primo episodio, e 322.000 spettatori con il 4.1%, nel secondo episodio. Su Rai3 l’appuntamento con le notizie dei TGR è stato seguito da 2.185.000 spettatori con il 19.7%. Dalle 14.24 alle 17.13, TG3 Speciale Elezioni Amministrative ha coinvolto 523.000 spettatori pari al 6.4%. TGR Speciale Elezioni Comunali ha raccolto 370.000 spettatori con il 4.8%. Geo ha registrato 622.000 spettatori con il 7.4%. Su Rete4 – dalle 13.58 alle 18.54 – TG4 Speciale ha interessato 232.000 spettatori con il 2.8%. Su La7 – dalle 14.18 alle 19.53 - TGLA7 Speciale ha interessato 353.000 spettatori con il 4%. Su TV8 il film delle 16 Una Dolce Estate ha raccolto 257.000 spettatori con il 3.4%.

Seconda Serata

Via delle Storie fermo al 4.6%.

Su Rai1 Via delle Storie è stato seguito da 412.000 spettatori con il 4.6% di share. S’è Fatta Notte raggiunge 199.000 spettatori e il 3.8%. Su Canale 5 TG5 Notte ha totalizzato una media di 487.000 spettatori pari ad uno share del 17.7%. Su Rai2 The Blacklist ha raggiunto 516.000 spettatori con il 4.4%. Calcio Totale segna 160.000 spettatori con il 2.3%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna 475.000 spettatori con il 5.5%. Su Italia1 The Courier è visto da 236.000 spettatori (4.4%). Su Rete 4 Pensa in Grande è stato scelto da 177.000 spettatori con il 5.1% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 2.769.000 (22.9%)
Ore 20.00 3.613.000 (23.3%)
TG2
Ore 13.00 1.834.000 (15.7%)
Ore 20.30 1.099.000 (6.4%)
TG3
Ore 19.00 1.419.000 (12.4%)
TG5
Ore 13.00 2.614.000 (22.2%)
Ore 20.00 3.295.000 (20.8%)
STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.230.000 (13.1%)
Ore 18.30 336.000 (3.9%)
TG4
Ore 12.00 263.000 (3.9%)
Ore 18.55 363.000 (3%)
TGLA7
Ore 13.30 532.000 (4.5%)
Ore 20.00 981.000 (6.1%)

Dati auditel nelle 24 ore (share %)

RAI1 13.4
RAI2 5.1
RAI3 7.4
CANALE5 18.2
ITALIA1 5.3
RETE4 3.7
LA7 4.4
TV8 2.7
NOVE 2.1
20 1.2
RAI4 1.6
TWENTYSEVEN 1.2
IRIS 1.8
REAL TIME 1.3
RAINEWS24 0.7
TGCOM24 0.5
SKY UNO 0.2



Articoli che potrebbero interessarti


Crociera Vianello @ Davide Maggio .it
ASCOLTI TV DI SABATO 13 DICEMBRE 2008: A SALUTARE SANDRA E RAIMONDO SOLTANTO IL 19.94%


Gran Premio Olanda - MotoGP
Ascolti TV | Domenica 26 giugno 2022. Tornare a vincere si ferma all’11.1% (1,5 mln), vince Mina Settembre in replica (2,3 mln – 16.4%), exploit di Brindisi e Mentana (entrambi 8.3%). Tv8 di pomeriggio sfiora l’11 con la MotoGP


Enrica Musto vincitrice Tú Sí Que Vales 2019
Ascolti TV | Sabato 25 giugno 2022. Una Voce per Padre Pio 16.8% (2 mln) vs Tú Sí Que Vales in replica 17.2% (1,7 mln). I Mondiali di Nuoto fanno volare il tardo pomeriggio di Rai2 (12.1%)


Una Voce per Padre Pio
Ascolti TV: i debutti dell’estate 2022 confrontati con quelli dell’anno precedente

21 Commenti dei lettori »

1. EMA87 ha scritto:

14 giugno 2022 alle 10:39

Certo che L’Isola NON sfonda, siamo a giugno inoltrato ed in più sono 10 mesi non stop di reality Mediaset da settembre ad oggi!



