6
giugno

Ascolti TV | Domenica 5 giugno 2022. Mina Settembre in replica (2,8 mln – 17.7%) meglio di Avanti un Altro (2,2 mln – 14.8%), Non è l’Arena 7.1%. Il Giubileo della Regina 20.6% su Rai1 e 4.5% su Rete4

Mina Settembre

Mina Settembre

Nella serata di ieri, domenica 5 giugno 2022, su Rai1 Mina Settembre in replica ha conquistato 2.802.000 spettatori pari al 17.7% di share. Su Canale5 Avanti un Altro! Pure di Sera ha raccolto davanti al video 2.257.000 spettatori con uno share del 14.8% (presentazione a 2.070.000 e il 12%). Su Rai2 The Rookie ha interessato 1.107.000 spettatori (6.5%) e The Blacklist 612.000 spettatori (4.3%). Su Italia1 Il cavaliere oscuro – Il ritorno è scelto da 817.000 spettatori (6.4%). Su Rai3 Via dei Matti Picture Show ha incollato 696.000 spettatori pari al 4.7% (presentazione a 835.000 e il 4.8%). Su Rete4 Zona Bianca totalizza un a.m. di 568.000 spettatori (4.6%). Su La7 Non è l’Arena ha registrato 888.000 spettatori pari al 7.1%. Su Tv8 Portogallo-Svizzera di Nations League segna 509.000 spettatori (3%). Sul Nove Nemico pubblico è seguito da 324.000 spettatori (2.3%). Su Rai4 Salt arriva a 495.000 spettatori (3%). Su Cine34 Il commissario Lo Gatto è la scelta di 347.000 spettatori (2.1%).

Access Prime Time

In Onda al 5.8%.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno è seguito da 3.945.000 spettatori pari al 23.6%. Su Canale5 Paperissima Sprint registra 2.474.000 spettatori con il 14.9%. Su Italia1 N.C.I.S. – Unità Anticrimine incolla 1.152.000 spettatori (7%). Su Rai3 Sapiens – Un solo Pianeta interessa 796.000 spettatori pari al 4.9%. Su Rete4 Controcorrente ha radunato 749.000 individui all’ascolto (4.7%) nella prima parte e 741.000 spettatori (4.4%) nella seconda parte. Su La7 In Onda sigla 960.000 spettatori (5.8%). Sul Nove Little Big Italy ha raccolto 255.000 spettatori (1.6%).

Preserale

In pochi per gli spin off di N.C.I.S. su Rai 2.

Su Rai1 L’Eredità Weekend – La Sfida dei 7 è visto da 2.589.000 spettatori con il 23.3%, mentre L’Eredità Weekend da 3.449.000 spettatori con il 26.3%. Su Canale5, in replica, Avanti il Primo! Weekend ha intrattenuto 1.448.000 spettatori (13.8%), mentre Avanti un Altro! Weekend 2.297.000 spettatori (18%). Su Rai2 N.C.I.S. New Orleans ha raccolto 299.000 spettatori (2.4%) e N.C.I.S. Los Angeles 488.000 spettatori (3.3%). Su Italia1 C.S.I. Miami raccoglie 549.000 spettatori (3.8%). Su Rai3 Tg Regione informa 1.729.000 spettatori pari al 12.6%, mentre Blob segna 587.000 spettatori pari al 3.9%. Su Rete4 Tempesta d’Amore interessa 674.000 spettatori (4.5%). Su La7 Uozzap! ha incollato 136.000 spettatori (1%). Su Tv8 4 Ristoranti è visto da 264.000 spettatori (1.8%). Sul Nove Fratelli d’Italia arriva a 202.000 spettatori (1.7%).

Daytime Mattina

I Viaggi del Cuore debutta su Canale 5 con il 13.6%.

