22
febbraio

Soleluna is the new Leone

Cristiano Malgioglio e Milly Carlucci

Cristiano Malgioglio e Milly Carlucci

Diciamoci la verità: dubbi sulla vera identità di Soleluna non ne abbiamo praticamente mai avuti. Fin dalla prima volta in cui si è presentato nello studio de Il Cantante Mascherato il suo modo di camminare, quello in cui muove le mani e la cadenza inconfondibile della voce – seppur modificata – ci hanno fatto immediatamente pensare a Cristiano Malgioglio. Eppure, si è deciso di giocare un po’  intorno all’unica maschera non animale della terza edizione e si sta creando un piccolo caso, che ricorda quello del Leone, molto ben cavalcato nella prima edizione.

Che il Leone fosse Al Bano, infatti, si intuì subito, ma per dare ancora senso al gioco si sfruttarono le ipotesi dei giudici e si instillò nel pubblico il dubbio che dietro la maschera ci fossero Max Giusti, intento ad imitare l’ugola d’oro di Cellino San Marco, oppure Adriano Pappalardo. E così Al Bano camuffò la voce per farla somigliare a quella di quest’ultimo e tutti e tre si presentarono in puntata, confondendo le acque il più possibile.

Qualcosa del genere sta accadendo ora. Dal momento che i giudici, andando contro la logica investigativa dello show, stanno decidendo di tenere in gioco i cantanti ormai individuati con la fregola di svelare quelli più misteriosi, intorno a Soleluna si sta tentando di ricreare il mistero. A partire da una telefonata fatta in diretta da Caterina Balivo a Cristiano Malgioglio con il suo immancabile smartphone: il cantante (o un imitatore per lui) le ha risposto mentre Soleluna era sul palco, dimostrando così di non essere lui a celarsi sotto la maschera.

Arisa ha parlato di depistaggio, gli altri due giudici Flavio Insinna e Iva Zanicchi si sono mostrati dubbiosi sulla buonafede della telefonata e la Balivo, dopo aver risposto con un “Ma come ti permetti?“, ha confrontato il numero chiamato con quello che la Zanicchi aveva registrato a nome Malgioglio sul suo telefono. A quanto pare erano uguali, ma l’Aquila di Ligonchio, pur provando a sua volta a chiamare, non ha ricevuto risposta.

Non è finita qui. Nella seconda puntata Soleluna ha duettato con lei sulle note di Testarda io, brano scritto proprio da Malgioglio, che è stato anche tra gli ospiti della prima puntata di quest’anno, così come Cristina D’Avena – che era anche concorrente sotto la maschera di Cavalluccio Marino – e Riccardo Fogli, al 100% il Pastore Maremmano.

Malgy, intanto, ci gioca su e – come fatto ascoltare a Deejay Chiama Italia – chiede a Nicola Savino se per caso non fosse lui a nascondersi sotto Soleluna: Savino, infatti, è uno noto imitatore così come Massimo Lopez,  Max Giusti, che ha partecipato alla seconda edizione sotto le vesti di Lupo, e anche Gianpaolo Gambi, ex collega della Balivo a Detto Fatto. Nel caso in cui a partecipare allo show fosse un imitatore di Malgioglio ci troveremmo però davanti ad un depistaggio non molto corretto, perchè tutti gli indizi forniti finora sono stati scritti su misura per lui.

La sensazione è che, con un cast deboluccio ed indagini praticamente inesistenti, si stia cercando di tenere viva l’attenzione con ogni mezzo a disposizione.



Articoli che potrebbero interessarti


Il Cantante Mascherato 3 - Paolo Conticini
Il Cantante Mascherato 3: vince la Volpe Paolo Conticini. Malgioglio era Soleluna, Riccardo Rossi Camaleonte, Magalli e figlia dentro Lumaca, Lino e Rosanna Banfi nel Pulcino


il cantante mascherato
Il Cantante Mascherato 3: ecco tutte le maschere


MCS- COSTANZO, D'ALESSIO E MALGIOGLIO_02
L’intervento di Fiorello al Maurizio Costanzo Show (Video). Tutti gli ospiti


Cristiano Malgioglio
«E’ il discount di Jennifer Lopez». Malgioglio si scusa alla tv spagnola per i commenti all’ESC su Chanel – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.