2. Salvo ha scritto:

14 giugno 2022 alle 11:22

Ciao a tutti e un grande abbraccio ai super mitici. Ottimo inizio di settimana per c5 che conquista l’intera giornata. Buon momento per il tg5 che al mattino surclassa il tg1 ma anche alle 20 è vicino nonostante venga preceduto dalle repliche di avanti un altro (che stanno tenendo benissimo). Il daytime estivo di r1 continua a fare acqua. l’isola mantiene più o meno il suo pubblico.



3. pino ha scritto:

14 giugno 2022 alle 11:45

C’è gente che guarda sti programmi reality ? Ma vi rendete conto di quanto siano squallidi? Basta con sti programmi DI MERDA.
La d’urso La blasi , Verissimo ecc ecc
Non ce la fate a farci vedere programmi con un po di cultura??????????
WTF



4. Pianeta Urano ha scritto:

14 giugno 2022 alle 11:55

Questo referendum si è rivelato un flop colossale sia a livello politico che di riflesso a livello di ascolti. Pur essendo il tema della riforma della giustizia molto importante.
L’Isola non va oltre i due milioni e duecentomila andando praticamente contro il nulla.
A me dispiace davvero la deriva che ha preso Mediaset, trasmettendo per 9 mesi due reality e basta. Senza contare che il resto dei programmi si alimenta di questi reality…
Se penso al periodo d’oro di Canale 5, Italia 1 e Rete 4 negli anni ‘80 e ‘90, quanto hanno innovato e quanti programmi che hanno fatto la storia della televisione italiana sono nati mi piange il cuore.



5. Fed ha scritto:

14 giugno 2022 alle 12:12

Difficile aspettarsi di più da entrambe le ammiraglie, è metà giugno, c’è il bel tempo e si esce. Nemmeno io che ho guardato l’isola dal primo giorno l’ho vista ieri, e probabilmente guarderò solo la finale.



6. Viola ha scritto:

14 giugno 2022 alle 13:14

Delle elezioni non importa niente a nessuno.L’Isola non benissimo ma meglio di niente.Forum replica 20%contro i nuovi programmi RAI che non convincono nessuno.Stasera a letto presto.Ho visto che ieri molti hanno lodato la Puglia:vi amo per questo.Amo Milano ma la mia Taranto guai a chi la tocca.Ciao.



7. Alberto&laura ha scritto:

14 giugno 2022 alle 13:30

@pino io sono uno che guarda i reality. No perché chiedevi se c’è qualcuno che li guarda. Per il resto la tv ha centinaia di canali e ce ne sono di specializzati nel trasmettere programmi di divulgazione scientifica e culturale. Focus, Rai 5 Rai storia. Ognuno quindi guardi ciò che gli aggrada a seconda delle proprie esigenze. Tu la cultura, io i reality e Barbara. Ciao.



8. fabiano ha scritto:

14 giugno 2022 alle 13:57

Democrazia commissariata e quindi la gente non vede più i risultati elettorali.
Società in decadenza, per cui 9 mesi di insulsi reality, alla fine stancano tutti.