Su Rai1 Unomattina in Famiglia è visto da 277.000 spettatori (13.6%) nella presentazione, 598.000 spettatori (18.5%) nella prima parte e 1.163.000 spettatori (22%) nella seconda parte; in mezzo il Tg1 delle 8 a 954.000 spettatori e il 21%. A seguire A Sua Immagine dalle 9:41 alle 12:18 interessa 1.381.000 spettatori (20.5%). Su Canale5 Tg5 Prima Pagina ha informato 397.000 spettatori pari al 16.5% e Tg5 Mattina 1.204.000 spettatori pari al 25.1%, mentre I Viaggi del Cuore intrattiene 742.000 spettatori pari al 13.6%. A seguire la Santa Messa interessa 880.000 spettatori pari al 15.1%. Su Rai2 Sulla Via di Damasco è visto da 79.000 spettatori (1.6%) e O anche No da 65.000 spettatori (1.2%), mentre Rai Parlamento Punto Europa segna 77.000 spettatori (1.4%) e il Culto della Pentecoste 75.000 spettatori (1.3%). Su Italia1 Una Mamma per Amica ottiene un ascolto di 140.000 spettatori (2.6%) nel primo episodio e 185.000 spettatori (3.2%) nel secondo episodio. Su Rai3 Agorà Weekend convince 217.000 spettatori pari al 4.3%. A seguire Mi Manda Raitre interessa 261.000 spettatori pari al 4.7% e Le Parole per Dirlo 251.000 spettatori pari al 4.3%. Su Rete4 Casa Vianello ha raccolto 165.000 spettatori con il 2.9% nel primo episodio e 201.000 spettatori con il 3.4% nel secondo episodio. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 120.000 spettatori (2.7%), mentre Uozzap! conquista 143.000 spettatori (2.5%).

Daytime Mezzogiorno

Melaverde supera il 20%. Donnaventura debutta su Rai 2 col 3.3%.

Su Rai1, all’interno di A Sua Immagine, la Santa Messa raccoglie 1.199.000 spettatori con il 20.2% e l’Angelus 1.987.000 spettatori con il 24.1%, mentre  Linea Verde è la scelta di 2.986.000 spettatori con il 26.2%. Su Canale5 Le Storie di Melaverde arriva a 687.000 spettatori (11.1%) nella prima parte e 993.000 spettatori (15%) nella seconda parte, mentre Melaverde a 1.890.000 spettatori (20.2%). Su Rai2, dopo Tg Sport a 156.000 spettatori pari al 2.5% e Tg2 Dossier a 190.000 spettatori e il 2.8%, Donnavventura conquista 327.000 spettatori pari al 3.3%. Su Italia1 il terzo episodio di Una Mamma per Amica è scelto da 216.000 spettatori (3.4%). A seguire, dopo Studio Aperto, Sport Mediaset arriva a 804.000 spettatori (6.3%). Su Rai3 il Tg3 delle 12 è seguito da 545.000 spettatori (6.6%); Il Posto Giusto raccoglie 201.000 spettatori (1.6%). Su Rete4 Dalla Parte degli Animali ha totalizzato 211.000 spettatori con il 3.4% nella prima parte e 216.000 spettatori con il 3.2% nella seconda parte. A seguire, dopo il tg, Il Ritorno di Colombo segna 315.000 spettatori (2.6%). Su La7 L’Ingrediente Perfetto totalizza 83.000 spettatori (1.3%) e La7 Doc – Si Chiamava Grace Kelly 149.000 spettatori (1.4%).

Daytime Pomeriggio

Domenica In saluta bene.

