31
maggio

Topo Gigio nel cast di ‘Drusilla e l’Almanacco del Giorno Dopo’

Topo Gigio

Topo Gigio

Un ‘co-conduttore’ amatissimo dai bambini accompagnerà Drusilla Foer da lunedì 6 giugno alle 19.50 su Rai2. Nel cast di Drusilla e l’Almanacco del Giorno Dopo, rivisitazione dello storico programma andato in onda dal 1976 al 1994, ci sarà anche Topo Gigio, il celebre pupazzo antropomorfo realizzato da Maria Perego.


Nel corso di ciascun appuntamento, della durata di circa 30 minuti, Drusilla affronterà vari argomenti meritevoli di una riflessione e di un approfondimento, alternando gli stessi alle sue “drusillate”, ossia momenti sarcastici dove metterà al centro della scena il suo eccentrico personaggio televisivo. Oltre a rivisitare alcune rubriche delle edizioni storiche, la conduttrice ne inventerà di nuove per poi coinvolgere, nelle varie puntate, ospiti noti e volti del tutto inediti al pubblico televisivo.

Drusilla si avverrà però anche di un “cast fisso”: ad esempio, il già annunciato Topo Gigio diventerà in alcuni momenti il suo compagno al fine di esprimere il suo punto di vista ingenuo ed infantile anche su tematiche di grosso rilievo. La musica sarà invece ad appannaggio del Maestro Loris Di Leo che, con il suo pianoforte, accompagnerà la donna nelle sue canzoni, dove cercherà di evocare ricordi e suggestioni. Ci saranno inoltre una cuoca, un linguista, un ispettore di studio e un cameraman. Tutti quanti interagiranno con Drusilla Foer.



Articoli che potrebbero interessarti


Drusilla Foer
L’Almanacco del Giorno Dopo arriva su Rai 2 «con qualche ‘drusillata’» – Promo


Drusilla e l'Almanacco del Giorno Dopo
Rai 2 taglia l’oro di Benedetta Pilato ai Mondiali di nuoto per dare la linea all’Almanacco di Drusilla. Ma perché?! – Video


Drusilla Foer
Altro che Almanacco, quello di Drusilla è un monologo ininterrotto


Elisabetta Gregoraci
Lo spogliarello di Elisabetta Gregoraci nell’autunno di Rai2

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.