9. Sandrine ha scritto:

14 giugno 2022 alle 13:59

L’Isola dei Famosi vince ovviamente con una platea dimezzata e i programmi politici che dimostrano il disinteresse totale dei cittadini per la RES PUBBLICA. Su questo ci sarebbe da discutere molto ma non è il luogo, meglio parlare di Isola, io c’ero quando è nata quella che adesso si chiama Mediaset e i programmi degli anni ‘80/’90 erano anche peggio di questi nuovi, ha ragione Marchino, i nostalgici sono una categoria distruttiva.
L’Isola ieri ha mostrato che Ilary, nonostante fino adesso abbia tenuto bene tutto lo studio, non ha l’esperienza di una Simona Ventura che sarebbe riuscita a parlare per ore delle emorroidi di Enzo Paolo Turchi pure di coprire i momenti di vuoto; è bastato un niente di problema tecnico e Ilary è andata nel pallone. Il momento Lory-Cucolo poteva essere trattato a un’ora decente e non a notte fonda: Lory tratta il baby fidanzato come fosse suo figlio e non un partner, solo un uomo con carattere debole e mite potrebbe sopportare tutto questo, tra lei e lui il “Santo” è lui; il sostegno dal tuo compagno puoi pretenderlo se questo compagno è abituato a essere trattato come un uomo e non come un ragazzino e uno zerbino. Vaporidis da consigli amorosi che non avrebbero funzionato neanche quando ero giovane io; le visite parenti sono sempre tutte uguali, come quando le mogli dei detenuti vanno a trovare i mariti in carcere; Carmen sempre una donna mitologica, e Mercedes con la Z e la sua cotta per Edoardo false come le banconote del Monopoly. Viola anch’io trovo la tua regione stupenda, hai letto che cose bellissime ha scritto ieri Batman? Marco che mi dici di Vaporidis come attore?



10. Pianeta Urano ha scritto:

14 giugno 2022 alle 14:52

Primo, non è nostalgia perché io sono dell’86 e in quegli anni ero molto piccolo.
Secondo, è un dato di fatto e si studia nei corsi universitari che in quegli anni si sperimentò tantissimo, nuovi linguaggi televisivi e nuove fasce orarie.
Pensiamo al Maurizio Costanzo Show, Drive in, Striscia la Notizia, Bim Bum Bam.
Certamente ci furono tantissimi programmi spazzatura anche.



11. Viola ha scritto:

14 giugno 2022 alle 14:53

Alberto e Laura,d’accordissimo col tuo commento.Fallo più spesso anche ora che Barbara e’in vacanza.Sandrine mi auguro che Cucolo trovi una ragazza che lo apprezzi.E’ora che diventi un uomo e non un bamboccio.Carmen mi piace e la Henger vuol essere furba ma al suo amore non crede nessuno.Non si va avanti con le falsita.Ciao



12. Linda ha scritto:

14 giugno 2022 alle 14:58

Ciao a tutti!Io non sono una teenager , ma ritengo che la durata sia come numero di puntate che delle prime serate in sé e per sé stia sfociando nell’inaffrontabile.E comunque anche quando ero giovanissima ,e le poche ore di sonno si potevano affrontare senza integratori di magnesio, non sarei certo rimasta a casa a guardare Ilary Blasi che legge male una scaletta che è la stessa da 20 anni.
Io vivo in UK e quando cerco di guardare una prima (chiamiamola così anche se inizia verso le 22) serata italiana a fatica arrivo a 3/4 avendo un’ora di fuso indietro.
Per noi è molto più facile e gratificante attingere dalle piattaforme streaming, ho 42 anni e l’offerta generalista è veramente tanto obsoleta e noiosa già per me mi immagino per la fascia 15-25…mia figlia di 9 anni se sente nominare Milly Carlucci o Carlo Conti chiede l’emancipazione al tribunale dei minori!



13. Domenico ha scritto:

14 giugno 2022 alle 15:04

Un saluto a tutto il Blog 😘 BeVabbè adorooo
@Marco3.0 ti avrei salutato cmq, ma come avrai capito il clone mi ha preceduto; l’ignoto numero 9 di ieri non ero io 🤦‍♂️
Questo è uno dei motivi che mi hanno convinto a gettare la spugna.
Credimi è una cosa che a me personalmente da molto fastidio, e spero che questo “problema” venga preso in considerazione dalla redazione.
Se riesco, oggi recupererò la puntata sulla mia regione; che non è solo Salento e turcinidd 😂 Ma è anche Gargano, Tavoliere (dove vivo), Sartascinidd 🥘 😋 e olive giganti DOP “Bella di Cerignola” 😋
Un caro saluto a tutti 💟