Su Rai1 Domenica In ha fatto compagnia a 2.357.000 spettatori con il 19.9% nella prima parte dalle 14:08 alle 15:09 e 2.355.000 spettatori con il 21.9% nella seconda parte dalle 15:14 alle 15:52. A seguire Tg1 – Giubileo di Platino dalle 16 alle 18:08 interessa 2.160.000 spettatori con il 20.6%, mentre Da Noi… A Ruota Libera della durata di 38 minuti totalizza 1.909.000 spettatori con il 18.8%. Su Canale5 Beautiful incolla 1.674.000 spettatori (13.7%), Una Vita 1.201.000 spettatori (10.8%) e Luce dei tuoi Occhi 1.007.000 spettatori (9.7%). Su Rai2 Wild Italy incolla 381.000 spettatori pari al 3.2% nella prima parte e 342.000 spettatori (3.1% nella seconda parte, mentre Squadra Speciale Lipsia interessa 358.000 spettatori pari al 3.5% nel primo episodio e 409.000 spettatori pari al 3.9% nel secondo episodio. Su Italia1 E-Planet ha raccolto 478.000 spettatori (3.8%). A seguire Cinderella Story sigla 514.000 spettatori (4.6%) e A Cinderella Story: Once Upon a Song 356.000 spettatori (3.4%). Su Rai3 Tg Regione informa 1.768.000 spettatori (14.2%); Mezz’Ora in Più è seguito da 868.000 spettatori (7.8%) e Mezz’Ora in Più – Il Mondo che Verrà da 716.000 spettatori (6.8%). A seguire Rebus arriva a 570.000 spettatori (5.5%), mentre Kilimangiaro Collection incolla 479.000 spettatori (4.9%). Su Rete4 Pensa in Grande ha convinto 222.000 spettatori con l’1.9%, mentre Tg4 Speciale sul Giubileo di Platino interessa 476.000 spettatori con il 4.5%. Su La7 la Ginnastica Ritmica dalle 14:06 alle 19:26 raccoglie 273.000 spettatori (2.5%). Su Tv8 il Gran Premio della Catalogna di MotoGP sigla 983.000 spettatori (9.3%).

Seconda Serata

DS Estate ferma al 3.4%.

Su Rai1 Speciale Tg1 è seguito da 916.000 spettatori con uno share dell’11.2%. Su Canale5 Tg5 Notte ha totalizzato 596.000 spettatori (8.6%). Su Rai2 La Domenica Sportiva Estate è scelta da 301.000 spettatori pari al 3.4%. Su Italia1 Kick – Ass 2 è visto da 292.000 spettatori (8.7%). Su Rai3 Tg3 Mondo interessa 325.000 spettatori con il 4.1%. Su Rete4 L’estate all’improvviso è stato scelto da 111.000 spettatori (3.6%). Su La7 TgLa7 Notte informa 150.000 spettatori (4.2%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.967.000 (30.7%)
Ore 20.00 4.038.000 (26.7%)

TG2
Ore 13.00 1.391.000 (11.2%)
Ore 20.30 1.060.000 (6.6%)

TG3
Ore 14.15 1.301.000 (10.9%)
Ore 19.00 1.236.000 (10.2%)

TG5
Ore 13.00 2.604.000 (20.8%)
Ore 20.00 3.125.000 (20.4%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 960.000 (9.3%)
Ore 18.30 563.000 (5.5%)

TG4
Ore 12.00 306.000 (3.7%)
Ore 18.55 536.000 (4.3%)

TGLA7
Ore 13.30 416.000 (3.2%)
Ore 20.00 649.000 (4.3%)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Enrica Musto vincitrice Tú Sí Que Vales 2019
Ascolti TV | Sabato 25 giugno 2022. Una Voce per Padre Pio 16.8% (2 mln) vs Tú Sí Que Vales in replica 17.2% (1,7 mln). I Mondiali di Nuoto fanno volare il tardo pomeriggio di Rai2 (12.1%)


Una Voce per Padre Pio
Ascolti TV: i debutti dell’estate 2022 confrontati con quelli dell’anno precedente


Carlo Conti
Ascolti TV | Venerdì 24 giugno 2022. La replica di Top Dieci (17.7% – 2.4 mln) doppia New Amsterdam (9.6%, 1.2 mln). Mattino Cinque News leader incontrastato del mattino (20.3%, 21.2%)


Enrico Papi
Ascolti TV | Giovedì 23 giugno 2022. La replica di Don Matteo al 16.5%, quella di Scherzi a Parte al 13.7%. Bene le soap: Una Vita 21.1%, Un Altro Domani 19.2%, UPAS 8.3%

20 Commenti dei lettori »

1. Corrado ha scritto:

6 giugno 2022 alle 10:20

A grande richiesta per ILMAPA e Marco,la recensione del film di sabato sera su Italia1.

