8
maggio

Beautiful, anticipazioni (8-14 maggio 2022): il vero padre del bambino di Steffy è Finn

Finn

Finn

La verità viene a galla a Beautiful. Vinny ha manomesso il test di paternità del figlio di Steffy; il vero padre del bambino è Finn. Sarà quest’ultimo a comunicare la bella notizia alla sua fidanzata che stava per partire per Parigi, pur di allontanarsi da lui e da una situazione di sofferenza. Maggiori dettagli su che accadrà nelle prossime puntate della soap a stelle e strisce nelle nostre anticipazioni. Beautiful è in onda tutti i giorni su Canale 5, dal lunedì al sabato alle 13.45 (al sabato doppio episodio) e la domenica alle 14.

Beautiful: anticipazioni da domenica 8 a sabato 14 maggio 2022

Thomas (Matthew Atkinson) è convinto che Vinny (Joe LoCicero) abbia falsificato il test di paternità di Steffy (Jacqueline McInnes Wood), attribuendo la paternità a Liam (Scott Clifton) anzichè a Finn (Tanner Novlan). Vinny nega, ma non capisce per quale ragione Thomas insista in questo modo invece di approfittare della situazione che può finalmente fargli coronare il suo sogno d”amore con Hope.

Ridge (Thorsten Kaye) è entusiasta di Finn perchè rende finalmente felice sua figlia. Intanto Zoe (Kiara Barnes), sconvolta per essere stata lasciata da Carter (Lawrence Saint-Victor), accusa Paris (Diamond White) di aver architettato tutto e di godere delle sue sconfitte.

Zoe ordina a Paris di andarsene dalla Forrester, di lasciare Zende (Delon De Metz) e di allontanarsi da lei per sempre. Ma Paris non ha alcuna intenzione di obbedire alla sorella. Hope (Annika Noelle) è devastata e non riesce a perdonare Liam (Scott Clifton); Brooke (Katherine Kelly Lang) le sta vicina.

Steffy (Jacqueline McInnes Wood) confessa a Ridge (Thorsten Kaye) che lascerà Finn (Tanner Novlan), perchè non è giusto che lui soffra e decide che andrà a Parigi. Nel frattempo, nel laboratorio di analisi, Thomas (Matthew Atkinson) e Finn discutono con Vinny.

Thomas (Matthew Atkinson) e Finn fanno il terzo grado a Vinny (Joe LoCicero) per fargli confessare di aver falsificato i risultati del test di paternità e alla fine lui ammette di averlo manomesso. Finalmente Vinny (Joe LoCicero) confessa a Thomas (Matthew Atkinson) e a Finn (Tanner Novlan) di aver falsificato il test di paternità: in realtà il bambino che Steffy (Jacqueline McInnes Wood) aspetta è di Finn.

Mentre Thomas va a dire a Hope (Annika Noelle) che il bambino che Steffy aspetta non è di Liam, Finn corre da Steffy per darle la notizia, ma Ridge (Thorsten Kaye) gli dice che Steffy ha deciso di trasferirsi definitivamente a Parigi. Finn riesce a raggiungere Steffy prima che lei prenda l’aereo e si appresta a rivelarle che il bambino che aspetta è suo.

Finn (Tanner Novlan) confessa a Steffy quanto sia grande il suo amore per lei. Thomas (Matthew Atkinson) è andato da Hope (Annika Noelle) per rivelarle l’incredibile scoperta che ha fatto: Vinny (Joe LoCicero) ha falsificato i risultati del test di paternità. Ridge dice a Brooke (Katherine Kelly Lang) quello che sta succedendo e quanto sia fiero di sua figlia che si sacrifica per amore.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI AMERICANE: DI CHI E’ DAVVERO FIGLIO FINN

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI AMERICANE: ERIC FORRESTER TRADITO E IMPOTENTE

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI AMERICANE SHOCK: MUORE UN PERSONAGGIO

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


quinn carter
Beautiful anticipazioni (26 giugno -2 luglio 2022): Quinn cornifica Eric con Carter


hope liam
Beautiful, anticipazioni (19-25 giugno 2012): Hope decide di perdonare Liam


liam fantasma vinny
Beautiful, anticipazioni (12-18 giugno 2022): Liam vede il fantasma di Vinny!


beautiful-morte vinny
Beautiful anticipazioni (5-11 giugno 2022): Liam confesserà di aver ucciso Vinny?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.