15
giugno

Pagelle TV della Settimana (6-12/06/2022). Promossi Peaky Blinders e Luxuria-Savino. Bocciata la nuova mattina di Rai1

savino e luxuria

Savino e Luxuria

Promossi

9 a Peaky Blinders. La serie fenomeno britannica è arrivata all’epilogo anche in Italia dove, senza battage e con un debutto passato in sordina, è riuscita ad imporsi in streaming. Merito di uno stile narrativo preciso e unico nel suo genere che si sviluppa attraverso personaggi ben delineati e nella cui contraddittoria umanità – più che nelle vicende, talvolte intricate, altre volte ripetitive – risiede lo straordinario punto di forza.

8 a Boss in Incognito. Arrivato di soppiatto in palinsesto il 31 maggio, il docureality con Max Giusti, alla settima edizione, si dimostra in perfetta forma. Esordio brillante al 10.9% e poi calo (8% e 7.8%), contro le partite dell’Italia, ma comunque oltre la media dell’intrattenimento della rete.

7 agli opinionisti dell’ Isola dei Famosi. Finalmente in un reality show torniamo ad avere due teste pensanti, capaci di dare leggerezza e ritmo al programma rappresentando un valore aggiunto. Allo stesso tempo, va anche detto che il trio Luxuria-Savino-Blasi è un po’ sbilanciato soprattutto quando c’è bisogno di veicolare emozioni, e che se Luxuria a volte è sin troppo insistente,  Savino, tra una battuta e l’altra, ogni tanto una opinione potrebbe pure darla. Chiaramente anche loro hanno risentito delle troppe puntate.

6 a Iva Zanicchi. L’Aquila di Ligonchio “non si tiene un cecio in bocca” ed ufficializza a giugno la sua partecipazione a Ballando con le Stelle. Se il buongiorno si vede dal mattino…

Bocciati

TG1 Mattina

5 alla beffa Rai che perde Mare Fuori, titolo più visto su Raiplay. La casa di produzione Picomedia è tornata ad avere la titolarità dei diritti svod e li ha ceduti a Netflix.

4 a Lory Del Santo. E’ vero, è stata bistrattata all’Isola dei Famosi, nessuna sorpresa da parte degli autori, opinionisti poco clementi e naufraghi sul piede di guerra. Tuttavia ha compiuto più di un passo falso mostrandosi ora stizzita, ora rancorosa. E poi c’è la questione social: ha smentito di essersi ‘commentata da sola’ ma la sua premura principale dovevano essere delle energiche scuse per alcuni di quei messaggi postati dal suo staff (!!!).

3 alla nuova mattina di Rai1. Sulla rete ammiraglia del servizio pubblico hanno sdoppiato i programmi ma non è cambiato granchè, anzi è diventato tutto molto più complicato. Prima avevamo un programma fatto da rete e tg, due conduttori e tante edizioni del tg1, ora 3 programmi cinque conduttori e tante edizioni del tg.

2 alla Rai in cui le nomine diventano intercambiabili. Si passa da un ruolo all’altro con strategie che sfuggono da logiche di merito in relazione a quell’ambito.

1 a al caos sull’uscita di scena di Elena Sofia Ricci da Che Dio Ci Aiuti. Se la verità doveva essere svelata prima della messa in onda, perchè il tam tam di smentite e conferme? Era già successa una cosa simile con l’addio di Terence Hill da Don Matteo. Per la serie “Uffici stampa che non fuzionano”.



Articoli che potrebbero interessarti


this is us ultimo episodio
Pagelle TV della Settimana (13-19/06/2022). Promossi This is Us e Only Fun. Bocciato il caos rinunce al TG1


Lory vs Cucolo - Isola dei Famosi
Lory Del Santo molla Cucolo per colpa dell’Isola dei Famosi: «Te ne torni a casa dalla tua famiglia. Hai scelto il gioco e hai abbandonato me»


Spiegazione ai commenti di Lory del santo
Lory Del Santo si commenta da sola! «Eri una perla in quel gruppo di selvaggi. All’Isola conduzione di basso livello, il signor Vladimiro Guadagno irrispettoso al cospetto di una grande professionista»


Pamela e Lory - Isola dei Famosi 2022
Isola dei Famosi 2022, ventiduesima puntata – Eliminata Lory Del Santo, in 4 al televoto

3 Commenti dei lettori »

1. Marco3.0 ha scritto:

15 giugno 2022 alle 17:20

Ottime pagelle, ho notato che non esiste mai il 10, forse significa che nessuno mai è perfetto?
Io cmq avrei dato 0 spaccato gigante a rai/raiplay per la faccenda Mare Fuori: mi sta troppo qua!
Una delle due serie giovani che hanno insieme a Volevo Fare la Rockstar (finirà anche questa su Netflix?), una serie che è andata avanti solo grazie al passaparola di noi ragazzi, unica cosa decente che potevamo vedere in tv, solo per noi, e si fanno scadere i diritti e la perdono. Tanto per confermare che di noi ragazzi alle generaliste non importa un gran fico secco, nè di acquisirci come pubblico futuro adulto nè di mantenerci come audience under 20. Non che al resto della società importi tanto di più…
Pensano che abbiamo tutti lo streaming pay e chissene della nostra fascia. Ma lo sanno che la maggior parte dei ragazzi italiani Netflix non se lo può permettere? Perchè non è che siamo tantissimi come numero in Italia, eh? Siamo sempre meno e ne nascono sempre meno.



2. Debby ha scritto:

16 giugno 2022 alle 01:30

Voti semplicemente personali, facenti parte solo del gusto dell’autore. Articolo assolutamente inutile!!



3. Marco3.0 ha scritto:

16 giugno 2022 alle 18:06

Debby, a parte che Buonocore scrive da dio ed è uno dei migliori del suo settore, e di siti del genere ne ho letti tanti, ma le pagelle sono sue quindi di chi altro dovrebbero essere i voti?
Cmq i suoi sono tra i pareri più intelligenti e oggettivi e chirurgici che io abbia mai letto in rete.
Se vuoi darci le tue di pagelle ti ascoltiamo, giusto per ridere un po’ sul concetto di “inutile”.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.