Richie Rich”(DOnald Petrie, 1994, scritto da Tom S.Parker e Neil Tolkin), racconta di un dodicenne, il ragazzino più ricco del mondo, che però ama confrontarsi anche con ragazzini”proletari”che giocano e si divertono, non solo studiare, che subisce un trauma cui però reagisce subito,. In aereo i suoi genitori sono vittima di un attentato, organizzaato da un manager dell’azeinda, invidioso della situazione finanrziaria del”capo” , che lo sequestra; ma lui stesso, servendosi di collaboratori fidati, riuscirà a liberarsi, a sventare i piani del”vilain”, il chiassoso e malvagio avversario del padre, a restaurare lo status quo ante, introducendo in più maggiore carità, maggiore attenzione verso gli umili e i”dannati della terra”. Tutto questo, ovviamente, alla condizione8reale)che i suoi genitori siano riusciti a salvarsi, come in effetti avviene. Ricomposizione dlel’ordine familiare e sociale, con poche e non sostanziali modifiche, Con”Richie Rich”abbiamo da un lato un film divertente, pieno di battute e gags(il profesore di chimica, il “Maggiordomo”tutto sussiegoso, che però riesce poi ad adattiasi a situazioni particolari, avendo subito, per colpa del vilain, persino l0umuliazione del carcere, anche l’esilio sul gommone dei due ricconi, qualche situazione legata alla grande”cattiveria”del vilain), ma in complesso nulal di nuovo sotto il sole, se non n film comico decoroso(il che p già molto, oggi…), dall0′altro il piattume del capitalismo”compassionevole”che non nega un tozzo di pane, ma certo non concedde di più a chi è nella condizione del proletario, dell’operaio. IN uesta chiave Petrie non riesce a produrre nulla di nuovo, di innovativo(del resto è regista di media caratura, non certo geniale, appunto), a disenganre un quadretto in cui di realmente nuovo non accade né puù accadere nulla. Macalau Culfin è protagonista adatto al ruolo, Jonathan Hyde, come maggiordomo-precettore è molto divertente; per il resto, appunto.



2. Pedro ha scritto:

6 giugno 2022 alle 10:23

Giletti è davvero una vergona per il giornalismo italiano.



3. Viola ha scritto:

6 giugno 2022 alle 10:35

Niente da commentare.Stasera Isola.Ciao.Marco riguardo ieri,ma dove trovi il tempo di fare commenti chilometrici se sei impegnato come dici è se millanti conoscenze a destra e a manca.Qualcosa non mi torna.



4. Pianeta Urano ha scritto:

6 giugno 2022 alle 11:32

Buongiorno, il dato che spicca di più è la domenica pomeriggio di RaiUno molto alta con l’ultima di Domenica In ed il Giubileo di Platino che ha appassionato moltissime persone. Serata scialba invece.
Grazie a Corrado per la recensione del film!
Viola finalmente inizi ad aprire gli occhi… era ora.
Peace and Love



5. Salvo ha scritto:

6 giugno 2022 alle 11:54

Ciao a tutti e un buon inizio di settimana lavorativa a tutti. C5 in questa stagione sta spremendo per bene Bonolis con repliche nel preserale e in prima serata. Qualche puntata dell’edizione serale di avanti un altro verrà mandata in onda nella prossima stagione tv ma era prevista in questa, gli ottimi risultati anche delle repliche danno ragione alla rete.



6. Alessandro ha scritto:

6 giugno 2022 alle 11:55

E anche quest’anno immancabile come non mai non poteva mancare lo svenimento in diretta di Giletti. Secondo me è diventato un porta fortuna perché in tutte le edizioni del suo programma deve svenire almeno una volta



7. Salvo ha scritto:

6 giugno 2022 alle 12:00

Carissima viola, riguardo marco3.0 tutto torna e sai perché? e semplicemente brillante e veloce.



