26
aprile

Ascolti TV | Lunedì 25 Aprile 2022. Vince Nero a Metà (20.2%), Isola risale ma non basta (17.2%)

Nero a Metà 3

Nero a Metà 3

Nella serata di ieri, lunedì 25 aprile 2022, su Rai1 la fiction Nero a Metà ha appassionato 4.484.000 spettatori pari al 19.28%, nel primo episodio, e 4.228.000 pari al 21.22%, nel secondo episodio (media: 4.357.000 – 20.2%). Su Canale 5 – dalle 21.46 all’1.23 – L’Isola dei Famosi 16 ha raccolto davanti al video 2.485.000 spettatori pari al 17.19% di share (Isla Bonita: 1.044.000 – 25.4%). Su Rai2 Made in Sud ha interessato 1.073.000 spettatori pari al 6% di share (presentazione: 789.000 – 6%). Su Italia 1 l’ultima puntata di Battiti Live presenta MSC Crociere – Il Viaggio della Musica ha intrattenuto 527.000 spettatori con il 2.79% (presentazione: 684.000 – 2.92%). Su Rai3 Report ha raccolto davanti al video 1.674.000 spettatori pari ad uno share del 7.66% (presentazione: 1.348.000 – 5.76%). Su Rete4 Quarta Repubblica totalizza un a.m. di 778.000 spettatori con il 4.63% di share. Su La7 la serie Servant of the People ha registrato 449.000 spettatori con uno share dell’1.92%, nel primo episodio, e 429.000 spettatori con uno share del 2.08%, nel secondo episodio. Su Tv8 Mia Moglie per Finta segna 562.000 spettatori con il 2.66%. Sul Nove Bad Company – Protocollo Praga ha raccolto 452.000 spettatori con il 2.21%. Su Rai4 Robocop 3 registra 206.000 spettatori con lo 0.92. Su Iris 007 – Vendetta Privata ha ottenuto 434.000 spettatori con il 2.06%. Su Sky Cinema Uno The Suicide Squad Missione Suicida segna 68.00 spettatori pari allo 0.31%. Su Cine 34 La Vita è Bella segna 372.000 spettatori con l’1.7%.

Ascolti TV Access Prime Time

Striscia al di sotto del 15%.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno raccoglie 4.683.000 spettatori con il 20.19%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 3.439.000 spettatori con uno share del 14.79%. Su Rai2 TG2 Post ha ottenuto 815.000 spettatori con il 3.5%. Su Italia1 NCIS – Unità Anticrimine ha registrato 1.281.000 spettatori con il 5.62%. Su Rai3 La Scelta – I Partigiani Raccontano raccoglie 1.004.000 spettatori (4.63%). Un Posto al Sole ha appassionato 1.560.000 spettatori (6.74%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.054.000 individui all’ascolto (4.7%), nella prima parte, e 1.030.000 spettatori (4.43%), nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.534.000 spettatori (6.65%). Su Tv8 Guess My Age ha divertito 317.000 spettatori con l’1.4%. Sul Nove Deal With It – Stai al Gioco ha raccolto 307.000 spettatori con l’1.3%.

Preserale

Tempesta d’Amore stacca The Good Doctor e CSI Miami.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 2.954.000 spettatori (20.24%) mentre L’Eredità ha raccolto 4.232.000 spettatori (23.97%). Su Canale 5 Avanti il Primo segna 2.023.000 spettatori (14.39%) mentre Avanti un Altro ha interessato 3.010.000 spettatori (17.47%). Su Rai2 Blue Bloods ha raccolto 557.000 spettatori (3.32%) mentre The Good Doctor ha raccolto 641.000 spettatori (3.2%). Su Italia1 CSI Miami ha ottenuto 569.000 spettatori (2.96%). Su Rai3 le news dei TGR hanno raccolto 2.329.000 spettatori con il 12.69%. Blob segna 942.000 spettatori con il 4.69%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 881.000 individui all’ascolto (4.3%). Su La7 TGLA7 Speciale ha raccolto 522.000 spettatori (share del 3.89%). Su Tv8 Masterchef raccoglie 178.000 spettatori con l’1%. Sul Nove Cash or Trash registra 290.000 spettatori con l’1.5%.

