28
febbraio

Alessandro Preziosi nel cast de La Vita Bugiarda degli Adulti

la vita bugiarda degli adulti

La Vita Bugiarda degli Adulti

Svelato il cast completo de La vita bugiarda degli adulti, la fiction, in 6 episodi, tratta dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante,  che debutterà entro la fine del 2022 in tutti i Paesi in cui Netflix è attivo. Come già anticipato, Edoardo De Angelis sarà alla regia e Valeria Golino darà il volto a Vittoria. 

La protagonista Giovanna sarà interpretata dalla giovane attrice esordiente Giordana Marengo, mentre suo padre, Andrea, da Alessandro Preziosi e sua madre, Nella, da Pina Turco. Nel cast anche Azzurra Mennella, nei panni di Ida, Rossella Gamba, nel ruolo di Angela, che interpretano due sorelle, entrambe amiche di Giovanna, e Adriano Pantaleo, nei panni di Rosario. Attualmente in produzione tra Napoli e Milano, La vita bugiarda degli adulti è scritta da Elena Ferrante, Laura Paolucci, Francesco Piccolo e Edoardo De Angelis e prodotta da Fandango.

La vita bugiarda degli adulti è un ritratto del passaggio di Giovanna dall’infanzia all’adolescenza negli anni Novanta. La ricerca di un nuovo volto, dopo quello felice dell’infanzia, oscilla tra due Napoli consanguinee che però si temono e si detestano: la Napoli di sopra, che s’è attribuita una maschera fine, e quella di sotto, che si finge smodata, triviale. Giovanna oscilla tra alto e basso, ora precipitando ora inerpicandosi, disorientata dal fatto che, su o giù, la città pare senza risposta e senza scampo.



Articoli che potrebbero interessarti


Liberi di Scegliere - Federica Sabatini e Nicola Grimaudo
Liberi di Scegliere: Alessandro Preziosi salva Leo di «Braccialetti Rossi» dalla malavita


Sotto Copertura - La Cattura di Zagaria
Sotto Copertura 2: torna la squadra di Claudio Gioè. Alessandro Preziosi è il boss Michele Zagaria


Le date di Battiti Live 2022
Battiti Live 2022 dal 5 luglio su Italia 1. Ecco il cast


Santamaria e Ferracane - L'ORA
L’Ora – Inchiostro contro Piombo: personaggi e cast

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.