8. Sandrine ha scritto:

6 giugno 2022 alle 13:01

Abbiamo assistito a una butta pagina della televisione ieri su La7, Giletti è il rappresentante della cattiva informazione. Adesso sviene anche in diretta una volta a stagione.
Le repliche di Mina su Rai1 vanno benino, meno bene Bonolis con un programma che non è adatto alla prima serata.
Marco3, ho cercato di rispondere anch’io ieri alla tua analisi televisiva ma il blog si è mangiato i miei commenti, tenterò di rimandare il mio commento.
Viola immagino tu conosca il significato delle parole che usi, stai insinuando che Marco3 non sia chi dice di essere o che si vanti di cose non reali? Millantare significa questo. Tu sei ogni giorno sul blog qui, come noi, leggi come noi.
Dalla Sig.ra Maria Cristina, a Cla83, Salvo, Alberto&Laura, ILMAPA, Paolo e altri ancora abbiamo tutti constatato chi sia Marco3, lo abbiamo visto sui social suonare e cantare, qualcuno lo ha conosciuto fuori dal blog incontrandolo fisicamente, altri hanno un rapporto con lui fuori dal blog, lo abbiamo tutti scritto sul blog, siamo tutti pazzi e millantatori? Le persone che lo conoscono meglio come la Sig.ra Maria Cristina e il Cla83 sono dei bugiardi? Cosa non ti torna esattamente? Ti era stata offerta la possibilità di raggiungere Marco3 via social o youtube insieme a me una volta, me lo ricordo benissimo, io l’ho fatto, tu evidentemente no se vieni fuori con queste uscite poco intelligenti.
Pianeta Urano: l’unico che deve aprire gli occhi sul blog sei tu che da mesi dai fastidio al ragazzetto in modo insistente e pericoloso. E devi aprirli anche sul fatto che le discussioni si scatenano sempre per colpa tua e che 2-3 giorni fa tutto il blog intero ti ha detto che è stufo di dover leggere le tue schifezze su questo ragazzo. Sarebbe ora che tu la finissi invece di fare finta di niente come se un intero blog non ti abbia detto a chiare lettere che è stufo dei tuoi comportamenti.



9. Viola ha scritto:

6 giugno 2022 alle 13:37

Salvo hai anche ragione ma a volte esagera con le sue vicende.Sembra che sia superman,sembra che conosca chissà chi. Comunque mi è simpatico ugualmrnte



10. Alberto&laura ha scritto:

6 giugno 2022 alle 13:43

Buon inizio settimana. Dunque questo è l’ennesimo saluto in musica dei POOH. Cioè non riesco proprio a staccarmi dal blog. Intervengo non per commentare i dati, quello non lo faccio più, ma per portare una testimonianza personale che possa contribuire a chiarire spero definitivamente la verità su Marco. Ho conosciuto e frequento marco al di fuori del blog e posso assicurare che non millanta assolutamente nulla. Credetemi e fidatevi della mia parola. Marco è reduce da cannes e ogni giorno mi regala recensioni bellissime e profonde, altro che le quattro acche di Corrado. Marco è prossimo a diventare maestro d’orchestra al conservatorio. Marco è polistrumentista e suona innumerevoli strumenti dalla più tenera infanzia, Marco ha una bellissima voce e canta come un arcangelo. E fa anche molte più cose di quello che dice nel blog. Se vi sembra non possibile che trovi il tempo per tutto questo, è perché ha una grande capacità di organizzare il proprio tempo, e ha un q.i.certificato altissimo. Tutto questo io lo so per esperienza diretta. Il consiglio che vi do è ascoltare con attenzione quel che dice. C’è molto da imparare, é un arricchimento continuo. Il blog sarebbe un posto migliore se invece di dare sfogo a invidie e frustrazioni si considerasse Marco per quello che è. Un autentica risorsa del blog. Bene saluto e mi taccio, spero di non dovere più intervenire. Lasciatemi in pace barbara se torno e vi sbrano.💘💘💘Ciao.