Daytime Mattina

Storie Italiane segna oltre 1 milione di spettatori.

Su Rai1 TG1 Edizione Straordinaria ha raccolto 856.000 spettatori con il 16.85%. Uno Mattina dà il buongiorno a 1.132.000 telespettatori con il 16.12%. Storie Italiane ha ottenuto 1.092.000 spettatori (15.62%). Su Canale5 l’appuntamento con Mattino Cinque News Life ha intrattenuto 926.000 spettatori con il 13.54%, nella prima parte, e 871.000 spettatori con il 12.36% nella seconda parte. Su Rai 2 Radio 2 Social Club ha raccolto 290.000 spettatori con il 4.19%. Su Italia 1 Chicago Fire ottiene un ascolto di 158.000 spettatori (2.34%), nel primo episodio, e 244.000 spettatori (3.42%), nel secondo episodio. Chicago PD ha ottenuto 254.000 spettatori (3.55%). Su Rai3 Agorà convince 325.000 spettatori pari al 5.08% di share. A seguire Agorà Extra ha raccolto 301.000 spettatori con il 4.24%.  Su Rete 4 Cari Fottutissimi Amici registra una media di 145.000 spettatori (2.06%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 85.000 spettatori con il 2.87%, nelle News, e 205.000 spettatori con il 3.25%, nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 219.000 spettatori pari al 3.11%.

Daytime Mezzogiorno

Il 15.25% per le celebrazioni della Liberazione.

Su Rai1 TG1: Cerimonia Celebrativa del 77º Anniversario della Liberazione ha raccolto 1.222.000 spettatori con il 15.25%. E’ Sempre Mezzogiorno ha ottenuto 1.776.000 spettatori con il 14.36%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.445.000 telespettatori con il 15.06%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 638.000 spettatori (7.51%), nella prima parte, e 962.000 spettatori (8.31%), nella seconda parte. Su Italia 1 Chicago PD ha ottenuto 444.000 spettatori con il 4.81%. Dopo Studio Aperto, La Pupa e il Secchione Short ha raccolto 846.000 spettatori con il 6.4%. Sport Mediaset ha ottenuto 749.000 spettatori con il 5.22%. Su Rai3 Elisir segna 302.000 spettatori con il 3.89%. Il TG3 delle 12 ha ottenuto 873.000 spettatori (8.49%). Quante Storie ha raccolto 542.000 spettatori (4.07%). Passato e Presente ha interessato 556.000 spettatori con il 3.88%. Su Rete4 Il Segreto ha raccolto 150.000 spettatori con l’1.26%. La Signora in Giallo ha ottenuto 633.000 (4.49%). Su La7 L’Aria che Tira Speciale interessa 310.000 spettatori con share del 3.89% nella prima parte, e 448.000 spettatori con il 3.7% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Canale 5 sprofonda.

Su Rai1 Oggi è Un Altro Giorno ha convinto 1.808.000 spettatori pari al 14.64% della platea.  Il Paradiso delle Signore ha raggiunto 1.985.000 spettatori con il 18.04%. La Vita in Diretta ha raccolto 1.468.000 spettatori (13.93%), nella presentazione, e 1.993.000 spettatori (16.7%). Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.162.000 spettatori con il 15.14%. Una Vita ha convinto 1.892.000 spettatori con il 14.21% di share. A seguire Gli Eredi della Terra ha ottenuto 1.147.000 spettatori con il 9.71%. La breve striscia di Isola dei Famosi ha raccolto 873.000 spettatori con l’8.1%. Brave and Beautiful ha ottenuto un ascolto medio di 1.073.000 spettatori pari al 10.06% di share. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.073.000 spettatori con il 10.1%, nella presentazione, e a 1.333.000 spettatori con l’11.21% (Saluti: 1.314.000 – 10.1%). Su Rai2 Ore 14 ha raccolto 579.000 spettatori con il 4.5%. Detto Fatto ha ottenuto 556.000 spettatori con il 5.07%. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 573.000 spettatori (4.19%), nel primo episodio, 716.000 spettatori (5.5%), nel secondo episodio, e 632.000 spettatori (5.17%), nel terzo episodio. La serie animata I Griffin ha appassionato 546.000 spettatori con il 4.74%. Magnum PI segna 386.000 spettatori (3.5%) e 305.000 spettatori (2.87%). NCIS Los Angeles ha interessato 278.000 spettatori con il 2.41%. Su Rai3 l’appuntamento con le notizie dei TGR è stato seguito da 2.341.000 spettatori con il 17.1%. #Maestri ha coinvolto 456.000 spettatori pari al 3.96%.  Geo ha registrato 946.000 spettatori con il 7.87%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 699.000 spettatori con il 5.5%. Su La7 Tagadà interessato 370.000 spettatori (3.26%).