14. Marco3.0 ha scritto:

14 giugno 2022 alle 15:17

L’Isola per Sadici annoiati e stanchi porta a casa il risultato.
Come ben sapete io non seguo reality che siano in diretta, che durino più di 2 ore circa, e che non si chiamino Pechino Express. E non guardo reality come Isole e GFV che si ripetono uguali a se stessi da 20anni, anche nella riproposizione della scrittura ossessiva, io leggo ogni settimana le Telecronache di Fabbretti sul blog e mi pare di leggere ogni settimana la stessa storia da almeno due anni, mi dispiace quasi per lui che deve fare questo lavoro ahahahhaah. E non guardo questi reality non perchè mi sento più acculturato di altri, detesto pure gli snob oltre che i nostalgici, ma semplicemente perchè li trovo vecchi noiosi e obsoleti e non me ne potrebbe fregare di meno dei concorrenti che vi partecipano. Io ho bisogno di una tv moderna, veloce nel montaggio e poco ripetitiva, e questo in un reality quasi mai esiste. Anche Pechino si ripete per molte cose, però è decisamente più divertente di tutti gli altri, ha uno scopo reale finale come chi arriva primo alla meta dopo corse infinite e autostop, e dura anche poche puntate e finita lì, non mi costringe a stare legato sul divano per mesi. E gli autori di Pechino sono decisamente più bravi di quelli dei reality di Mediaset.
Sandrine, Vaporidis WHO? Non classificato, nè lui come attore, nè i suoi film. Fosse stato un attore medio decente non starebbe all’Isola alla sua età ma lavorerebbe.
Viola, lo sai da tempo che io amo la Puglia tanto e che per me Taranto è un pozzo infinito di musica giovane interessante purtroppo conosciuta a pochi, sono contento che tu mi abbia letto ieri.

pino, non ce la fai da solo a cambiare canale sul telecomando? C’è vita dopo il 9 e tanta cultura. WTF!



15. Dixon ha scritto:

14 giugno 2022 alle 16:00

Il commento numero 6 di Viola e da incorniciare e appendere in salotto.
Troppo vero.
Tutto vero.
Amo la schiettezza di Viola.



16. Sandrine ha scritto:

14 giugno 2022 alle 16:07

Io non studio in nessuno corso Universitario da molto tempo ormai, semmai insegno, e quello che possono o no insegnare riguardo ai linguaggi televisivi ce lo può dire solo Marco che quei linguaggi li studia. Io parlo da spettatrice che adolescente è stata in quel periodo e ha visto tutta quella televisione, e ho visto anche tutta quella prima quando c’era solo la Rai, e non ho alcun rimpianto della televisione “Mediaset” di quei tempi perché era televisione già vecchia allora e per niente innovativa, fatta anche con pochezza di mezzi. Se fossi nostalgica dovrei rimpiangere le vere innovazioni linguistiche che erano di decenni prima nei programmi Rai.
Se si scrive con parole di rimpianto dei bei tempi di una televisione che poi si dice di non aver neanche visto, vuol dire che si è nostalgici di qualcosa a cui non si è nemmeno assistito, il che è peggio di essere dei semplici nostalgici della propria epoca.



17. Viola ha scritto:

14 giugno 2022 alle 17:09

Sandrine della TV meno recente del 5 io rimpiango le fiction che mi piacevano tantissimo.NQon le nomino perché l’ho fatto più di una volta .quelle recenti sono orribili.



