31
marzo

Fuortes: «Papa Francesco in prime time su Rai1 a Pasqua, in estate Drusilla Foer condurrà una striscia quotidiana su Rai2»

Carlo Fuortes

Papa Francesco sarà in onda su Rai1 la sera di Pasqua per uno speciale appuntamento tv. Lo ha annunciato l’AD Rai Carlo Fuortes, anticipando non solo lo spazio di prima serata riservato al Santo Padre ma anche alcune novità previste nei palinsesti dei prossimi mesi. Una tra tutte? Dal sacro al profano: in estate partirà una rubrica tv condotta da Drusilla Foer.

Intervistato dal Corriere, il top manager di Viale Mazzini ha svelato innanzitutto cosa accadrà la sera del 17 aprile prossimo sulla rete ammiraglia del servizio pubblico: Papa Francesco – ha spiegato – rifletterà sulla storia di alcuni personaggi del Vangelo, anche attraverso i grandi capolavori dell’arte. Ci sarà pure un contributo di Roberto Benigni. L’appuntamento, ha aggiunto Fuortes, sarà “una produzione del Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede in collaborazione con Rai Cultura, in linea con un’idea di servizio pubblico che in questi anni si è dimostrato insostituibile dalla pandemia alla guerra“.

Poi, il capitolo palinsesti estivi.

Molte sperimentazioni che raggiungeranno un senso più compiuto nel programma autunnale e invernale. Con un obiettivo principale: allargare il pubblico alle fasce più giovani. Ho chiesto ai direttori di genere di innovare linguaggi, format, volti e non ancorarsi alle esperienze del passato

ha argomentato Fuortes, annunciando innanzitutto un rinnovamento per Rai2, giudicato come “cruciale” assieme alla produzione di contenuti per Raiplay e Raiplay Sound. Quanto ai contenuti televisivi, l’AD ha anticipato l’arrivo di un nuovo programma per Drusilla Foer. Una striscia quotidiana.

Dall’estate partirà L’almanacco: una striscia nella fascia preserale su Rai2 condotta da Drusilla Foer. Sempre su Rai2 si sperimenterà un nuovo talent dedicato agli artisti di strada, sulla scia del successo dei Maneskin che si esibivano a via del Corso a Roma“.

Sempre in estate, Giorgio Zanchini (voce di Radio anch’io ed ex conduttore di Quante Storie) approderà nella prima serata del martedi su Rai3 con programma di approfondimento giornalistico. E la striscia informativa della terza rete, per la quale si era fatto il nome di Lucia Annunziata? Come intuibile dall’attuale stallo, tutto rimandato. “Puntiamo a un progetto innovativo che parta in autunno“, ha spiegato Fuortes.

L’AD, interpellato sulla vicenda, ha solo preso spunto dal caso Orsini (e del suo contratto bloccato proprio dai vertici Rai) per arrivare a manifestare la richiesta di opportune regole sugli ospiti tv.

“Può essere offerto al pubblico il ventaglio più ampio di opinioni anche senza pagamenti. Se si crede nelle proprie idee, lo si fa con o senza gettone di presenza. Meritano rispetto sia l’autonomia di testate e programmi sia l’adozione di criteri di opportunità. Ne abbiamo parlato in consiglio, e con il direttore degli Approfondimenti, Mario Orfeo, abbiamo valutato che sarebbe opportuno fornire regole generali“.

Infine, un commento sul Sanremo di Amadeus e soprattutto sulla decisione – chiaramente rivendicata – di proporgli il rinnovo.

Amadeus ha creato un nuovo format con una scelta musicale ampia e coraggiosa che ha convinto anche i giovani. Milioni di italiani hanno assistito su tv, radio, tablet, cellulari a una competizione in cui, per citare un esempio, Drusilla Foer ha rivendicato il valore rivoluzionario della capacità di ascoltare gli altri. Per questo ho chiesto a Amadeus di restare altri due anni, puntando a crescere ancora”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Papa Francesco
Amadeus e Giovanna conducono l’incontro di Papa Francesco con le famiglie. Ospiti Il Volo


Bianca Berlinguer
Bianca Berlinguer silurata da Orfeo? Ecco i palinsesti dell’ex direttore Approfondimento


Carlo Fuortes
Nomine Rai, passa la linea di Fuortes: Di Bella all’Approfondimento, Orfeo retrocede al Tg3


Francesco Giorgino
Rai 2, arriva Francesco Giorgino (al posto di Ilaria D’Amico)?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.