Seconda Serata

Restart al 4.05%.

Su Rai1 Via delle Storie è stato seguito da 1.297.000 spettatori con il 9.61% di share. Su Canale 5 TG5 Notte ha totalizzato una media di 563.000 spettatori pari ad uno share del 17.4%. Su Rai2 Restart segna 254.000 spettatori con il 4.05%. Su Rai 3 Fame d’Amore segna 740.000 spettatori con il 5.36%. Su Italia1 Tiki Taka è visto da 317.000 spettatori (3.23%), nella presentazione, e da 283.000 spettatori (5.11%). Su Rete 4 Racconti di Libertà è stato scelto da 192.000 spettatori con il 3.49% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.347.000 (23.33%)
Ore 20.00 4.887.000 (23.7%)
TG2
Ore 13.00 1.869.000 (13.6%)
Ore 20.30 1.148.000 (5.09%)
TG3
Ore 14.25 1.534.000 (11.77%)
Ore 19.00 1.806.000 (11.08%)
TG5
Ore 13.00 2.865.000 (20.66%)
Ore 20.00 3.963.000 (18.93%)
STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.543.000 (12.9%)
Ore 18.30 520.000 (3.91%)
TG4
Ore 12.00 299.000 (3%)
Ore 18.55 618.000 (3.7%)
TGLA7
Ore 13.30 576.000 (4.07%)
Ore 20.00 1.073.000 (5.14%)



Articoli che potrebbero interessarti


Carlo Conti
Ascolti TV | Venerdì 24 giugno 2022. La replica di Top Dieci (17.7% – 2.4 mln) doppia New Amsterdam (9.6%, 1.2 mln). Mattino Cinque News leader incontrastato del mattino (20.3%, 21.2%)


Enrico Papi
Ascolti TV | Giovedì 23 giugno 2022. La replica di Don Matteo al 16.5%, quella di Scherzi a Parte al 13.7%. Bene le soap: Una Vita 21.1%, Un Altro Domani 19.2%, UPAS 8.3%


Mina Settembre
Ascolti TV | Domenica 19 giugno 2022. Tv8 con la Formula 1 batte tutti (2,3 mln – 15.2%), Mina Settembre 13.5%, Padrenostro 10.6%


Roberto Bolle
Ascolti TV | Sabato 18 giugno 2022. La replica di Tú sí que Vales al 16.2%, quella di Danza con Me al 9.9%

23 Commenti dei lettori »

1. Music ha scritto:

26 aprile 2022 alle 10:21

Gangnam Style oltre 4 miliardi di visualizzazioni su YouTube.
Maneskin ?
Non pervenuti.
Hanno suonato al concerto dei Rolling Stones ?
I giovani manco sanno che esistono i Rolling Stones.



2. il-Cla83 ha scritto:

26 aprile 2022 alle 10:43

Buongiorno,
prima di commenatare i dati devo dire che in questi giorni, essendo stato molto a casa, ho deciso di seguire i consigli di Marco3.0 e mi sono guardato Volevo fare la rockstar, che dire? grazie per il consiglio e averne parlato? la serie merita e non poco, fresca, genuina, divertente. Attoroni come Giuseppe Battiston e Angela Finocchiaro al fianco di tanti giovani talenti, bei personaggi, un bel ritratto di provincia, serie che davvero merita.
Per quanto riguarda gli ascolti di ieri Nero a metà si riprende quasi tutto il pubblico e gravita attorno al 20%. Anche L’isola cresce dopo le ultime due puntate, ma come dice il titolo, non basta. Disastro per Italia1 ridotta ai minimi termini. Brutto calo per Made in Sud, che conquista uno striminzito 6%. Torna a crescere ma sotto i risultati ai quali negli anni ci ha abituato Report. Il giorno festivo non cambia gli equilibri nel daytime di Rai1, pensavo che la Bortone però crescesse di più vista l’assenza di concorrenza. Pomeriggio 5 invece buttato li dopo repliche inutili e senza traino decente ottiene un ascolto bassissimo.
Buona giornata a tutti