11. Zio Enzo ha scritto:

6 giugno 2022 alle 13:50

Chiude ai suoi soliti livelli il divertente programma di Bonolis che ho visto anche io per ridere. Non e comunque un programma da prima serata come tutti i preserali. Curioso il dato del Commissario Lo Gatto su Cine34. Giletti sotto il milione in collegamento da Mosca



12. laboccadellaverità ha scritto:

6 giugno 2022 alle 13:58

Tralasciando la Lady Oscar de La 7 ai suoi cali di zuccheri…
(mi auguro che Mentana si colleghi con l’ospedale russo x il bollettino medico durante lo speciale del Tg)
quello che mi ha sempre lasciato estasiato è il fascino, se cosi lo si vuol definire, che suscitano i reali inglesi e la regina in particolare, nel popolo.

E’ un qualcosa che per rimane incomprensibile.

Una fiumana di gente che, si riversa ogni volta per le strade a seconda dell’occassione mondana propizia, in gogliardica allegria che diventa spesso e volentieri imbarazzante.

Scene che magari vedi in occassione dei caroselli dei mondiali o degli europei nelle strade italiane o magari in qualche carnevalata.

A breve avremmo il primo G20 interplanetario con gli extraterrestri e questi stanno li sotto il sole con cappello e bandierina a gridare:

“God Save The Quenn!!”

Riaprite i manicomi….vi prego!



13. Dixon ha scritto:

6 giugno 2022 alle 14:02

Alberto ma chissene di quello che fa’ e dice.
Con tutto il rispetto per Marco che mi è molto simpatico.
Ma qui commentiamo gli ascolti.
A me mancano i commenti di Marcello.



14. Marco3.0 ha scritto:

6 giugno 2022 alle 14:15

Poco da commentare sulla serata di ieri, la serie di rai1 in replica galleggia come la prima tv del giochino di Bonolis. Io ho seguito Bollani, fantastico programma!

No, no, io non ho richiesto nessuna recensione, me ne guardo bene di richiederla su un film non degno di nota e dimenticabile e che basta recensire, come ho detto ieri, con una sola parola: ORRENDO. Non c’era bisogno di riproporlo oggi.
Un film pessimo a cui non serve dedicare parole inutili, un film bocciato da tutta la critica del pianeta, bocciato su Rotten Tomatoes e Metacritic, e che ha ricevuto candidatutre per i Razzie Awards.
Quando si recensisce un film non serve scriverne la trama, basta il commento e la critica, e per farlo bisogna anche saper scrivere correttamente i nomi degli attori, per esempio. Bocciato il film e anche la rece.

ahahahahah, No dai, quella non può essere Viola, lei è intelligente e sa benissimo che la quasi totalità delle persone di questo blog mi conosce di fatto sia sui social che fuori dalla virtualità, e dal vivo… il solito clone Legionario che finge di parlare a nome di qualcun altro oltre se stesso, un signor Nessuno!
Tempo di scrittura per quei 7 commenti: 8 minuti netti. Oltretutto su materiale che sto studiando per portarlo come esame, è un estratto della bozza della mia tesina. Potrò impiegare 10 minuti della mia vita al giorno, di domenica poi, a fare quello che mi pare o volete anche dettarmi l’agenda e organizzare il mio tempo su Internet? Ho già dei genitori che fanno questo.
Oltre a non saper leggere adesso non sapete più scrivere nemmeno qualche commentino breve e non impegnativo? Bocciati e rimandati alle elementari tutti i cloni e i molestatori, l’analfabetismo è una brutta piaga sociale.