18. Marco3.0 ha scritto:

14 giugno 2022 alle 17:18

Veramente io studio proprio in quel corso Universitario e non c’è alcun dato di fatto che dica che si sperimentò televisione nuova con l’avvento dei canali Fininvest e poi Mediaset, che tra l’altro sono nati in successione e non tutti insieme.
Le fasce orarie erano state già introdotte in rai anni prima, e i linguaggi dei canali nascenti come tv “private” come le chiamavano e non commerciali, erano linguaggi importati dall’estero, non sperimentazione
Maurizio Costanzo che la tv ben fatta l’ha anche inventata e scritta per rai all’inizio della sua carriera tv, quando passò al biscione importò il trash televisivo estero e lo adattò al Maurizio Costanzo Show che è il programma che per primo ha introdotto il trash, la tv del dolore, i casi umani. Bim Bum Bam non era niente di nuovo esisteva già una ricchissima tv per ragazzi in rai da sempre, Sandrine l’avrà vista, quella più recente di quegli anni era condotta da Frizzi alle prime armi, ma anche prima era una tv per ragazzi moderna e innovativa per quel tempo. Drive Inn era la versione sboccata di Non Stop che andava in onda su rai2 a fine’70 sulla scia di tantissimi altri programmi modernissimi e innovativi e privi di moralismo e censura che andavano proprio sul secondo canale rai, di cui faceva parte anche la D’Urso, compresi i programmi comici. Striscia la Notizia è importazione estera adattata, idee di altri. Se vogliamo parlare di “linguaggi” innovativi, la tv italiana da quando è nata anche la concorrenza commerciale non ha innovato proprio un bel niente affidandosi a format esteri di cui Mike Buonogiorno è stato primo importatore assoluto, e ha continuato a farlo per tutta la sua carriera. L’innovazione era Domanica In di Corrado per dire, le Canzonissime varie, i programmi di Baudo. L’innovazione assoluta erano Arbore e Boncompagni, le Altre Domeniche del Primo e tutti i programmi de secondo, sia tv che radio. Questo te lo insegnano all’Uni, ma lo raccontano anche i nonni o i genitori oltre gli studiosi di tv che si trovano anche in rete.
Quindi, si stiamo parlando di tv per nostalgici, tv che non tornerà più e che non ha senso di essere citata proprio perchè la scelta è talmente varia e vasta, che fossilizzarsi sui soliti 2-3 programmi che le generaliste a corto di idee propongono oggi è anacronistico già mentre lo si fa. Esiste tv e vita oltre le generaliste!



19. Linda ha scritto:

14 giugno 2022 alle 17:21

Urca innovazione in programmi come Colpo di Fulmine, Sarabanda , Bim Bum Bam mi sembra un azzardo…li guardavo come buona parte dei miei amici come anche MTV e tante serie americane che all’epoca era tanto in voga come Beverly Hills 90210, Merlose place etc.
Dawson’s Creek non ce la facevo troppi piagnistei , già il latino mi metteva tristezza , ci mancava il biondino con le manie di persecuzione.



20. Sandrine ha scritto:

14 giugno 2022 alle 17:40

@Viola Cucolo deve trovare una fidanzata più adatta a lui e che non lo domini, mi auguro che in questo periodo in cui è stato cacciato di casa in diretta tv ci rifletta sopra, ha già dedicato nove anni della sua vita a una donna che non lo aiuta a crescere e diventare uomo. Io non ho nulla contro i rapporti sentimentali dove le donne sono più grandi, però deve essere alla pari e non ci deve essere uno dei due dominante sull’altro.
@Marco, lo sapevo che avresti bocciato Vaporidis :-)
Mi scuso per una B di troppo che mi è scappata prima, il correttore fa un po’ quel che vuole.



21. Marco3.0 ha scritto:

14 giugno 2022 alle 17:52

Domenico, lo sapevo che era un clone, il clone non sa una cosa che so io, ahahhaha, ma mi andava di rispondere cmq perchè so che mi leggi ogni giorno e mi andava di cuorarti.
Se torni potrai segnalare alla Reda ogni volta che arriva il clone, così loro ne tengono nota e ci faranno attenzione come successo per gli altri cloni. E’ un problema che si risolve in un solo modo: la Registrazione!
Si, la Puglia è bella tutta, anche il Gargano, Foggiano, Tavoliere, ancora ho esplorato pochino di quelle parti, completerò il tour nelle prossime estati. Sono stato tanto alle Tremiti però con la mia famiglia, e lì tanta barca, musica e mare tutto il giorno.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.