3. Alberto&laura ha scritto:

26 aprile 2022 alle 11:24

@Music perdonami ma i Rolling Stones sono la storia del rock e del blues. Se come dici tu i giovani manco sanno chi sono è un problema loro che non sanno ciò che si sono persi. Detto questo ieri sera ciò che spicca è il nettissimo calo di made in sud dopo il buon esordio. L’isola non decolla nonostante sia la migliore edizione di sempre, con la simpatia di Tavassi che da sola vale la visione. La commemorazione del 25 aprile con le contestazioni imbecilli al PD, che non è certo il mio referente politico ma che merita rispetto per la limpida posizione sull’Ucraina, ottiene un discreto riscontro. Male pomeriggio 5 nonostante servizi molto interessanti. Stasera vedrò la pupa e il secchione. Ciao.



4. Pedro ha scritto:

26 aprile 2022 alle 11:46

Su La7 la serie Servant of the People prevedo venga sospesa anche perché sono 24 episodi, solo la prima stagione…

Made in sud fa meno ridere rispetto ad un tempo e infatti gli ascolti sono in calo.



5. Marco3.0 ha scritto:

26 aprile 2022 alle 12:21

Consiglierei a tale “Music”, che evidentemente ha scelto un nick sbagliato ed è venuto qui solo per dare fastidio a me tanto ormai così funziona qui su questo blog: giochiamo a chi rompe le p. di più a Marco3.0, di andare a rivedere le uscite di ogni video dei Måneskin su youtube, perchè si parla di 100 milioni di visualizzazioni in 24 ore per ogni video. Gli consiglierei anche di andare a leggere le classifiche di tutto il mondo, da quelle Inglesi a quelle Americane dove i Måneskin sono sempre stati tra i primi, hanno record di vendite e sono tra gli artisti più ascoltati al mondo. E gli consiglierei di frequentare altri giovani, perchè i giovani non solo sanno che esistono i Rolling Stones ma i giovani comprano i dischi dei Rolling Stones.
Alberto, ti rispondo qui, ieri non ho avuto tempo, (anche io ho avuto un XXV Aprile impegnativo ma molto interessante a contatto con quello che resta dei partigiani della mia città per i quali mi sono esibito): Toscanini uno dei miei miti per molti motivi, ma era un uomo abbastanza rigido in molte cose e non solo per la “battitura del tempo” esasperata, io non gli perdonerò mai quello che ha fatto a Ravel e al Bolero. MAI. Quindi ecco, riguardo alle bocce, meno male che ci sono stati i Pink Floyd a Pompei, l’Aida all’Arena e la Tosca a Caracalla. Toscanini uno dei tanti che viveva nel passato incapace di capire il presente.
Cla, di niente, dopo tocca a Mare Fuori! Un abbraccio.
Salvo, grazie molte per gli auguri di ieri, sei stato molto carino!



6. Music ha scritto:

26 aprile 2022 alle 13:04

4 miliardi contro 100 milioni.
Quali classifiche ?
Nemmeno col binocolo io vedo nelle classifiche i Maneskin.
Gangnam Style si mangia i Maneskin a colazione.
Forza Russia.
I bambini e i giovani conoscono più Gangnam Style dei Maneskin e Rolling Stones.
I coreani lavorano meglio degli italiani.
Squid game si mangia tutte le fiction italiane.
I Maneskin sono solo dei copioni.



7. AbbiDubbi ha scritto:

26 aprile 2022 alle 13:05

Dell’Isola ho già detto tutto nei giorni scorsi. Ieri ho visto solo la parte finale perchè sono rientrato tardi, e il senso di leggerezza che trasmette in questi giorni costellati di tragedie per me è prezioso.