Salvo, no su Barby non ho da dire molto, non la seguo, non la studio al momento. Poi qui l’autorità in materia è Alby, lui potrebbe scrivere enciclopedie su di lei e spero di leggerle presto, come spero di leggere la sua analisi sulla storia dei reality che mi aveva promesso mesi fa e che mi interessa!



15. Marco3.0 ha scritto:

6 giugno 2022 alle 15:28

Niente, ogni tanto Viola non legge con attenzione le cose che scriviamo. Voglio tentare di dare una giustificazione gentile.
Io non sono Superman (mi piacerebbe essere Batman però! 😊), io sono uno che commenta come gli altri e che ogni tanto condivide le cose proprie e le proprie esperienze, sempre e solo quando è inerente ai discorsi che si fanno sul blog. Non vado mai fuori tema. Conosco molti Artisti, è vero, avete dei problemi in merito? E’ normale se frequenti l’ambiente musicale o del cinema da quando sei nato e hai un nonno artista che ha suonato con grandi gruppi e cantanti italiani e anche stranieri.
Vi da fastidio questo? Condividere con qualche amico in pubblico come faccio qui alcune cose che sono poi un centesimo delle mie epserienze vi da tanto fastidio? Lo hanno fatto altre persone prima di me sul blog e non avevate niente da dire.
Perchè se è così, se si tratta solo di gelosia, o invidia o intolleranza verso chi magari è stato più fortunato di altri a incontrare persone o fare esperienze, allora vi dico che non sono problemi miei, io non ho niente da nascondere, sono sotto gli occhi di tutti sui social da quando avevo 12 anni, tutto quello che dico è dimostrato, testimoniato e documentato, quindi se non vi piace leggermi girate la testa, io non smetterò di limitarmi, di limitare la mia libertà di esprimermi o di condividere con i miei amici del blog la tv o la musica o il cinema che conosco, e che è sempre relativo alla serata precedente televisiva. Non smetterò per non darvi fastidio, non faccio niente di male.
Voi si invece, le vostre cattiverie gratuite fanno male.



16. Alberto&laura ha scritto:

6 giugno 2022 alle 15:35

@dixon era per rispondere a chi ha dato a Marco del millantatore. Cmq ti ringrazio, i tuoi post mi fanno capire quanto bene ho fatto a uscire dal blog.
Quando hai finito di leggere i tuoi estratti conto, prova anche a leggere un libro. Ti assicuro che non fa male. Bye.



17. Sandrine ha scritto:

6 giugno 2022 alle 15:49

Tento di rimandare oggi questo mio commento di risposta all’analisi televisiva di Marco che ho mandato 3 volte senza successo sul post di ieri.
Marco, da oggi tolgo anche il 3 dal tuo nome perché ormai sei come il pulcino di casa qui, insieme con Anonimo. Siete due bravissimi e intelligenti ragazzi che ogni genitore vorrebbe come figli, e lo dico con contezza perché io con i giovani ci lavoro tutti i giorni. Ho anche 3 figli, una ragazza e un ragazzo che ormai da un paio di anni vanno all’Università, all’Uni come dici tu, e uno più piccolo, più giovane di te, che può essere compreso nelle fasce Teen da te indicate. Hai ragione, la tua è un’analisi precisa e dettagliata, molto ben fatta, complimenti, hai una bella testa.
Siete tagliati fuori non solo dal mondo reale che offre pochi servizi per voi, poche strutture sia ludiche che sportive specie nei piccoli centri e paesi, ma anche dall’intera Televisione. Televisione che spesso fino a una certa età guardate insieme a noi, ai vostri genitori e i vostri nonni, direi fino ai 10-11 anni e che poi evitate e “schifate”, per citarvi, come la peste a meno che non dobbiate studiarla come fai tu.
I miei figli hanno preteso molto presto di essere lasciati liberi di andare dopo cena in camera loro durante la settimana quando non escono, e guardano la “TV” o sul PC, tablet, lap top, anche smartphone, oppure se non devono studiare passano le loro serate sui social, su Internet.
Il mondo sta cambiano velocemente, tecnologicamente e socialmente, quello cui assistiamo noi over 50 è un cambiamento velocissimo generazionale con un salto temporale di forse 2-3 generazioni in un colpo solo negli ultimi anni. Chi dirige e gestisce e inventa la televisione non si sta adeguando abbastanza, non in Italia.
Certo avete più possibilità di quelle che avevamo noi per molte cose, ma lo spegnimento totale della televisione riguardo le vostre fasce di età, che sono anche età complicate e difficili e dolorose, è qualcosa che ha avuto un impatto duro anche sulle famiglie. Le famiglie non si riescono a ritrovare più unite nemmeno la sera davanti a un programma di svago o un film. Per fare questo, per stare con i nostri figli anche noi adulti dobbiamo abbracciare lo streaming e scegliere con loro un film o una serie o un programma che possa soddisfare tutti e ricominciare a essere giovani anche noi, per non rischiare di perdere del tutto quel filo sottile che ci lega voi, e che con gli anni si affievolisce sempre più.
Non è un Paese e una Televisione per giovani ma neppure per Famiglie.



