5
giugno

Mara Venier: «Smetterò ma quando il pubblico non seguirà più Domenica In. Col cavolo che vado in pensione!». I saluti dell’ultima puntata – Video

Mara Venier

Mara Venier

E’ giunto il momento di godersi le vacanze anche per Mara Venier. Questo pomeriggio, la conduttrice veneta ha infatti condotto l’ultima puntata della 46esima edizione di Domenica In e ne ha approfittato altresì per lanciare un messaggio ai suoi detrattori che vorrebbero pensionarla.

Voglio ringraziare Stefano Coletta, Stefano è stato forse… anzi, è stata la persona che più mi è stata vicino in questi anni. Non ce la faccio

ha detto Mara in lacrime, negli ultimi minuti della trasmissione, per poi proseguire:

Mi è stato vicino, sempre con discrezione, senza mai impormi nulla. Voglio ringraziare Stefano Coletta, il direttore di Rai1, ma anche il nostro AD, perché io veramente ho lavorato in piena libertà, e questa è la cosa più bella. Io vi devo dire che questo programma è un programma totalmente libero. Libero. Nessuno mai ci ha detto questo no, questo sì. Siamo noi come autori, come redazione, come produzione che decidiamo chi avere, chi non avere. Ed è il pubblico poi che decide, perché è il pubblico che gradisce, anche gli ospiti di Domenica In. Ho lavorato in piena libertà”.

Un discorso, in cui ha ricordato la gobbista scomparsa Carmela (“Ci manchi tanto, ovunque tu sia“) e citato il vicedirettore Massimiliano De Santis, la produzione, il capo-progetto Simonetta Fazzari che mi è stata vicino come una sorella” ed il pubblico “perché senza il pubblico ma dove annamo noi senza voi?“. Infine, non è mancata nemmeno una piccola frecciatina ai suoi detrattori:

Voglio dire un’altra cosa. E’ vero: io non sono giovanissima. Sono una donna che ha avuto nella vita gioie e dolori ed ho una certa età. Qualcuno quando vuole colpirmi, quando vuole ferirmi, dice: ‘Eh, ma vai in pensione. Sei vecchia’. Io credo che non ci sia età per chi fa il mio mestiere. Io smetterò, ma smetterò quando voi pubblico non seguirete più Domenica In. E quest’anno è stato il più grande successo, per cui io smetterò solo quando voi non mi seguirete più. Col cavolo che vado in pensione“.

Insomma, la zia Mara si è tolta un sassolino dalle scarpe. L’appuntamento con Domenica In è dunque “rimandato” a settembre, con la Venier per la quattordicesima volta alla conduzione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Stefano Coletta e Mara Venier
Domenica In Show: Mara Venier sbarca in prima serata venerdì 27 maggio


domenica in
Mara Venier annuncia la data del ritorno di Domenica In


Manuel Bortuzzo
Mara Venier ’sfancula’ Manuel Bortuzzo


Mara Venier - Domenica In
Mara Venier non lascia: «Farò Domenica In anche l’anno prossimo»

2 Commenti dei lettori »

1. Pat ha scritto:

6 giugno 2022 alle 03:00

Almeno stavolta è stata sincera e ci ha risparmiato la solita manfrina del “lo farò ma sarà l’ultimo anno”, a cui nemmeno lei credeva.



2. Maria Cristina Giongo ha scritto:

8 giugno 2022 alle 13:27

A me basta che smetta di piangere! Non se ne può più! Fra i “suoi amici” e le sdolcinatezze, sempre a posare la testa sulla spalla degli ospiti, a mettersi nel mezzo o o accanto a loro pure quando cantano….
Fra lei e Matano, fiumi di lacrime; e solo perchè il loro programma va in vacanza…non perchè partono per la guerra! Magari piangere per motivi più seri no?????



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.