All’inverso, non so immaginare chi possa essere così masochista da guardare Servant of the People dopo che vediamo già Zelensky tutto il giorno su tutti i canali. Lodevole per certi versi l’iniziativa di La7 ma personalmente non ce la potrei fare.

il-Cla83 la cosa che ho apprezzato di più quando ho seguito la prima serie di Volevo fare la rockstar è stata la rappresentazione della normale quotidianità, che a conti fatti non vediamo così spesso. Mi colpirono (favorevolmente) le abitazioni dei protagonisti, molto normali, al limite del bruttarello, quando di abitudine le fiction italiane ci fanno sempre vedere gente normale che vive (non si sa come) in case da milionari, mentre i milionari a loro volta stanno in case da miliardari. Forse sono tutti ereditieri o vincitori di lotterie.



8. Marco3.0 ha scritto:

26 aprile 2022 alle 13:07

La serie sopravvalutata di Amendola tiene benino anche se non fa gli ascolti della stagione precedente. Cmq ascolti o no ci sono serie migliori di questa.
L’Isola per sadomaso fa il suo solito più o meno e per me anche troppo per quello che offre al pubblico.
Cmq tutti gli ascolti di ieri soffrono del periodo festivo quindi fanno non troppo testo per qualsiasi tipo di analisi. Certo è che GrannyB perde tanto senza la DeFilippi, tutto i pome di canale 5 si trascina dietro l’infausta scelta di replicare una schifezza delle solite spagnole (mamma perdono tvb) che anche in prime time fa ascolti mediocri.
Finirà questa tendenza di importare robaccia spagnola e turca? Non ci sono aternative? Eppure Il Paradiso delle Signore dimostra il contrario.



9. AbbiDubbi ha scritto:

26 aprile 2022 alle 13:11

Salvo buongiorno, ho letto ora il tuo commento di ieri. Eh, beato te che stai nella bella Sicilia. Io sto nel centro Italia, quindi nemmeno tanto a nord, ma domenica faceva davvero freddo. Posso dirti che ieri ho passato la giornata in Toscana, a Lucca, dove c’era una mostra che volevo vedere, e faceva un gran freddo pure lì. Eravamo quasi tutti col piumino. Di solito di questi tempi c’è gente che va già al mare, ma quest’anno il caldo si fa attendere. Al solito, verrà di colpo tutto insieme e allora rimpiangeremo il piumino 😂



10. Alberto&laura ha scritto:

26 aprile 2022 alle 13:20

Caro Marco, Toscanini è stato uno dei grandi innovatori nella direzione d’orchestra, punto di riferimento tuttora imprescindibile. E anche uomo di assoluta integrità morale. Fu tra i sansepolcristi che fondarono i fasci di combattimento il 23 marzo 1919, ma poi prese le distanze di fronte al regime. Un giorno venne preso a schiaffi da un gerarca per essersi rifiutato di dirigere giovinezza, partì subito per gli USA e tornò in Italia alla fine della guerra. Uomo aspro e intransigente, le sue direzioni sono secche, essenziali, poche concessioni al sentimento. Un giorno ascolto’ la bohème diretta dal maestro Victor De Sabata e disse:”Dite al maestro che muore una prostituta, non Sigfrido nel crollo del Wahlalha. Risposta di De Sabata:” Dite al maestro che per Rodolfo in quel momento è come se crollasse l’universo. Concezioni diverse, a ognuno la sua predilezione. Ciao.