18. Anonimo ha scritto:

6 giugno 2022 alle 17:46

@sandrine, ti ringrazio per i complimenti :)
@marco3.0, ti rispondo ai commenti di ieri. allora, sono d’accordo su praticamente tutto, ma ho alcune cose da dire. allora, secondo me le serie teen non andrebbero bene perché noi giovani, che in italia siamo meno che in altri paesi, per quanto riguarda la serialità, ci stanchiamo subito. abbiamo perso la pazienza di seguire una serie che va in onda una volta alla settimana a un orario preciso, con in più la pubblicità. ormai con la serialità le reti generaliste dovranno creare prodotti più innovativi, si, ma non con target giovane. per quanto riguarda gli show musicali, invece, sono d’accordo al 100 percento. vedere solo gente vecchia, rifatta e che tra poco arriverà in studio con la flebo e con la badante, anche no. per i reality lo stesso, ma io sarei per togliere la versione vip del gf perché tanto di vip non ce ne sono. non ci sono più i soldi per chiamare persone veramente famose, lo stesso vale per l’isola, in cui pero’ essere celebri è proprio il succo. togliamo anche la versione vip di temptation così si possono risparmiare soldi per chiamare persone minimamente conosciute all’isola.
invece al pomeriggio, secondo me, sarebbe italia 1 a dover proporre qualcosa per giovani. le ammiraglie vanno bene col target di maggioranza al pomeriggio, le casalinghe e gli over. sarebbe alle reti minori di proporre qualcos’altro di più giovanile, e per loro informazione, la soluzione non è mandare a palla puntate di sit-com degli anni 90-2000 (come friends).
comunque finalmente finisce la scuola. così potrà essere sabato tutti i giorni :) va beh, io già adesso esco tutte le sere come se fosse estate ma è comunque diverso.



19. Viola ha scritto:

6 giugno 2022 alle 19:52

Sandrine stia un po ‘calma nei suoi commenti.Marco si sa difendere da solo senza bisogno che lei si intrometta .Superman non mi sembra una offesa ,vero Marco?



20. AbbiDubbi ha scritto:

7 giugno 2022 alle 08:44

Marco sul fatto che non ci capiamo purtroppo hai ragione. Venendo qui per svago mi esprimo perlopiù con la chiave dell’ironia, ma evidentemente non sempre questo viene colto. Accetterò di buon grado i tuoi consigli, anche perchè l’atmosfera che si è creata qui mi è sempre più incomprensibile. No, non dico che dipenda da te, ma troppe cose strane stanno accadendo. O almeno, cose che io non capisco. Tipo le verifiche tecniche che qualcuno starebbe facendo su tutto ciò che avviene qua sopra …. ma quali verifiche? E per quali motivi? A volte la sensazione è di essere dentro una di quelle serie di Netflix, ma temo di essere troppo vecchio, per queste cose. Perciò, lascerò questo divertimento a voi giovani.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.