11. Marco3.0 ha scritto:

26 aprile 2022 alle 13:58

Alberto, come detto uno dei miei miti per molte cose, ma certamente un uomo rigido per molte altre. Era un direttore di orchestra rigido. La sua innovazione si ferma a un certo punto quando decide di non rispettare le partiture degli altri come Ravel. Il Bolero va eseguito in un unico tempo e stop, non si fanno affrettature e non si fanno allargature alla fine. 17 fucking minutes!
Che fosse uno che dirigeva in modo ossessivo dando troppa importanza al metronomo è cosa nota, insomma veniva chiamato metronomico non per niente. Ovviamente tutti i suoi battibecchi con De Sabata, Ravel e Furtwängler lo vedono dalla parte del torto.
Non sarebbe sopravvissuto al suo tempo. In musica il tempo non è dettato solo dal metronomo, quando si dirige un’orchestra pensando di dirigere un plotone militare si rischia di dare spazio ai tecnicismi delle note ma non al sentimento della scrittura e del libretto.
Avrei detto molto cose sulla Rockstar, ci sono molte cose importanti da dire in merito riguardo agli argomenti toccati in questa serie, ma ecco, non mi sarei soffermato sulle abitazioni…che sono solo un espediente narrativo.



12. Maria Cristina Giongo ha scritto:

26 aprile 2022 alle 14:46

Complimenti a Marco3.0 e ad Alberto &Laura per i loro bei commenti, intelligenti e colti. E come sapete non sono una persona che li fa facilmente; tanto meno “faccio sviolinate”, come parecchi ospiti e conduttori…in tanti programmi televisivivi. A cominciare dalla Vita in diretta con la Ricciarelli ed altre ospiti femminili che si dichiaravano “innamorate”di Matano e si prodigavano in complimenti nei suoi confronti….

Concordo su Toscanini.

AbbiDubbi, anche in Olanda il tempo è pazzo, dai 21, 23 gradi della settimana scorsa al freddo e pioggia di questi giorni.

Cari saluti a tutti!



13. Dixon ha scritto:

26 aprile 2022 alle 14:55

Che noia a leggere alcuni (commenti 3,5,8,10,11). Ciao.



14. Marco3.0 ha scritto:

26 aprile 2022 alle 15:06

Giusto per la cronaca, visto che gli idioti non capiscono: chi ha mai detto che a me piacciono i Måneskin? Io difendo la MUSICA quando ha valore, ma se pensate che per venire qui a dare fastidio a uno che ha la metà dei vostri anni allora dovete infangare per forza uno dei gruppi Rock più apprezzati al mondo oggi, beh, avete capito male, trovatevi qualche altro nome se volete colpire me. E per trovarlo dovete STUDIARE molto.
“I cattivi artisti copiano, i geni rubano” diceva Picasso.
I Måneskin sono dei geni, tu “music” invece sei la fotocopia dell’ennesimo troll. Grazie per aver partecipato, ma oggi ti è andata male, non si vince niente nè parlando male dei Måneskin, nè venendo qui solo per me. Tantomeno esaltando un popolo invasore… però ecco, ti consiglio di comprarti un binocolo di marca, quelli trovati nell’uovo di Pasqua non valgono.



15. Alberto&laura ha scritto:

26 aprile 2022 alle 15:11

Grazie marco è sempre un piacere leggerti quando parli di musica. Non posso dire altrettanto di @music, ma è cmq meglio che parli di musica piuttosto che sentire forza Russia. In compenso concordo su squid game.



16. Music ha scritto:

26 aprile 2022 alle 15:27

Lady Gaga miliardi di visualizzazioni.
Gustavo Lima Balada boa (tche’ tche’ rere).
Oggi il successo si ottiene con le visualizzazioni.
I Maneskin dopo Eurovision finiscono nel dimenticatoio.
Tiziano Ferro ? Massimo Ranieri ? Renato Zero ? Emma ? Alessandra Amoroso ? I Pooh ? Pupo ? Albano ? Toscanini ?I Maneskin ?
Dai facciamo i seri qualche volta.
Ma dove cavolo vogliamo andare con questa gente qui.
Salvo solo : Celentano,Mina,Vasco Rossi,Ligabue,Piero Pelù e Fabri Fibra.
Il resto direttamente nel bidone dell’umido.



17. Salvo ha scritto:

26 aprile 2022 alle 15:50

Ciao a tutti e un grande abbraccio ai super mitici. Grazie a marco3.0 ed a abbidubbi per ieri. Caro abbidubbi ho vissuto 10 mesi a Lucca quasi trenta anni fa per la leva, bellissima cittadina, tranquilla, pulita ho un bel ricordo. È ancora così? Credo di sì. Ieri sera invece in tv ho seguito un po’ di isola fino alle 23 30 e d’accordo con altri utenti che la seguono devo dire che è una bella edizione.



18. Salvo ha scritto:

26 aprile 2022 alle 16:02

Stasera torna la D’Urso su italia1 che mi pare non sia scesa mai sotto l’8 di share e considerata la crisi generale di ascolti in prima serata si difende. Ieri sera ad esempio il programma made in sud fiore all’occhiello di r2 ha fatto il minimo sindacale con il 6.caro Marco 3.0 mi fai morire quando chiami la D’Urso granny b, è il titolo di un game ho mi sbaglio? Cari Alberto e Laura e ‘un buon momento per voi con il Milan e vedrete anche con la D’Urso che rimarrà al proprio posto. Domani sera vi consiglio il Costanzo show in seconda serata un cult.



19. Pianeta Urano ha scritto:

26 aprile 2022 alle 16:10

Buonasera a tutti.
Si mantiene su buoni valori Nero a metà mentre l’iIsola resta comunque molto bassa.
E non credo risalirà la china.
Intanto gira voce che il contratto alla D’Urso non verrà rinnovato. Vedremo.
Chiedo ai moderatori di limitare interventi che nulla hanno a che fare con gli ascolti tv.
Grazie.



20. Alberto&laura ha scritto:

26 aprile 2022 alle 16:45

@Music, Toscanini messo insieme a Pupo e Albano non si può sentire dai su.
@Pianeta Urano sul serio gira voce che non rinnoveranno il contratto a Barbara? In quel caso smetterò di commentare. Una televisione senza Barbara non m’interessa.



21. Marco3.0 ha scritto:

26 aprile 2022 alle 16:46

Alby, è sempre un piacere anche per me.
Salvo, in effetti no, significa Nonnina in gergo, però ecco potrebbe essere anche una categoria come “Milf” su siti più “espliciti” di questo.
Salvo non dirmi che eri al Genio Guastatori Folgore perchè potresti esserci stato sotto mio zio! ahahahahah.
Maria Cristina ❤️
Dixon, e tu non leggerli, venite qui per leggere gli ascolti (sopra) e non i commenti (sotto), quelli sono un optional e nemmeno obbligatori.
Vabbè Pianeta Urano, chiedi cose che noi umani non possiamo nemmeno immaginare!
Quell’altro che dice cose fuori di testa sulle classifiche nemmeno gli rispondiamo più, eh? Deve avere dati aggiornati nel mondo di fantasilandia. Però nell’umido ci finisce lui per primo. Dritto dritto. Fosse altro per i pessimi gusti musicali…
Qualcuno mi ricordi che band italiana era sul Palco di Coachella, il Festival di Musica più importante del mondo, la scorsa Settimana? Mi sfugge il nome…



22. DavideFI ha scritto:

26 aprile 2022 alle 18:36

Alberto e Laura.

Purtroppo (per i fan) sembra quasi certo il mancato rinnovo del contratto di Barbara D’Urso.
Dai primi di maggio Pomeriggio 5 verrà trasmesso da un altro studio (lo stesso di TG4 e Mattino cinque, o di studio aperto) e questo è un segnale per la ipotetica chiusura del contenitore.
Non dico oltre, nel caso uscirà un articolo su questo blog, non voglio rubare il mestiere di Davide Maggio che fa benissimo il suo. Anzi mi scuso con lui.



23. AbbiDubbi ha scritto:

26 aprile 2022 alle 20:52

Salvo, ma dai! Pensa te come è piccolo il mondo, alla fine. Conosco diverse persone che hanno fatto la leva a Pisa, ma a Lucca no. Si, è ancora sostanzialmente come la ricordi, tranquilla, pulita, ben tenuta. Molto diversa da altri capoluoghi toscani dove, a cominciare da Firenze, ma non solo, i problemi di ordine pubblico e decoro urbano si fanno sentire sempre di più.

Maria Cristina anche qui freddo, vento, nuvole. Poi d’improvviso ti svegli un giorno e ci sono 30 gradi e l’afa, accade così ogni anno, anzi ogni anno peggio del precedente, e io ci metto un mese ad acclimatarmi (e non sempre ci riesco!). Un caro saluto.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.